Politica troppo costosa, tasse “salate”, lavoro assente.


“Meno costi per il lavoro, più lavoro per l’Italia”. Questo lo slogan della manifestazione nazionale organizzata a Roma per il prossimo 9 ottobre da CISL e UIL per chiedere al governo nazionale di aumentare le detrazioni da lavoro dipendente e da pensione, diminuire il peso dell’imposta sul reddito delle persone, rafforzare gli strumenti di sostegno alla famiglia e la lotta all’evasione fiscale e realizzare riforme di sistema per una crescita che riduca gli attuali squilibri territoriali, in particolare nel Mezzogiorno. Una manifestazione che ieri  mattina ha costituito uno degli spunti di riflessione per il Comitato Direttivo della Camera Sindacale provinciale UIL di Messina, aperto, come sempre dalla relazione del segretario generale Costantino Amato.

“La manifestazione di giorno 9 a Roma – dichiara Amato – si accompagna ad una delle battaglie più dure portate avanti dalla UIL, ossia quella per la riduzione dei costi della politica. Costi che non solo 0 ci appaiono in certi casi ingiusti, ma che a volte risultano addirittura fastidiosi in un momento in cui nel nostro Paese esistono milioni di persone alle prese con una crisi senza precedenti che sta mordendo soprattutto sul piano dell’occupazione. Ecco perchè riteniamo che tagliare stipendi e indennità, ridurre il numero di componenti degli organi elettivi, snellire gli apparati burocratici e rivederne le funzioni costituisce al momento una questione di equità soprattutto a fronte delle condizioni di vita di lavoratori e pensionati. I cosiddetti costi della politica sono, infatti cresciuti nell’ultimo decennio del 40 per cento ad un ritmo che è il doppio rispetto agli aumenti delle buste paga.” “Basta guardare al governo regionale e alle amministrazioni locali – prosegue Amato – per capire che questa politica inconcludente, preoccupata solo della poltrona, non solo non risponde alle esigenze dei cittadini e non risolve i problemi, ma li crea. Quanto ci costa infatti?”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: