Come nasce un dittatore

Le cause del trionfo di Mussolini

di Donald Sassoon

2010, 189 p.

Un’Italia devastata e in crisi; un Parlamento fragile e passatista; la debolezza sul piano internazionale e la crisi economica; il malcontento della classe operaia e dei braccianti; il timore di una rivoluzione rossa; un Paese ancora incapace di concepirsi unito. Leggi il seguito di questo post »

I tentacoli del Ponte sul centro d’eccellenza dell’Ateneo di Messina

Di Antonio Mazzeo

I neolaureati dell’area dello Stretto non si erano mai illusi che con il Ponte avrebbero trovato stabile occupazione, ma certo non potevano immaginare che con l’avvio dei lavori sarebbero stati scippati dell’unica infrastruttura creata in ambito locale a sostegno di attività imprenditoriali giovanili innovative. Venerdì 10 settembre, nel cuore del Polo scientifico di Papardo dell’Università di Messina, in scena l’ultima beffa dei Signori del Ponte. Un’intera palazzina dell’Ateneo, realizzata con i fondi della legge 208 del 1998 riservati «agli interventi di promozione, occupazione e impresa nelle aree depresse», destinata a fare da “Incubatore” di 46 aziende di giovani imprenditori e ricercatori universitari, viene convertita nei “Nuovi Uffici Direzionali del Ponte”. Leggi il seguito di questo post »

ADESIONE DI SINISTRA ECOLOGIA e LIBERTA’ al corteo del 2 ottobre

Il primo Ottobre dell’anno scorso la provincia di Messina è stata teatro di una tragedia annunciata: molti dei paesi che sorgevano accanto alla città dello Stretto (tra cui Giampilieri, Scaletta, Altolia, Briga), durante quella notte infernale, si sono sgretolati: 26 vittime e 6 dispersi. Lacrime impastate col fango, disperazione ma anche tanta rabbia nei cuori dei cittadini: ciò che ormai era tristemente accaduto era prevedibile poiché costituiva il frutto più drammatico della mancanza di cura per il nostro territorio dimostrata da questa classe dirigente. Nei giorni che seguirono il ministro Matteoli osava dichiarare – con toni insostenibilmente tracotanti e poco rispettosi del dolore che in quei momenti oscurava le vite di molti siciliani – che se fossero già iniziati i lavori per il Ponte, il disastro sarebbe stato inferiore. Leggi il seguito di questo post »

Neonata morta a Catania: Pm, inchiesta senza medici indagati

I genitori di una bimba morta mentre era ancora nel grembo della madre hanno presentato una denuncia alla Procura di Catania. La magistratura ha aperto un’indagine conoscitiva, senza ancora alcun indagato. Il decesso risalirebbe al giorno del parto cesareo nell’ospedale Santo Bambino di Catania. Secondo i medici al momento del ricovero il feto era gia’ morto perche’ non e’ stato rilevato il battito cardiaco. Dal parto cesareo sarebbe emerso che la piccola aveva un nodo nel cordone ombelicale. (ANSA)

SCIOPERI: RINVIATO A 21/22 OTTOBRE STOP DI TRAM-TRENI-BUS

Lo sciopero del trasporto pubblico locale e ferroviario proclamato per il primo ottobre prossimo e’ stato rinviato al 21 e 22 ottobre successivi. Lo rende noto la Filt-Cgil. Leggi il seguito di questo post »

Auto travolge una mucca, due giovani di Tusa feriti

SANTO STEFANO DI CAMASTRA (MESSINA) – Una mucca, sfuggita al pascolo, ha occupato la Statale 113, tra Caronia e Santo Stefano di Camastra (Messina), provocando un incidente. Una Fiat Coupè, con a bordo due giovani originari di Tusa, ha travolto il bovino che in quel momento stava attraversando la strada. L’incidente è avvenuto sotto gli occhi di una pattuglia dei carabinieri, in sosta con il lampeggiante acceso.

Precari scuola e graduatorie prioritarie

di FLC CGIL

Manifestazione dei precari della scuola del  settembre  a Messina ©Giovanni Tornesi

Graduatorie prioritarie: ulteriori chiarimenti su rinuncia ad incarichi ed esclusione dagli elenchi prioritari


Con la Nota 8709 il MIUR fornisce chiarimenti sull’esclusione dagli elenchi prioritari di coloro che abbiano rinunciato a una supplenza ad orario intero, per l’A.S. 2010/2011, con contratto almeno fino al 30 giugno. Leggi il seguito di questo post »

MESSICO: FRANA SEPPELLISCE 300 CASE, 1000 MORTI

Una frana ha seppellito circa 300 case nella citta’ Santa Maria Tlahuitoltepec, nello stato di Oaxaca in Messico. Lo rendono noto le autorita’ locali che temono che gli abitanti siano rimasti sepolti mentre dormivano.

Secondo la protezione civile le vittime potrebbero essere circa 1000. (AGI)

Terremoti: lieve scossa in mare a 15 km da Milazzo

Un lieve terremoto di magnitudo Richter 2.5 si è verificato stamattina alle 10,18 nel Golfo di Patti, 15 km a ovest del comune di Milazzo. Il sisma, registrato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV, non è stato avvertito né dai residenti sulla costa, né dagli isolani delle Eolie.

L’ipocentro è stato localizzato alla profondità di 11 km.

BARCELLONA, RIAPRE LA STORICA SEZIONE DEL PSI

Prosegue il processo di riorganizzazione del Partito Socialista Italiano nella provincia di Messina. Anche a Barcellona Pozzo di Gotto è stata riaperta la storica sezione del Psi, inaugurata nel corso di una partecipata assemblea di iscritti e simpatizzanti, presieduta da Luigi Caruso, componente della commissione nazionale di garanzia del partito. Presenti anche l’On. Francesco Barbalace e l’ex segretario provinciale, Giuseppe Magistro. Secondo Antonio Matasso, componente della direzione nazionale del Psi, «il prossimo congresso provinciale di Messina sancirà il definitivo rilancio dell’azione del partito, come soggetto capace di comporre gli interessi diffusi di un vasto territorio» .

Ottobre 2010 per non dimenticare

Dopo Kaló Neró estate 2010 in concomitanza con l’anniversario del 1° ottobre il Museo del Fango arriva a Giampilieri Superiore.

progetto realizzato con gli studenti della Scuola Media di Giampilieri con la collaborazione dei loro insegnanti.

Giovedì 30 settembre 2010 – ore 11,30 Leggi il seguito di questo post »

Parte da Misterbianco la nuova stagione della Parrocchia Ganzirri

Le ragazze dei laghi iniziano con la difficile trasferta catanese la loro settima stagione nel Campionato Regionale di Serie C.

E’ tutto pronto in casa dell’ASP Ganzirri per l’inizio del Campionato Regionale di serie C di calcio a 5 femminile.

Domenica infatti, le ragazze del presidente Salvatore Molino, con la trasferta di Misterbianco, taglieranno l’importante traguardo della settima stagione in questo torneo. Leggi il seguito di questo post »

“Sagra della noce”

Dall’1 al 3 ottobre 2010 a Motta Camastra si svolgerà l’ottava edizione della “Sagra della noce”, tre giorni di convegni, spettacoli ed esposizione di stand gastronomici.

Il programma della manifestazione prevede, oltre all’esposizione dei produttori locali e la degustazioni di prodotti  gastronomici tipici della Valle dell’Alcantara, lo svolgimento di due convegni: il primo incontro dal tema “I Parchi, non solo vincoli! Leggi il seguito di questo post »

GESTIONE DEI DISASTRI AMBIENTALI

In occasione del primo anniversario della frana che il 1° ottobre 2009 ha colpito il territorio di Messina, si è svolta nell’Aula magna dell’Università una tavola rotonda su “La Politica Agricola Comune (PAC) e la gestione dei disastri ambientali. Il ruolo dell’agricoltura”.
Si tratta di una conferenza informativa e di sensibilizzazione a sostegno della PAC, che domani 29 settembre sempre nell’Aula magna dell’Ateneo, alle ore 10, vedrà impegnati i relatori  sul tema delle politiche agricole e della difesa del suolo.
L’obiettivo della manifestazione, promossa dal Centro di ricerca EuroSapienza, in collaborazione con l’Università degli Studi di Messina, è quello di far conoscere gli strumenti della PAC, che favoriscono lo sviluppo di un’agricoltura multifunzionale in grado di rispondere alle esigenze, non solo economiche e produttive, ma anche di tutela ambientale, specie per il nostro territorio che lo scorso anno è stato gravemente colpito da eventi calamitosi. Leggi il seguito di questo post »

AGGIORNAMENTO ALBO DEI PRESIDENTI DI SEGGIO ELETTORALE

Per essere inseriti nell’albo delle persone idonee all’Ufficio di Presidente di seggio elettorale, le domande si possono presentare entro il 31 ottobre all’ufficio elettorale del comune. Per l’iscrizione è necessario essere elettore nel comune di Messina ed essere in possesso del titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione di secondo grado. Gli interessati potranno ritirare i modelli di domanda all’ufficio elettorale di palazzo Zanca durante il normale orario di lavoro.