Questa notte appuntamento mondiale con la luna

E’ per questa notte l’appuntamento con la Luna.
Pioggia permettendo, in tutto il mondo, centinaia e centinaia di telescopi puntati sul cielo.
Appuntamento con la luna per l’iniziativa chiamata ‘Moon Watch Party’, lanciata dalla Nasa con il ‘Lunar Science Institute’ e in collaborazione con ‘Lunar Planetary Institute’ e ‘Lunar Reconnaissance Orbiter’.
Se il tempo sarà brutto, si potranno seguire le decine di conferenze e incontri organizzati in tutta Italia dall”Istituto Nazionale di Astrofisica’.
(Ansa, 18 settembre)

Terremoti: scossa tra Abruzzo e Lazio

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.9 è stata registrata alle 18.09 nel distretto sismico Velino-Sirente, ad una profondità di 10 km. Non si registrano danni a cose o persone. I Comuni prossimi all’epicentro sono Borgorose (Rieti), a 5 km; L’Aquila, a 19 Km; e Terni, a 59 Km. (Ansa, 18 settembre)

Tennis, Coppa Davis: la Svezia vince il doppio e va sul 2 a 1 sull’Italia

La Svezia vince il doppio e si porta sul 2-1 sull’Italia nello spareggio per l’accesso al gruppo mondiale della Coppa Davis.

La coppia Simon Aspelin/Robert Lindstedt ha sconfitto Simone Bolelli e Potito Starace in cinque set, dopo più di quattro ore di gioco. Punteggio: 5/7 6/7 (0-7) 7/6 (7-4) 6/3 7/5.

Domani si disputano gli ultimi due singolari, Soderling-Starace e Vinciguerra-Fognini.

Precedentemente Robin Soderling aveva sconfitto in 3 set Fabio Fognini e riportato in parità la sfida tra Italia e Svezia dopo il primo incontro in cui Starace aveva battuto Vinciguerra per 6-2, 6-2, 6-2, in un’ora e 44′ di gioco.

(Fonte: ANSA)

Calcio, serie A: Milan-Catania 1-1

Milan-Catania 1-1 nel secondo anticipo del 3° turno di serie A. Gol di Capuano ed Inzaghi. Rossoneri ed etnei salgono a quota 4 punti.

Tridente rossonero con Inzaghi, Ibra e Dinho (Robinho in tribuna). Boateng in campo. Il Catania, subito pericoloso più volte con Ricchiuti, va in rete al 27′ con Capuano, che insacca con un tiro al volo da 35 metri. Etnei che falliscono il raddoppio e Milan che pareggia al 45′ con Inzaghi su assist di Dinho. Nella ripresa dominio del Milan che però non trova il gol.

(Ansa, 18 settembre)

Calcio, Serie A: Fiorentina-Lazio 1-2

Fiorentina-Lazio 1-2 nel primo anticipo della terza giornata di serie A. Passano in vantaggio i padroni di casa con un gol di Ljajic su rigore al 19′; Ledesma pareggia al 31′, Kozak firma la sorprendente vittoria dei biancocelesti al 67′. Avvio lento, poi accelerano i viola. Al 19′ Ledesma strattona Cerci in area: è rigore, Ljajic si incarica di trasformarlo e ci riesce. La reazione della Lazio si concretizza al 31′ quando un tiro di Ledesma, leggermente deviato, sorprende Frey. Al 67′ deviazione di Frey su tiro di Hernanes, irrompe Kozak e insacca da due passi. Sterile la reazione viola.

(Ansa, 18 settembre)

Film su padre Puglisi proiettato in carcere a Palermo

Lungo applauso della platea dopo la proiezione del film ”Brancaccio” sull’omicidio di don Pino Puglisi proiettato nel carcere ‘Pagliarelli’.

I detenuti hanno seguito il film nella casa circondariale palermitana insieme al regista Gianfranco Albano e all’attore Ugo Dighero, interprete del sacerdote ucciso 17 anni fa dalla mafia. L’incontro conclusivo della rassegna ”Nuovissimo cinemissimo paradisissimo” che ad agosto si è svolta nei cortili dove i reclusi trascorrono la loro ora d’aria, è stato dedicato al primo film girato sul prete di Brancaccio.

