STABILIZZAZIONE DEI PRECARI


Nella sede del CAS di Via Notarbartolo a
Palermo tra l’Amministratore del CAS, Arch. Beringheli ed i Dirigenti della
Cub Trasporti, Garozzo, Caporlingua e De Gaetano, è stata trattata l’attuale
situazione gestionale dell’Azienda. In particolare le parti si sono soffermate
sulla grave carenza di servizi e, quindi, di personale, all’esazione.
La CUB, dopo aver richiamato le ragioni della propria lotta, che ha prodotto
tra l’altro l’abbattimento di un vero e proprio sistema-stipendificio, creato ai
danni della stessa Azienda da alcuni personaggi interni al CAS, ha illustrato
quello che ritiene il percorso che potrà portare a breve all’immissione in
ruolo delle professionalità presenti nell’apposita graduatoria aziendale per
abbattere i costi impazziti per straordinari e contenziosi ed aumentare i
livelli di servizio. È stato inoltre evidenziato che, per ottenere il massimo
risultato in tal senso, l’Azienda dovrà al più presto mettere mano al turnover,
realizzando cospicue economie di spesa per minor costo del personale
con riferimento a quei dipendenti (secondo le pubbliche dichiarazioni
dell’Amministratore cessato, oltre 90 unità) che hanno ormai e da tempo
maturato i requisiti per la quiescenza. Cosa che indiscutibilmente consentirà
di procedere ad una riqualificazione meritocratica (non lottizzata
politicamente) del personale aziendale in possesso di titoli e competenze
preziose per il rilancio della macchina amministrativa, oggi deficitaria.
La CUB, che ha davvero apprezzato la sensibilità mostrata verso tutti gli
aspetti della vertenza dal Signor Commissario, persona certamente attenta
e competente, ha motivo, dopo questo primo incontro, di ritenere che le
stabilizzazioni potranno avere inizio a breve senza le deleterie lungaggini ed
gli ostacoli strumentalmente frapposti da taluni faccendieri nel passato, e
ciò nell’interesse del complessivo rilancio dell’Ente che l’Amministratore si
propone di realizzare.

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: