Mercatino del libro di testo


di Giovanni Tornesi

Messina, Piazza Municipio, in questi giorni è animata da un numeroso gruppo di ragazzi che vendono i libri scolastici usati. Gli acquirenti sono gli studenti che si apprestano ad affrontare il nuovo anno scolastico.

Prima di andare a comprare il libri di testo nelle librerie, a prezzi spesso esagerati, molti ragazzi – e genitori – hanno preso l’abitudine di andare in Piazza Municipio per trovare “l’affare” nel “mercatino del libro di testo”.

Si tratta di un “mercatino” ormai tradizionale che si materializza nel pomeriggio dei primi giorni di scuola. I ragazzi mettono in vendita i libri dell’anno scolastico trascorso – naturalmente perché sono stati promossi – nel tentativo di racimolare qualche euro, per affrontare i costi dei nuovi libri di testo che dovranno comprare.

Non c’è differenza fra venditori e acquirenti, perché hanno tutti lo stesso obiettivo: ridurre i costi dello studio. Non a caso molti genitori si aggirano fra le “botteghe” improvvisate sui gradini della scalinata del Municipio o del monumento poco distante.

Negli ultimi anni venditori e clienti sono anche i genitori, si vede qualche angolo qualche mamma e papà che aiutano i figli nella vendita o nell’acquisto, forse timorosi di guadagnare o spendere troppo. Forse con questo atteggiamento – protettivo – si nota la poca fiducia, in senso buono e a fin di bene, dei genitori per i propri ragazzi.

Basta vedere la serietà, dei giovani “commercianti” e “clienti” per capire che si tratta di ragazzi che hanno le idea chiare in fatto di economia.

A volte noi “adulti” siamo superficiali, crediamo che la loro goliardia sia un segno di superficialità. Si tratta solo di gioia di vivere che esprimono coi loro comportamenti, modi di dire, nel modo di vestirsi ed adornarsi.

Io li vedo coerenti con il loro tempo e simpatici, mi sembrano anche abbastanza maturi.

Dai ragazzi costruite il vostro futuro. Noi non siamo stati capaci di lasciarvi granché.

Pubblicato su Senza categoria. Leave a Comment »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: