Fisco: evasione da 120 mln per nota società moda con punto vendita a Palermo, 4 denunce

Roma, Mantova, Bologna, Napoli, Palermo e anche Londra erano solo alcune delle città dove una nota società di moda aveva dichiarato di avere alcuni dei negozi in cui effettuava la vendita al pubblico dei propri prodotti. Punti vendita che però, come hanno poi rilevato i finanzieri del I Gruppo Roma, esistevano solo sulla carta per giustificare gli ingenti movimenti economici della società, che è risultata avere evaso un importo di oltre 120 milioni di euro. Di qui la denuncia all’autorità giudiziaria di 4 persone, tra amministratori di fatto e prestanomi. (Ansa, 2 novembre)

Veneziani e Belpietro, “dicono” che si può essere di destra senza le sciocchezze di Sallusti

    di Giovanni Tornesi

Intorno alla mezzanotte di ieri sera, il regista ed il cameraman di “Porta a porta” hanno cercato disperatamente qualcuno che annuisse durante l’intervento di Sallusti, il quale spiegava ai presenti – Vespa e Lupi compresi – che la storiella di Ruby è solo una montatura. Il cameraman inquadrava ora il pubblico, ora Vespa, ora Lupi (visibilmente imbarazzati), senza trovarne uno che annuisse alle puerili sciocchezze che diceva il “Direttore” de “Il Giornale”. Alla fine, regista e cameraman si sono fermati su una persona del pubblico che muoveva la testa; ma sono stati fregati, la signora non annuiva, bensì disapprovava ed era anche allibita per le teorie di Sallusti. Leggi il seguito di questo post »

Maltempo anche in Calabria: frane, allagamenti e strade chiuse per la pioggia

Vento forte di scirocco, nebbia a tratti e temporali anche forti dalla tarda serata di ieri stanno creando disagi in tutta la Calabria.

Nel Cosentino, nel Reggino e nel Vibonese le situazioni più critiche. Tra Rende e Cosenza, dove il viale Cosmai è stato chiuso al traffico, sono segnalati allagamenti con centinaia di chiamate ai vigili del fuoco e auto soccorse nei sottopassi colmi d’acqua. Temporali forti e situazione di emergenza anche nella zona della Piana di Gioia Tauro e tra Tropea e Nicotera con frane e smottamenti. A Vibo chiuso tratto statale 18. (Ansa, 2 novembre)

Incidenti in moto: in 10 anni 14.293 morti e 860.520 feriti

In 10 anni, sulle strade italiane, sono morti 14.293 motociclisti e 860.520 sono rimasti feriti. Non solo: dal 2000 al 2008 i morti totali sulle strade sono calati del 33%. Per i motociclisti però non è stata registrata nessuna diminuzione. Leggi il seguito di questo post »

Muro di Sicilia

di Riccardo Orioles

La storia è molto semplice: più di cento profughi, di cui metà bambini, arrivano dopo pene indicibili da noi in Sicilia, sbarcano sulla nostra terra. Un tempo, le donne si sarebbero affrettate a portare coperte e viveri, e gli uomini vino. Adesso, l’affare è di competenza della forza pubblica. Leggi il seguito di questo post »

Sequestrati beni per 500 mila euro a operaio edile

PATTI (MESSINA) – Beni per circa 500 mila euro sono stati sequestrati dai carabinieri a Giuseppe Tranchida, 39 anni di Brolo (Messina), operaio edile, perchè acquisiti, secondo gli inquirenti, attraverso prestiti a tassi usurai. Si tratta di tre appartamenti, quattro magazzini, autovetture, moto, e conti correnti intestati a Tranchida, la cui attività principale secondo i carabinieri è quella di usuraio. L’uomo era stato arrestato nel febbraio dello scorso anno con l’accusa di aver prestato denaro ad interessi con un tasso annuo di circa 180 %. Leggi il seguito di questo post »

L’industria del fotovoltaico avanza

di Fe.Bru. – La nuova ecologia

L’Energy & strategy group del Politecnico di Milano stima in 700 il numero di imprese (italiane e non) che operano nel mercato fotovoltaico italiano, a cui si aggiungono alcune migliaia di operatori locali fra installatori e sviluppatori.

La filiera industriale della tecnologia fotovoltaica in Italia è “sbilanciata” verso i segmenti finali della catena, ovvero sviluppo, progettazione, installazione e manutenzione di impianti. Leggi il seguito di questo post »