riduzione di personale alla SR-Ristorazione


di Orsa-Ugl

Egregio Direttore Pecoraro, questa mattina i lavoratori della SR-Ristorazione hanno intrapreso una protesta ad oltranza presso gli uffici della direzione del Policlinico per opporsi ai circa 28 licenziamenti operati in modo unilaterale dalla ditta che gestisce il servizio ristorazione degenti. Il disagio dei lavoratori era stato ampiamente preannunciato dalle organizzazioni sindacali che paventavano una forte reazione con gesti eclatanti volti alla difesa dell’occupazione. Nessun autorevole commento della Direzione Generale è mai giunto in risposta ai solleciti sindacali, il silenzio è stato tale che a tutt’oggi nessuno conosce la posizione ufficiale della Direzione rispetto ai tagli indiscriminati al costo del lavoro che la ditta appaltatrice  ha avuto modo di concretizzare senza generare alcuna reazione da parte della stazione appaltante.

La vertenza, purtroppo, è sconfinata nella disperazione dei lavoratori, pertanto, i silenzi tattici non sono più tollerabili, alla luce dei fatti non sprecheremo altro tempo per elencare ulteriormente le omissioni e gli atti arroganti della SR-Ristorazione che sin dall’insediamento nella gestione del servizio ha tentato con ogni mezzo di liberarsi del 50% dei lavoratori snobbando ogni proposta avanzata dalle Organizzazioni Sindacali, provocando i lavoratori con azioni coercitive e trascurando la ricaduta sulla qualità del servizio essenziale.

Al punto in cui si è giunti le rivolgiamo solo alcune domande che meritano risposte precise per il rispetto dovuto alle famiglie dei lavoratori, delle istituzioni che leggono per conoscenza e dell’intera città che, grazie alle gestioni  “personalizzate” delle risorse pubbliche, ha assunto i connotati di un centro di prima accoglienza per disoccupati:

  1. La Direzione dell’AOU Gaetano Martino ha preventivamente autorizzato la riduzione di personale, come previsto nella gara appalto? Se si, come intende giustificare la violazione del capitolato d’appalto nel punto in cui prevede il mantenimento di tutto il personale proveniente dall’appalto uscente? Se no, in presenza dell’ennesima violazione del capitolato d’appalto, ha intenzione di revocare la concessione alla SR-Ristorazione?
  1. La ditta è stata sanzionata per le ripetute omissioni che, oltre all’evidente calo della qualità dei pasti e della loro conservazione, hanno prodotto uno sperpero di risorse per la mancata realizzazione di un centro di ristoro per i dipendenti ed altre opere di ristrutturazione pagate con soldi pubblici e mai concretizzate?
  1. Lei pensa che per far quadrare i bilanci di un servizio pubblico sia pensabile agire solo e sempre sul costo del lavoro consegnando alla disperazione decine di famiglie?
  1. Lei pensa che il già precario servizio di ristorazione degenti, possa migliorare attraverso il dimezzamento della forza lavoro?

Nell’attesa di un suo doveroso riscontro, le comunichiamo che l’OrSA e la UGL, nel confermare il sostegno ai lavoratori in lotta, restano disponibili per l’eventuale concertazione volta alla salvaguardia dell’occupazione, eventuali azioni di forza contro padri di famiglia che chiedono solo di garantire il sostentamento alle proprie famiglie sarebbe una soluzione sommaria, troppo semplice per chi in queste occasioni tiene saldamente il coltello dalla parte del manico.

Alla Direzione Generale  sarà sufficiente il solito discorso preconfezionato, intriso di denuncie di esuberi e riduzione di sprechi a spese dei sempre comodi “fannulloni” per giustificare i licenziamenti e chiedere un deciso intervento delle forze dell’ordine per liberarsi agevolmente di uno sparuto gruppetto di contestatori disperati ma superata la fase cinica non potrebbe eludere il confronto con la coscienza e con i cittadini che, seppur silenti, giudicano!

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: