Calcio, anticipo di serie A: imprevedibile crollo della Roma a Cagliari

La Roma crolla 5-1 a Cagliari tra gli anticipi della seconda giornata della Serie A di calcio.

Rossoblù subito avanti all’8′ con Conti. De Rossi pareggia al 18′. Al 22′ Nicolas Burdisso mette giù in area Conti: espulso l’argentino della Roma e Matri realizza il rigore; per il figlio del dirigente giallorosso 30 punti di sutura. Al 38′ l‘allungo del Cagliari con Acquafresca.

Nella ripresa subito la doppietta di Matri e allo scadere 5-1 di Lazzari.

(Ansa, 11 settembre)

Tunisino arrestato a Lipari per tentato omicidio

LIPARI (MESSINA) – I carabinieri hanno arrestato il tunisino Hichem Hnaiem, 29 anni, con l’accusa di tentativo di omicidio, lesioni gravi e porto abusivo di armi. L’uomo, nel corso di una lite scoppiata nella frazione di Canneto di Lipari, avrebbe ferito tre connazionali, uno dei quali in modo grave. Il ferito è stato ricoverato all’ospedale di Lipari con varie lesioni e profondi segni sul viso.

CONTRO LA PRECARIETA’ DELLE ESISTENZE, CONTRO LA PRECARIETA’ DEL TERRITORIO

Anche quest’anno la scuola inizia all’insegna del precariato e delle classi sempre più affollate. I sacrifici e le sofferenze di migliaia di lavoratori e lavoratrici, licenziati dopo tanti anni di servizio non interessano, nè commuovono i tagliatori di teste della borghesia dominante e dei loro partiti di riferimento. Il ministro Gelmini e il governo di centrodestra promettono, non si sa quando ne come, l’assunzione di 220 mila tra docenti ed Ata. Leggi il seguito di questo post »

Animali, Il Cirneco dell’Etna: vanto della Sicilia e tra le razze di cani più pure e più antiche

Il Cirneco dell’Etna è una delle quattordici razze italiane, non sappiamo se, tra queste, sia la più antica, ma esistono testimonianze che da quasi tremila anni rivelano la sua presenza in Sicilia.
Il Cirneco dell’Etna è un cane primitivo, cioè un animale che non è stato frutto di un progetto e di una successiva selezione programmata da parte dell’uomo come invece è avvenuto per la maggior parte delle razze presenti nel panorama internazionale; la selezione del Cirneco dell’Etna è stata fatta prevalentemente dalla natura, dall’ambiente e dall’uso che ne è stato fatto. 
E’ dunque un cane di origine selvatica, fa parte di un insieme di razze da caccia molto simili tra di loro e provenienti tutte dal bacino del mediterraneo, dove si sono evolute a partire dall’età Faraonica.
Ma quali sono le ipotesi più credibili delle origini del Cirneco dell’Etna?

Fra gli studi e le teorie più accreditate, che scaturiscono dalle ricerche dei più illustri naturalisti fra cui il Bellin, il Keller, il Saint Hilaire di Jettelers, spicca con insistenza l’ipotesi che i levrieri discendessero tutti dal lupo abissino
Il bacino del Mediterraneo,  dall’ Egitto al Marocco, deve essere considersto uno dei teatri più significativi dove, la storia del cane ha scritto tra le pagine più belle e affascinanti. Leggi il seguito di questo post »

Automobilismo, F1: al GP di Monza la ‘pole’ é di Alonso

La Ferrari di Fernando Alonso conquista la prima ‘pole’ della stagione proprio nel Gran Premio d’Italia a Monza, davanti alla McLaren di Jenson Button.

Terzo tempo per l’altro ferrarista Felipe Massa.

Quarta posizione in griglia per la Red Bull di Mark Webber, che partirà davanti alla McLaren di Lewis Hamilton e all’altra Red Bull di Sebastian Vettel.

Michael Schumacher non è andato oltre il dodicesimo tempo nella Q2 delle qualifiche e partirà dalla dodicesima posizione.

(Ansa, 11 settembre)

Archeologia: recuperato un rostro della guerra punica a largo delle Isole Egadi

Operazioni coordinate dalla soprintendenza del mare e da Fondazione Usa

Un rostro in bronzo, che risale alle guerre puniche, e’ stato ritrovato e recuperato nel mare antistante le isole Egadi. L’importante reperto è riconducibile alla battaglia che sancì la fine alla Prima guerra punica. Il rostro, che si presentava in perfette condizioni, era semisepolto su un fondale sabbioso, a circa 80 metri di profondita’. Le operazioni di ritrovamento sono state coordinate dalla soprintendenza del Mare della Regione siciliana, diretta da Sebastiano Tusa, che ha agito in collaborazione con la Fondazione statunitense Rpm nautical, diretta da George Robb. (ANSA)

Alimentare: nasce il ‘Cannolo siciliano espresso’

Due amici di Canicatti’ brevettano il sistema per confezionamento

Arriva il cannolo siciliano espresso, un sistema per il confezionamento di uno dei dolci piu’ classici della gastronomia siciliana. L’idea e’ di due amici di Canicatti’. Grazie all’utilizzo degli elementi base che compongono il dolce, fusto, crema di ricotta, guarnizioni (tutti prodotti di filiera corta e di provenienza certificata dell’agro agrigentino), con l’intervento di un sistema tecnologico brevettato, hanno reso possibile il confezionamento di un ‘vero cannolo siciliano espresso’, realizzabile in qualsiasi parte del mondo ci si trovi. (ANSA)

Scuola: a un liceo modello di Palermo fondi extra, ma da … Spagna

Intanto la scure dei tagli si abbatte su insegnanti, bidelli e corsi

Docenti protestano contro tagli - Messina ©Sostine Cannata

Tutti i corsi di studio ad indirizzo sperimentale soppressi a causa dei ‘tagli’ tranne quello finanziato dal governo spagnolo. Succede al liceo classico statale Meli di Palermo, una scuola ”modello” che negli ultimi anni e’ stata all’avanguardia per quanto riguarda strutture e offerta formativa, dove a causa dei tagli della riforma Gelmini quest’anno sono stati assegnati due collaboratori scolastici in meno, e sono diminuiti anche gli insegnanti. E’ cambiata inoltre l’offerta formativa; a rischio anche le attivita’ extracurriculari il pomeriggio.(ANSA)

Incidenti stradali: muore un motociclista a Castelvetrano

Ha perso il controllo del mezzo finendo contro un albero

Un motociclista di 26 anni, Giovanni D’Andria, ha perso la vita nella notte in un incidente stradale a Castelvetrano. Il giovane che da una decina di giorni aveva preso in gestione un bar, molto probabilmente a causa della pioggia battente ha perso il controllo del mezzo in una curva vicina all’ingresso del locale ospedale ed e’ andato a sbattere contro un grosso albero di pino. Soccorso, e’ stato portato nel vicino ospedale dove e’ deceduto dopo quasi tre ore. La dinamica dell’incidente e’ al vaglio dei carabinieri. (ANSA)

Corte dei Conti: insegnava con un diploma falso, restituirà gli stipendi

Ha insegnato per 5 anni in una scuola pubblica senza avere i titoli necessari, nominata sulla base di un certificato di studio falso. Scoperta e licenziata, Vincenza Salvaggio dovra’ adesso restituire al ministero della Pubblica istruzione gli stipendi percepiti, per un totale di quasi 85 mila euro. Lo ha deciso la sezione giurisdizionale d’appello della Corte dei conti che ha confermato senza sconti la sentenza di 1° grado nei confronti la donna, dal 2002 al 2007 insegnante di sostegno in una scuola elementare e materna di Caltanissetta. (ANSA)

Calcio, Under 21: Ai play off di Ottobre l’Italia ‘pesca’ la Bielorussia

E’ la Bielorussia l’avversaria dell’Italia ‘Under 21’ ai play off di ottobre. La prima partita si giocherà in casa, il ritorno in trasferta. Gli altri accoppiamenti, stabiliti dal sorteggio effettuato ieri mattina a Copenaghen sono: Inghilterra-Romania, Olanda-Ucraina, Spagna-Croazia, Svizzera-Svezia, Islanda-Scozia e Repubblica Ceca-Grecia. Leggi il seguito di questo post »

RAGAZZA MINACCIA SUICIDIO SU FACEBOOK, LA POLIZIA LA SALVA A CATANIA

La polizia postale e delle comunicazioni di Catania ha salvato una ragazza, Loredana, 35 anni, catanese che aveva manifestato l’intenzione di togliersi la vita dopo essersi lasciata con il fidanzato. La giovane ha inviato un messaggio su Facebook a Cristiano di Stefano, un noto presentatore e disk jockey di Telecolor. Di Stefano, dopo avere intuito le intenzioni della ragazza, ha avverito la polizia postale che, dopo pochissimo tempo e dopo avere avuto altre indicazioni dal profilo di Facebook, ha individuato l’abitazione, nel centro di Catania ed e’ intervenuta. Durante il sopralluogo e’ stato appurato che la ragazza era in preda a una forte crisi depressiva dovuta a un litigio avuto con il fidanzato. La polizia postale ha avvertito dell’accaduto i genitori con i quali Loredana vive. (AGI)

ARRESTATO CAMERIERE A VULCANO PER STUPRO DI UNA COLLEGA

Per un cameriere di 30 anni proveniente dal sud est asiatico e’ scattato l’arresto su disposizione del sostituto procuratore del tribunale di Barcellona, Michele Martorelli. L’uomo in servizio a Vulcano e’ accusato di violenza sessuale aggravata nei confronti di una giovane collega che lavorara nello stesso locale dell’isola eoliana. La violenza -secondo la denuncia presentata dalla ragazza ai carabinieri- sarebbe scattata dopo una serata trascorsa tra amici in una abitazione di Vulcano, che divideva tutto il gruppo e ove sarebbero stati consumati molti alcolici.

