Motopesca, Verbale: inseguiti per 5 ore

Il motopesca ‘Ariete’ è stato inseguito domenica da una motovedetta libica per 5 ore, durante le quali è stato più volte aperto il fuoco. E’ quanto risulta dalla dichiarazione del comandante, Gaspare Morrone, raccolta il giorno successivo a Lampedusa. ‘Dopo la prima raffica alle 18 e 10 – si legge nel verbale del comandante – cambiavo rotta anche per evitare la collisione con la motovedetta’. Un’operazione compiuta più volte fino alle 23. Quattro le raffiche contro l’imbarcazione italiana. (Ansa, 15 settembre)

Calcio, Champions: Bayern Monaco-Roma 2-0

A Monaco la Roma regge quasi 80′: poi i gol del Bayern con Mueller e Klose affondano i giallorossi nel primo impegno di Champions League’ (gruppo E). Dopo un primo tempo avaro di emozioni, nella ripresa i padroni di casasalgono in cattedra’. Ma trovano le reti solo al 79′ con Mueller (con un bel tiro al volo da posizione decentrata) e 4′ più tardi con Klose.

Nell’altra gara del girone, i romeni del Cluj battono 2-1 il Basilea. Reti nel primo tempo: Rada e Traorè per i padroni di casa; poi Stocker.

(Ansa, 15 settembre)

Calcio, Champions: Milan-Auxerre 2-0

Esordio positivo inChampions League’ per il Milan, che ha battuto 2-0 l’Auxerre in un incontro valido per la prima giornata del gruppo G. Il successo dei rossoneri è maturato nel secondo tempo quando Ibrahimovic è andato in rete due volte nel giro di tre minuti. Il primo gol al 21′ del secondo tempo, su assist di Ronaldinho, il secondo al 24′. Annullato un gol ai francesi per fuorigioco. Nell’altro incontro del girone G, il Real Madrid di Mourinho ha battuto l’Ajax per 2-0, con una doppietta di Higuain.

(Ansa, 15 settembre)

TACCUINO: DOMANI IN CALABRIA

Appuntamenti in programma per domani in Calabria: – Palmi: seminario sul porto di Gioia Tauro (Comune, ore 16,30); – Catanzaro: incontro tecnico sul progetto per la sistemazione del ponte di Gimigliano (Provincia, ore 16,30); – Catanzaro: manifestazione dei lavoratori della sanita’ privata (assessorato regionale Salute, ore 10); – Leggi il seguito di questo post »

COLPO DA 800 MILA EURO IN ROLEX A TAORMINA, AL VAGLIO FILMATO

Sembra un colpo studiato a tavolino quello messo a segno in una gioielleria di corso Umberto di Taormina (Messina) e che ha consentito ai malviventi di portare via orologi Rolex per un valore di 800 mila euro. I carabinieri stanno esaminando il filmato del sistema di videosorveglianza dell’esercizio commerciale “Rocca 1794” e che potrebbe quindi consentire di ricavare qualche elemento utile a individuare la banda di rapinatori. Leggi il seguito di questo post »

DOTTORANDO SUICIDA, REGIONE SICILIA, “GUERRA AI BARONI”

Il suicidio di un dottrando dell’Universita’ di Palermo preoccupato per il suo futuro minaccia i privilegi dei ‘baroni’ degli atenei siciliani. La Regione Siciliana si e’ impegnata a mobilitarsi per “adottare concrete misure per valorizzare e premiare la meritocrazia. Leggi il seguito di questo post »

Epilessia: il Mario Negri in prima linea

Tratto da www.marionegri.it

epilessia

Individuata una molecola che fa insorgere le crisi epilettiche

Da anni l’Istituto Mario Negri di Milano conduce importanti ricerche sulle cause dell’epilessia e su possibili nuove ed efficaci terapie per curare questa patologia, soprattutto nei casi cosiddetti farmaco-resistenti, cioè quei pazienti che non rispondono al trattamento con i farmaci antiepilettici attualmente disponibili. Leggi il seguito di questo post »

Internet e Medicina: corso di aggiornamento per giornalisti

Da recenti ricerche compiute sulla qualità dell’informazione medica su Internet (British Medical Journal), si desume che in questi ultimi anni la rete è cresciuta moltissimo per quanto riguarda la quantità dei siti presenti e si è avuta una parallela crescita della qualità dell’informazione sulla salute su internet. Lo sviluppo di Internet ha contribuito a rendere il cittadino protagonista attivo della propria salute. Leggi il seguito di questo post »

CINEFORUM DON ORIONE – MESSINA: Stagione Cinematografica 2010/2011

Locandina Cineforum Don Orione 2010-2011

Con i suoi 48 anni di attività ininterrotta (che diventeranno 49 nel 2011), il Cineforum Don Orione di Messina (aderente alla FICC “Federazione Italiana Circoli del Cinema”) è il più antico di Messina (oltre ad essere l’unica realtà di questo tipo, se si vuole attribuire correttamente alle denominazioni ‘cineforum’ e ‘cinecircolo’ la loro accezione originaria). Leggi il seguito di questo post »

Messina: Domenica 19 settembre IV Festa del Peperoncino

“Forte come il peperoncino. Saperi e sapori del peperoncino” al Forte S. Jachiddu di Messina

Il Parco Ecologico S. Jachiddu di Messina organizza domenica 19 settembre, dalle 10.30 in poi, presso il Forte S. Jachiddu, il tradizionale appuntamento della Festa del Peperoncino, promosso dalla cooperativa sociale “Scirin”: “Forte come il peperoncino. Saperi e sapori del peperoncino”. Leggi il seguito di questo post »

Tecnologia: la Microsoft svela il suo nuovo browser, Internet Explorer 9

Microsoft ha presentato una nuova versione beta di Internet Explorer che, nonostante sia stato offuscato da tempo dalle news su Google Chrome e Mozilla Firefox, resta pur sempre il browser più diffuso al mondo.

Internet Explorer 9 è disponibile per essere scaricato dai siti Microsoft dalle 19 italiane, le 10 del mattino di San Francisco, dove il prodotto è stato presentato.

Le prime recensioni della stampa specializzata, tra cui ‘Wired’, sono molto positive. IE9 è più rapido, ha una nuova veste grafica e supporta la maggior parte dei nuovi standard tecnologici e dei linguaggi dei siti Internet, tra cui l’HTML5.

Dietro al lancio di questo nuovo browser c’è il tentativo di Microsoft di rendere le pagine web più simili ad applicazioni, dopo che Apple, in particolare con iPhone e iPad, ha introdotto con le “app”, un nuovo modo di accedere al web che minaccia la supremazia dei browser.

(Apcom, 15 settembre)

Lombardo firma protocollo per apertura aeroporto di Comiso

Il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, ha firmato oggi, nella sede di Roma della Regione siciliana, in via Marghera 36, il protocollo per l’apertura dell’aeroporto di Comiso. Presenti il presidente dell’Ente nazionale per l’aviazione civile (Enac), Vito Riggio, i rappresentanti del ministero della Difesa e il sindaco di Comiso, Giuseppe Alfano.

(AdnKronos, 15 settembre)

Fabbrica di droga a conduzione familiare: 2 arresti e 2 denunce nell’Ennese

Avevano messo su una vera e propria fabbrica a ‘conduzione familiare’ per la coltivazione, la lavorazione e la vendita della droga, ma sono stati scoperti e arrestati. E’ accaduto a Piazza Armerina, nell’Ennese, dove la Polizia ha arrestato due uomini, padre e figlio, e denunciato due donne, la madre e la nuora.

La Polizia ha sequestrato 7 chilogrammi e mezzo di cannabis pronta alla vendita, 112 piante adulte già trattate nell’essiccatoio “a legna di canapa indiana” e altre 38 piante ancora in fase di vegetazione. In manette sono finiti un pensionato di 70 anni e il figlio di 28, mentre sono state denunciate a piede libero una casalinga di 56 anni, moglie e madre dei due e una 33enne, convivente del 28enne.

Rinvenuti una serra e un essiccatoio realizzato in un caseggiato con prese d’aria dove le piante adulte, dopo essere state raccolte, venivano appese per alcuni giorni. I due uomini arrestati sono accusati di coltivazione e spaccio di stupefacenti, le due donne al momento sono accusate di favoreggiamento e concorso morale. (AdnKronos, 15 settembre)

‘ndrangheta: Reggio Calabria, assegnati immobili confiscati a cosche

Nove immobili confiscati ma ancora nella disponibilità di affiliati a cosche della ‘ndrangheta sono stati sgomberati nel Reggino. I provvedimenti sono stati eseguiti dalle forze dell’ordine su disposizione del questore di Reggio Calabria, Carmelo Casabona.

Gli immobili, appartamenti e fabbricati con magazzini e garage, che risultano ubicati a Villa San Giovanni, Polistena, Gioiosa Jonica e Bovalino, sono stati assegnati all’Agenzia nazionale e ai Comuni per l’assolvimento di finalità sociali e istituzionali. (Ansa, 15 settembre)

Musica: in centomila a Reggio Calabria per il concerto di Massimo Ranieri

Almeno centomila persone, secondo gli organizzatori, hanno partecipato a Reggio Calabria allo spettacolo di Massimo Ranieri svoltosi sul lungomare.

E’ stato il primo concerto a ingresso libero di Ranieri in Calabria e la risposta è stata da guinness dei primati. Sono stati centocinquanta minuti di musica, canzoni, dialoghi, improvvisazioni, in un dialogo continuo tra l’artista e il suo pubblico.

Molte delle persone presenti hanno potuto seguire lo show anche su schermi giganti grazie alla diffusione dell’audio, potenziata da torri sistemate lungo tutta l’area.

(Ansa, 15 settembre)