Procura di Palermo, Pentita accusa: ‘Festini’ con droga e prostitute per politici vicini a Berlusconi

La Procura di Palermo avrebbe raccolto le dichiarazioni di una ‘pentita’ su festini con droga e prostitute cui avrebbero partecipato politici anche dell’entourage del ‘premier’. La vicenda non trova conferme in procura, dove anzi si nega siano stati depositati verbali con tali dichiarazioni.

La ‘pentita’ è Perla Genovesi, arrestata a luglio dai carabinieri nell’ambito di un’operazione antidroga, ora ai domiciliari. La donna era assistente parlamentare dell’ex senatore del Pdl Enrico Pianetta. (Ansa, 1° novembre)

Donna ferita da proiettile vagante mentre era in auto a Catania: indaga la Polizia

A Catania, nel popolare quartiere di ‘Librino’, sarebbe stato un proiettile vagante sparato per provare un’arma a causare il ferimento al braccio di una donna di 47 anni mentre era in auto. Questa l‘ipotesi privilegiata dalla Questura. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, la signora, era seduta nel sedile posteriore di un’utilitaria in viale Bummacaro quando all’improvviso si è rotto il finestrino. Sanguinante al braccio, è stata condotta nell’ospedale Vittorio Emanuele, dove hanno scoperto che era stata ferita con un colpo di pistola calibro 7,65 non ritenuto. (AdnKronos, 1° novembre)

Salvatore Giuliano, primo esame sulle ossa: l’altezza della salma non corrisponde

La salma riesumata giovedì scorso al cimitero di Montelepre (Palermo) e che dovrebbe appartenere al bandito Salvatore Giuliano è alta “circa 1,60 o al massimo 1,70 m.”. Lo ha stabilito – a quanto apprende l’Adnkronos – l’esame medico legale delle ossa lunghe che confermano il primo esame dello scheletro riesumato.

I testimoni e i familiari di Giuliano, ucciso il 5 luglio 1950 a Castelvetrano (Trapani) hanno invece sempre sostenuto che Giuliano fosse alto “almeno 1,80 m.”. Leggi il seguito di questo post »

Indagine della procura di Palermo sui festini organizzati da esponenti del Pdl

Nuova inchiesta sulle escort nelle feste del Pdl. Tutto parte da una giovanissima e insospettabile trafficante internazionale di droga arrestata a luglio, che sta svelando ai magistrati della Procura di Palermo un giro di escort e cocaina attorno ad alcune serate organizzate da esponenti politici del Pdl fra la Sicilia, Roma, l’Emilia Romagna e la Lombardia. Perla Genovesi, trentaduenne, parmigiana, ex assistente parlamentare del senatore lombardo del Pdl Enrico Pianetta, precisa di non avere mai partecipato direttamente a incontri conviviali con il presidente del Consiglio, ma racconta con dovizia di particolari quanto le avrebbe riferito una sua amica escort, che lei stessa aveva introdotto nel bel mondo della politica romana. Leggi il seguito di questo post »

Rosato (Pd): “Sul caso Ruby il premier riferisca al Copasir”

La vicenda Ruby approderà al Copasir nella riunione convocata per mercoledì prossimo, alle 8:30.

Leggi il seguito di questo post »

Donazione sangue

di Misericordia/Fratres e Gruppo Interforce della Jonica

Domenica 31.10.10, si è svolta presso la sede Misericordia/Fratres di Letojanni, una delle consuete giornate mensili di donazione sangue in collaborazione con il centro trasfusionale di Taormina diretto dal dr. Alessi.
La particolarità è stata di unire alla giornata, oltre i consueti donatori, anche i “robusti” volontari di protezione civile aderenti al Gruppo Interforce di Protezione Civile della Jonica (Misericordia di Messina e Letojanni, Gruppo Comunale di Giardini, Radio Valle Alcantara, Guardia Costiera Volontaria e Rangers delegazione di Letojanni), nell’ambito delle iniziative volte a segnalare alla popolazione come i volontari di protezione civile, anche al di fuori delle emergenze, sono predisposti alla solidarietà sociale. Leggi il seguito di questo post »

Haiti, dalla Sicilia succo d’arancia ai terremotati: mai consegnato

Per contrastare la crisi agrumicola in Sicilia, a marzo la Regione ha acquistato 50 mila tonnellate di arance da destinare, dopo la trasformazione in succo, alla popolazione di Haiti colpita dal terremoto del 12 gennaio. Le aziende che hanno vinto il bando hanno prodotto i succhi, e sei mesi dopo è cominciata la distribuzione; ma non ad Haiti, bensì al Banco alimentare. Il cambio di destinazione è dipeso dal fatto che, effettuato il bando, si è capito che la Protezione civile non era in grado di portare il succo ad Haiti senza rischiare che si guastasse lungo il viaggio. (Ansa, 1° novembre)

Sequestro lampo di un benzinaio nel Siracusano: liberato da un ‘blitz’ dei Cc

Sequestro ‘lampo’ del titolare di una stazione di carburanti di Francofonte (in provincia di Siracusa), che è stato liberato dai carabinieri che hanno arrestato il sequestratore, Salvatore Navanteri, di 55 anni. E’ avvenuto nel’ufficio dell’area di servizio, dove l’uomo ha puntato una pistola alla testa della vittima minacciandolo di morte se non avesse accettato di pagare il ‘pizzo’. Sul posto sono arrivati i militari, che hanno avviato una trattativa per il rilascio e compiuto il ‘blitz’, dopo che Navanteri ha sparato accidentalmente un colpo di pistola andato a vuoto. (Ansa, 1° novembre)

Tennis donne, Masters di Doha: vince Kim Clijsters

La belga Kim Clijsters ha vinto il Masters di tennis femminile a Doha. In finale ha battuto la danese Caroline Wozniacki, n.1 del mondo, in tre set: 6-3, 5-7, 6-3.

Per Clijsters è la terza vittoria al Masters, dopo quelle del 2002 e del 2003.

(ANSA)

Evacuata palazzina per fuga di gas metano nel Catanese

Un’intera palazzina di contrada ‘Feudo Stella’ di Paternò, in provincia di Catania, è stata evacuata d’urgenza, la notte scorsa, per una fuga di gas metano. Sul posto, dopo più segnalazioni al 112, sono intervenuti carabinieri e vigili del fuoco che hanno accertato che proveniva da un allaccio illegale fatto da un privato alla conduttura principale dell’Enel gas. L’uomo, un incensurato di 48 anni, F. N., è stato arrestato dai carabinieri per furto aggravato e la Procura di Catania gli ha concesso i ‘domiciliari’. Il guasto è stato riparato da tecnici della società per l’energia. (Ansa, 1° novembre)

Trituratori discarica guasti: Emergenza rifiuti a Palermo

E’ di nuovo emergenza rifiuti a Palermo dove cumuli d’immondizia sono accatastati accanto ai cassonetti. La situazione più critica è nel centro storico e nella parte occidentale della città.

”Stavolta – spiegano dall’Amia, l’ex municipalizzata che gestisce la raccolta – la ‘colpa’ è dei trituratori”, le macchine che sminuzzano la spazzatura prima del conferimento nella vasca della discarica di Bellolampo: uno è fermo, uno guasto e il terzo funziona perchè è nuovo va rodato. All’Amia dicono che nei prossimi giorni la situazione tornerà normale.

(Ansa, 1° novembre)

“Si vogliono ridurre le risorse del volontariato”

“Con la scusa della montagna si riducono le risorse per il Volontariato”. E’ la dichiarazione congiunta di CSVnet, Forum del Terzo Settore e la Consulta Nazionale del Volontariato presso il Forum e la ConVol  – ossia l’intero panorama delle Organizzazioni che in Italia rappresentano il mondo del volontariato e del privato sociale – che esprimono profonda preoccupazione e dissenso in merito alle ipotesi di modifica della Legge quadro del Volontariato (n. 266/91) attraverso l’articolo 5 del Progetto di Legge n. 41. Leggi il seguito di questo post »

Riduce un gatto in fin di vita e lo filma

CATANIA Un ragazzo prende la rincorsa e ridendo colpisce con un violento calcio un gatto che, ferito, perde molto sangue tanto che l’aggressore dice agli amici “ormai è morto”. È il contenuto di un filmato messo su Youtube girato di sera che è stato cancellato alcune ore dopo, ma che un utente indignato aveva conservato e poi girato all’associazione “Arcanimali” che ha presentato una denuncia sollecitando l’intervento della polizia postale per individuare il responsabile dell’episodio.
Leggi il seguito di questo post »

Maltempo: Italia sotto la pioggia, temperature in diminuizione

Italia ancora nella morsa del maltempo con piogge da diffuse a isolate che persistono su tutta la penisola. Secondo le previsioni meteo della Protezione Civile la vasta depressione atlantica che sta interessando il Mediterraneo centro-occidentale tende ad approfondire il suo minimo principale a ridosso della Sardegna; tale configurazione continua ad apportare condizioni di marcato maltempo sulle regioni settentrionali italiane, in estensione anche sulle regioni del centro e sulla Campania, accompagnate altresì da forte ventilazione nei bassi strati. Leggi il seguito di questo post »

Imbarcazione affonda alle Eolie

Momenti di paura, questa mattina, al largo delle isole Eolie. Due naufraghi a circa 17 miglia a nord-est di Lipari sono stati soccorsi a seguito dell’affondamento della loro imbarcazione. I due diportisti hanno avuto il tempo di lanciare l’Sos e calare una zattera. Leggi il seguito di questo post »