(Ansa, 18 settembre)

“Contro Pizzo Rap” dei ragazzi di ‘Addiopizzo’ sarà cantato al Quirinale davanti a Napolitano

”Contro Pizzo Rap”, il brano interpretato dai ragazzi del Comitato Addiopizzo Junior di Palermo, sarà cantato davanti a Napolitano. Il rap diventerà un inno nazionale contro le mafie e sarà eseguito nel corso della cerimonia d’inaugurazione dell’anno scolastico martedì prossimo al Quirinale alla presenza del Capo dello Stato e del ministro all’Istruzione. Ad accompagnare i giovani di Addiopizzo ci sarà anche un coro formato da bambini e ragazzi di altre scuole italiane che parteciperanno alla cerimonia.

(Ansa, 18 settembre)

Muore al pronto soccorso dell’ospedale di Patti (ME): esposto dei familiari

Due inchieste, una della procura l’altra dell’ospedale, sono state aperte per la morte di un uomo nel pronto soccorso dell’ospedale di Patti (ME). I parenti dell’uomo hanno presentato un esposto perchè secondo loro i sanitari dell’ospedale ‘Barone Romeo’ avrebbero tardato a prestare assistenza al paziente di 71 anni nonostante avesse manifestato i sintomi di un infarto. (Ansa, 18 settembre)

Gelmini, via simbolo della Lega dalla scuola di Adro

Sole delle Alpi

Via il simbolo leghista del Sole delle Alpi dalla scuola di Adro. Lo ha chiesto il ministro Gelmini al sindaco del paese del bresciano.’E’ dovere dell’amministrazione – e’ scritto in una lettera inviata al sindaco dal direttore dell’ufficio scolastico della Lombardia su suggerimento del ministro dell’Istruzione – evitare che la politica di parte entri nella scuola’. ‘Sono stupito’ replica il sindaco. Il sole delle Alpi non e’ simbolo di partito ma del territorio. (ANSA)

Nel 2010 piu’ licenziati che assunti

Protesta precari e disoccupati - Messina ©NuovoSoldo

Piu’ licenziati che nuovi assunti nel 2010: l’esercito dei senza lavoro contera’ nel 2010 quasi 200 mila unita’ in piu’, secondo la Cgia. L’istituto di Mestre ha messo a confronto il tasso di disoccupazione delle province con le previsioni occupazionali fatte dagli imprenditori italiani nell’indagine conoscitiva elaborata da Excelsior-Unioncamere. A fronte di 802.160 nuove assunzioni previste nel 2010 sono ipotizzati, 980.550 licenziamenti con un saldo sara’ pari a -178.390. (ANSA)

PULIAMO IL MONDO 21/22/23 settembre 2010

 

Puliamo il Mondo è conosciuta a livello internazionale come Clean Up the World, una delle maggiori campagne di volontariato ambientale nel mondo. Leggi il seguito di questo post »

Violenza sessuale: abusa di due giovani prostitute, arrestato

Stupri avvenuti in episodi diversi, le vittime sono ragazze romene

Un giovane, C.A., di 27 anni, e’ stato arrestato dai carabinieri a Reggio Calabria per violenza sessuale nei confronti di due prostitute. Il ventisettenne si e’ appartato con una prostituta romena di 21 anni e, dopo averla aggredita, l’ha minacciata con un coltello e l’ha violentata. La ragazza ha poi denunciato l’accaduto ai carabinieri fornendo una descrizione del giovane che aveva abusato di lei. Dalle indagini dei carabinieri e’ poi emerso che il giovane e’ responsabile anche di un episodio analogo nei confronti di una prostituta di diciotto anni. (ANSA)

Manifestazione della Cgil a Palermo contro i tagli nella scuola

Protesta dei precari: siamo in tremila

Foto d'archivio: Manifestazione precari di Messina ©NuovoSoldo

Sono piu’ di tremila, secondo le stime del sindacato, i partecipanti alla manifestazione contro i tagli alla scuola, a Palermo. Alla protesta, promossa da Cgil e Flc, davanti alla sede del Miur Sicilia, partecipa anche l’assessore regionale all’istruzione e formazione professionale Mario Centorrino. ”E’ un momento importante – dice il segretario regionale della Flc Cgil Giusto Scozzaro – Ci sono i precari della scuola e lavoratori di tutte le categorie colpite dalla crisi dagli edili ai metalmeccanici, ma anche tanti studenti”. (ANSA)

Il padre dell’attrice Mariagrazia Cucinotta è stato investito da un’auto a Messina, e’ grave

E’ caduto per malore mentre attraversava strada e poi travolto

Angelo Cucinotta, 80 anni, padre dell’attrice Mariagrazia Cucinotta, e’ stato investito da un auto nel rione Camaro, a Messina. L’uomo si e’ sentito male mentre attraversava la strada, e’ caduto per terra e a quel punto e’ stato travolto dall’auto. E’ stato quindi trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Piemonte dove i medici gli hanno riscontrato un trauma cranico e una profonda ferita alla testa. I sanitari si sono riservati la prognosi. Indagano la polizia municipale e la polizia di Stato. (ANSA)

SEL in festa a villa Mazzini. Sabato e domenica si parla di no al Ponte e crisi occupazionale

di Tonino Cafeo

L’opposizione al Ponte sullo stretto, la difesa del territorio dal dissesto idrogeologico e la grande sofferenza del mondo del lavoro sono i temi al centro delle ultime due serate della prima festa di SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA’ , che si sta svolgendo con grande successo a villa Mazzini.

Oggi pomeriggio alle 18 nell’area dibattiti si terrà l’incontro :1° OTTOBRE UN ANNO DOPO: PONTE SULLO STRETTO O DIFESA DEL TERRITORIO? Con l’ ing. Capo del  genio civile Gaetano Sciacca, l’ ing. Alberto Ziparo (Univ. di Firenze), Gino Sturniolo (esponente Rete No Ponte), Salvatore Granata (segr. reg. Legambiente) Coordina: Daniele Ialacqua (coordinatore circolo “Matteo Cucinotta”  di SEL) Saranno presenti con le proprie testimonianze cittadini delle zone colpite dall’alluvione dello scorso anno.Nel corso del dibattito verrà presentato il libro “Consumo di suolo Zero” e proiettato il documentario: “Giampilieri” di Novella Spanò e Piergiorgio Scuteri.Alle ore 20.30 la seconda puntata del Festival rock “Express yourself” .

DOMENICA 19 SETTEMBRE, il programma della festa prevede alle 10 una COLAZIONE EQUA E SOLIDALE e a seguire l’ANIMAZIONE dei clown CIRCOBALENO.  La parte politica dell’ultima giornata della festa avrà inizio alle  10.30 con il  DIBATTITO: QUALI SPAZI PER LA MUSICA A MESSINA? Al quale  interverranno un dirigente del conservatorio “Corelli” , Dario Nicoletti ( docente conservatorio “Corelli”) ,Irene Romeo ( musicista) esponenti band giovanili di Messina. Alle 12  si proseguirà con un evento dedicato alla musica e  alla cultura Rom,  con le danze dell’associazione Baktalo Drom e l’intervento del circolo Sankara dell’Arci sulla situazione della comunità che vive nel campo di San Ranieri.
L’ ANIMAZIONE dei clown di CIRCOBALENO aprirà la parte pomeridiana della festa alle 17 , mentre alle  18.00 si terrà il  DIBATTITO: IL LAVORO DIMENTICATO, con : Lillo OCEANO (segr. Prov.le CGIL), Gennaro MIGLIORE (segreteria nazionale SEL, già capogruppo alla camera dei deputati di Rifondazione Comunista), Antonino ISGRO’ (cons. com.le comune di Milazzo) Ivo Blandina ( presidente Confindustria Messina) e le  Testimonianze  dei lavoratori impegnati nelle vertenze occupazionali in atto sul nostro territorio. Coordinerà l’incontro: Stefania RADICI (segreteria reg.le SEL).
La serata proseguirà con un appuntamento teatrale alle ore 21.00 . La compagnia “Peppino Impastato ” di Brolo ( Me) presenterà:  “lettere e poesie di Peppino Impastato”. A seguire,  da Lipari:il blues eoliano di Piero Lo Cascio e l’hip hop de : Zio Franky e i 22 esimo quartiere”.
Per finire, a mezzanotte circa, l’estrazione del biglietto vincente della sottoscrizione a premi, la premiazione della band prima classificata del festival “Express Yourself” e l’arrivederci alla Festa di SEL edizione 2011.

Alla Festa funzionano sempre lo stand  della CGIL , quello della “Fabbrica di Nichi” di Messina , dove è sempre visibile la videolettera che il leader di Sinistra Ecologia e Libertà ha inviato ai messinesi , la libreria curata da “Circolo Pickwick”, Il commercio equo e solidale e la  gastronomia dell’ “osteria Gramsci” .