Accoltellano un ventiquattrenne nel Catanese perché aveva rimproverato un loro conoscente


Due uomini, padre e figlio, sono stati fermati dai carabinieri a Grammichele (in provincia di Catania) per tentativo di omicidio. Sono Giuseppe e Giacomo Taccetta, di 48 e 26 anni, accusati di avere accoltellato un giovane di 24 anni, D. D. T., nei confronti del quale avevano dei rancori, ‘colpevole’ di avere rimproverato un loro conoscente. L’arma è stata recuperata. La vittima è ricoverata con la prognosi riservata nel reparto di chirurgia toracica dell’ospedale Cannizzaro per più ferite di arma ‘bianca’, al collo, al rene e al viso. (Ansa, 11 ottobre)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: