Calcio, Italia-Serbia: procura Uefa chiede 3-0

Vittoria a tavolino (3-0) per gli azzurri e 3 partite casalinghe a porte chiuse per la Serbia. E inoltre l’esclusione con la condizionale per i prossimi 2 anni dall”Europeo’. Due gare a porte chiuse, sempre con la condizionale, per l’Italia. Sono le richieste alla Disciplinare Uefa del procuratore della confederazione europea del calcio, Jean-Samuel Leuba, per la gara Italia-Serbia, sospesa il 12 ottobre a Genova. Le sanzioni con condizionale diventano effettive se si ripetono gli incidenti.
(Ansa, 20 ottobre)

Calcio, Nazionale: Casiraghi lascia la guida dell’Under 21

Pierluigi Casiraghi ha lasciato la guida della Nazionale under 21.
“In un incontro svoltosi stamattina con il presidente Abete e il presidente del ‘club Italia’ Albertini è stata concordata la risoluzione del rapporto di lavoro in scadenza al 30 giugno prossimo”, si legge in un comunicato della Federcalcio. Il divorzio tra ‘Under 21′ e Casiraghi era atteso dopo l’eliminazione nei playoff del campionato europeo e la conseguente mancata partecipazione al torneo del 2011 e all’Olimpiade del 2012.
(Ansa, 20 ottobre)

Calcio, Champions: Inter-Tottenham 4-3 in un match rocambolesco

Inter-Tottenham termina 4-3 nel 3° turno del gruppo A di ‘Champions League’.
Nerazzurri ora primi nel girone con 7 punti.
Partenza sprint della squadra di Benitez: al 2′ Zanetti infila Gomes dopo un’azione Coutinho-Eto’o. Poi lo stesso Gomes atterra in area Biabiany: rigore ed espulsione del portiere. Dal dischetto Eto’o (11′) non sbaglia. Al 14′ a segno Stankovic con un tiro dal limite e al 35′ arriva la doppietta di Eto’o. Nella ripresa sorprendentemente si sveglia il Tottenham che segna 3 volte con un incredibile Gareth Bale, al 52′, al 90′ e al 91′, riaprendo il match ma finisce 4 a 3 per l’Inter, con un arrabbiatissimo Benitez che corre negli spogliatoi alla fine dell’incontro.
(Fonte: Ansa, 20 ottobre)

Porto delle nebbie

di UlisseNews

Mentre si attende la Conferenza dei Servizi per l’approvazione del progetto, emergono contenuti finora poco noti della Convenzione…

.. tra Comune di Capo d’Orlando e Concessionario. Una clausola della convenzione espone il Comune, nei prossimi 40 anni, a nuovi esborsi finanziari, al trasferimento di immobili ed alla concessione di edificabilità. Leggi il seguito di questo post »

Anziani coniugi trovati sgozzati in casa nell’agrigentino

Marito e moglie ottantenni sono stati trovati sgozzati a Licata, nell’agrigentino. Erano a terra in un lago di sangue. Avevano la gola tagliata da un coltello dalla grossa lama, Antonino Timoneri, sindacalista in pensione, e Rita Di Miceli. Erano nella loro abitazione di via Marotta. Un delitto atroce probabilmente commesso durante una rapina. A trovarli sono stati gli operatori del 118 chiamati dai vicini dei due anziani. Li avevano sentiti gridare disperatamente e avevano udito forti rumori provenire dalla casa, una villetta a due piani. (ANSA)

Arcivescovo di Palermo Romeo nominato cardinale

L’arcivescovo di Palermo, Paolo Romeo è tra i 24 nuovi cardinali che Benedetto XVI nominera’ nel Concistoro del 20 novembre prossimo. ”Avverto la fragilita’ umana e per questo vi chiedo la preghiera per rimuovere tutti i ‘se’ e ‘ma’ che accompagnano la nostra vita come seppe fare padre Puglisi”, ha detto mons. Romeo dopo l’annuncio della sua nomina. (ANSA)

Paziente rimane bloccata in ascensore ospedale e muore

Una paziente di 99 anni e’ morta dopo essere rimasta bloccata piu’ di un’ora nell’ ascensore dell’ospedale ”Sant’Antonio Abate” di Trapani. La donna, Lina Rocchi, sottoposta ad intervento chirurgico per un blocco intestinale, e’ deceduta poco dopo che i tecnici sono riusciti a far ripartire l’ascensore. I parenti hanno presentato un esposto sostenendo che la donna sia morta all’interno della cabina. Il dirigente, Francesco Giurlanda, afferma invece che il ”decesso e’ avvenuto nel reparto di Rianimazione” e che l’intoppo non ha influito sul decorso della paziente. (ANSA)