Messina e Trento nello specchio delle migrazioni

La casa editrice Mesogea e il circolo Arci Thomas Sankara promuovono in città un’anteprima delle manifestazioni culturali di Trento Il gioco degli specchi su migrazioni, letteratura e società.
Nell’ambito delle iniziative previste in diverse città in Italia e all’estero per l’edizione 2010 de Il gioco degli specchi, – la settimana di attività culturali su migrazioni, letteratura e società promossa a Trento dall’omonima associazione (http://www.ilgiocodeglispecchi.it) – Venerdì 29 ottobre alle h.18,30, a Messina la casa editrice Mesogea ospiterà nella piazzetta della sua sede, in Via Catania 62, il seminario aperto al pubblico:
In altri luoghi, in altre parole: raccontare le migrazioni Leggi il seguito di questo post »

NON DOVUTI MOLTI DEI DECRETI INGIUNTIVI

“In conseguenza alle violazioni delle norme sulla
trasparenza bancaria, la quasi totalità dei decreti ingiuntivi ottenuti
dalle banche sopra le proprietà dei debitori per il recupero di crediti
apparentemente non liquidabili, sono risultati costituiti da somme non
dovute”. Così l’on. Scilipoti (IDV), presidente del Forum Nazionale
Antiusura Bancaria, nel suo intervento al convegno del Forum di Rovigo, al
quale hanno partecipato, come relatori, il dott. Paolo Frescura, che ha
presentato il suo volume sull’usura bancaria dal titolo “Usura e anatocismo
nelle operazioni di credito finanziario”, e l’avv. Lorenzo Pavanello del
Foro di Rovigo, che ha esposto lo stato della giurisprudenza in tema di
obbligazioni Lehman Brothers spa. Leggi il seguito di questo post »

Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti

Interrogazione a risposta scritta:
COMMERCIO, LO MONTE, LATTERI e LOMBARDO

Per sapere – premesso che:
il Mezzogiorno e, in particolare, la Sicilia sono segnati dalla presenza di una scarsa infrastrutturazione ferroviaria;
in termini di estensione della rete ferroviaria e di dotazione per abitante l’Italia si colloca in Europa all’11o posto; Leggi il seguito di questo post »

INTERVENTO di un ricercatore alla MANIFESTAZIONE FIOM

di Banda3n


La Rete No Ponte dice la sua in merito

In questi giorni, dopo l’ennesima manifestazione del 2 ottobre scorso che ha visto nuovamente il popolo del No Ponte scendere in piazza nell’anniversario della strage di Giampilieri, si è letto e sentito di tutto e di più su questo progetto scellerato.
Ma non sono le affermazioni dei giannizzeri di Eurolink, o le valutazioni sullo stato di salute del movimento No Ponte, fatte da pseudo-analisti politici poco attenti -o molto “interessati”- a spingerci a scrivere questa nota, ma un recente articolo pubblicato su un quotidiano locale e relativo allo stato di avanzamento dei cosiddetti lavori del Ponte.
Partendo dalla premessa che per informare è necessario -e doveroso per un giornalista- informarsi e non pubblicare acriticamente le veline di parte, vogliamo dire la nostra sui presunti lavori per la variante di Cannitello e sulle trivellazioni in corso. Leggi il seguito di questo post »

Palazzi a dieci piani davanti al S. Luigi: Atto stragiudiziale e carte in Procura

Messina – Cinque corpi di fabbrica, due edifici a dieci piani, l’ennesima lottizzazione edilizia sulla Circonvallazione, proprio di fronte all’Istituto San Luigi. Un atto stragiudiziale, presentato dalla ditta Fortuna Industrie Costruzioni Srl, con un preciso ultimatum: sette giorni di tempo per dare il via libera al cantiere o altrimenti si minaccia il ricorso in altre sedi (giudiziarie). E l’immediata risposta dell’ingegnere capo del Genio civile: la decisione di consegnare gli atti alla Procura della Repubblica. Si riaccendono, ancora una volta,  i riflettori sull’edilizia a Messina con un “caso” destinato a far rumore, forse più di altri.

Palermo – Il ritorno della pantera nera

Grande movimento di pattuglie delle forze dell’ordine nelle zone di Borgo Nuovo, S. Isidoro e dintorni. Non si tratta di una retata per catturare qualche delinquente, è stata riaperta la caccia alla pantera nera.

Pare che il felino sia stato avvistato già ieri da una volante della Polizia, mentre oggi alcuni cittadini hanno avvisato i Carabinieri. Oggi fino a tarda sera le ricerche sono state svolte da Polizia, Carabinieri e Forestale.

Leggi il seguito di questo post »

Auto contro furgone, muore un 49enne di Gioiosa Marea

Incidente mortale sulla Palermo-Agrigento, all’altezza di Vicari, nel palermitano. La vittima è un automobilista, Antonio Tindaro Luscari, 49 anni, di Gioiosa Marea. Viaggiava a bordo di una Fiat Punto che si è scontrata frontalmente con un furgone Iveco. L’uomo è morto sul colpo. Illeso il conducente del furgone, Giuseppe Agrò, 39 anni, di Racalmuto. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Lercara Friddi.

Solidarietà e vicinanza agli anarchici messinesi

di Rete NoPonte

Esprimiamo piena solidarietà e vicinanza agli anarchici messinesi che,
a pochi giorni dal corteo No Ponte del 2 ottobre a Messina, sono stati
denunciati e minacciati dalle forze dell’ordine. Leggi il seguito di questo post »

ANTONIO DI PIETRO A MESSINA

Giovedì 28 ottobre alle ore 15.30, Antonio Di Pietro, Presidente Nazionale di Italia dei Valori, visiterà le zone alluvionate l’1 e il 2 ottobre 2009 a Messina. Alle 15,30 Di Pietro sarà a Giampilieri per dare la propria solidarietà agli abitanti alluvionati che ancora oggi non hanno ricevuto risposte ai tanti bisogni derivati dal catastrofico evento di più di un anno fa.

Grandi affari a Mineo con il villaggio dei marines di Sigonella

di Antonio Mazzeo

Non poteva che chiamarsi “Residence degli aranci” il complesso di Mineo che ospita 404 unità abitative per i militari Usa di stanza nella base di Sigonella. Occupa un’area di 25 ettari nel cuore della piana di Catania, terra di agrumi, a due passi dalla statale che scorre veloce sino al mare, il Mediterraneo. Il residence a stelle e strisce è una struttura off-limits autosufficiente. Leggi il seguito di questo post »

Lettera a Micromega: Perché domani non ci sarò

Gentilissimi di Micromega,

ho partecipato a tante manifestazioni per la pace e la libertà. Ma domani non sarò con voi. Ho partecipato a Roma ai mega raduni “girotondini” e soprattutto ho partecipato alla manifestazione dei tre milioni nel 2003 contro la guerra allora imminente in Iraq. Leggi il seguito di questo post »

JAZZ IN LIBRERIA

GIOVEDI 21 OTTOBRE ORE 21
LIBRERIA CIRCOLO PICKWICK, VIA GHIBELLINA 32 – MESSINA

CONTROTRIO

con FILIPPO BONACCORSO (BATTERIA), LUCIANO TROJA (PIANOFORTE, SYNTH) e GIANCARLO MAZZU` (CHITARRA ELETTRICA)

Una mail per “Annozero deve continuare”

Non voglio essere punito al posto di Santoro ...

La rete pullula di iniziative a favore di Michele Santoro e della trasmissione Annozero, iniziative nate dall’esplicito invito di Santoro a difendere il proprio diritto di abbonati Rai a vedere in onda il talk show. Anche noi, come spettatori di Annozero e come abbonati Rai, nonchè come sostenitori del diritto di cronaca e non simpatizzanti dell’area politica che ha espresso Masi, Vi invitiamo ad inviare una mail al Presidente della Rai e per conoscenza e contezza ad Annozero: segreteriapresidenza@rai.it – annozerodevecontinuare@yahoo.it

Qui di seguito un probabile testo della mail. Leggi il seguito di questo post »

Incidente sul lavoro ad Agrigento: cinquantenne in gravissime condizioni

E’ ancora in gravissime condizioni Liborio Di Vincenzo, il cinquantenne di Agrigento ustionato sul novanta per cento del corpo dopo un’esplosione avvenuta sabato sera nella Zona Industriale della ‘città dei Templi’.

L’uomo è stato investito dalla deflagrazione, che si è sviluppata mentre era intento a fare lavori di saldatura su un furgone nel retro del deposito di un’azienda che si occupa della distribuzione dei giornali nell’Agrigentino.

Di Vincenzo è stato immediatamente soccorso e trasportato in eliambulanza all’ospedale ‘Civico’ di Palermo. Leggi il seguito di questo post »