Carcere Gazzi ©NuovoSoldo
Carcere di Gazzi – Messina ©NuovoSoldo

Il presunto violentatore tratto in arresto dai carabinieri e’ stato accompagnato alle carceri di Gazzi a Messina. Il sostituto Martorelli che ha gia’ proceduto ad interrogare la ragazza, ha richiesto al gip di Barcellona l’emissione di una ordinanza di custodia cautelare nei confronti del cittadino del sud-est asiatico. La ragazza durante l’interrogatorio ha riferito in particolare che dopo aver bevuto parecchio si e’ sentita male e dal collega di lavoro e’ stata accompagnata nel bagno dell’abitazione. E proprio li’ il collega “avrebbe approfittato con ripetuti atti di violenza sessuale”.
All’indomani, ripresasi dallo shock, ha denunciato l’accaduto ai carabinieri. La violenza si sarebbe verificata nella notte tra lunedi’ e martedi’ scorso. (AGI) Cli/Pa/Ral

Il documento di ‘Emergency’: Democrazia tuteli i deboli

 

Un sistema democratico è tale solo se privilegia ”i bisogni degli strati sociali piu’ deboli”. Lo ha detto Gino Strada, fondatore di Emergency’, intervenendo all’assemblea dell’associazione in corso a Firenze che, questa sera, al ‘Mandela Forum’, presenterà il documento ‘Il mondo che vogliamo’. ”Abbiamo sentito il bisogno di riaffermare i nostri principi con un documento, per fare il punto su chi siamo, come la pensiamo e cosa vogliamo”, ha spiegato Strada, secondo cui ”non vogliamo fornire ricette, ma riaffermare la nostra visione del mondo e dei rapporti fra gli esseri umani, riaffermare principi che differenziano una comunità da una giungla feroce”.

Strada ha espresso preoccupazione per la situazione politica italiana: ”Ho l’impressione – ha detto il fondatore di ‘Emergency’ – che l’Italia sia a un punto critico dal punto di vista politico: non parlo di chi vincerà il prossimo circo elettorale, non vado neanche a vedere quello spettacolo. Parlo dal punto di vista sociale, di rapporti fra le persone. Noi consideriamo democratico un sistema politico che privilegia nel proprio agire i bisogni degli strati sociali più deboli, dei più poveri, di quelli con bisogni drammatici”. Questa sera, al ‘Mandela Forum’, Fabio Fazio intervisterà Gino Strada, Antonio Tabucchi e Vauro. A differenza di quanto già comunicato, Roberto Saviano parteciperà all’evento attraverso un collegamento telefonico. ”Anche se non riuscirò a partecipare di persona all’Incontro nazionale di ‘Emergency’ – scrive l’autore di ‘Gomorra’ – la mia adesione allo spirito che caratterizza questa iniziativa resta invariata”. (Asca)

Musica, Mtv Video Music Awards: Record di nomination per Lady Gaga ed Eminem

Sono ben 13 le nomination che la cantante Lady Gaga ha ottenuto per gli ‘MTV video music awards’. Al secondo posto invece c’è il rapper Eminem, che si aggiudica otto nomination.

Lady Gaga, tra le varie categorie, è stata nominata in quella di miglior video pop e video dell’anno e ‘sfiderà’ Eminem per ottenere il premio.

Sono stati inoltre candidati i cantanti emergenti L Justin Bieber, Ke$ha, Jason Derulo, Nicki Minaj e il gruppo Broken Bells, mentre nella categoria di miglior video c’è Enrique Iglesias insieme a quello di Pitbull.

La cerimonia di domenica sarà presentata dalla comica Chelsea Handler e, probabilmente, inaugurata da Eminem. Ancora non è certo se importanti star del mondo dello spettacolo, come Kanye West, Mary J. Blige, Usher e Justin Bieber, parteciperanno alla serata.

L’anno scorso Beyoncè si aggiudicò il premio del video dell’anno con la canzone ‘Single Ladies’, mentre Janet Jackson fece un omaggio a suo fratello Michael, morto mesi prima. La serata fu presentata dal rapper Kanye West.

(AdnKronos)