Messina: 4^ edizione di “Forte come il peperoncino”

Domenica 19 settembre 2010 si svolgerà presso il Forte S. Jachiddu (Via S. Jachiddu, Messina) la 4ª edizione della manifestazione “FORTE come il peperoncino”, realizzata in collaborazione con l’Orto Botanico “Pietro Castelli” dell’Università di Messina. In particolare alle ore 12,00 la conversazione “ Buono da mangiare, buono per bruciare, divagazioni storico-antropologiche sul peperoncino” a cura dello storico Angelo Raffa e dell’antropologo Sergio Todesco. Leggi il seguito di questo post »

Terremoti: sisma di magnitudo 3.1 nelle Serre del vibonese e sisma di 2.0 a Lentini (SR)

di S.C.

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 Richter si è verificata alle 21,19 di stasera nel vibonese. Il sisma ha avuto il suo epicentro nel comune di Dasà (VV), l’ipocentro è stato localizzato dall’INGV a 9,8 km di profondità. La scossa è stata avvertita nei comuni vibonesi dell’area, che sono: Acquaro, Arena, Dinami, Fabrizia, Gerocarne, Pizzoni, Sorianello e Soriano Calabro. Nella stessa area anche il comune reggino di San Pietro di Curidà. Non ci sono stati danni a cose o persone.

La scossa di gradi Richter 2.0 che si è verificata nella Piana di Catania, con epicentro a Lentini (SR), nel pomeriggio alle 17,15, invece non è stata quasi avvertita dalla popolazione. L’epicentro a 8 km di profondità.

Iniziative a Palermo per l’anniversario dell’assassinio di don Pino Puglisi

di S.C.

Suor Carolina Iavazzo, collaboratrice di Don Pino Puglisi a Brancaccio ©Dario Cannata
Suor Carolina Iavazzo, collaboratrice di Don
Pino Puglisi a Brancaccio ©Dario Cannata

Per il 27° anniversario della morte di Don Pino Puglisi, il prete anti-mafia ucciso a Brancaccio il 15 settembre del 1993, Palermo si mobilita. Ieri è stato presentato il programma delle iniziative. In calendario ci sono: fiaccolate, pellegrinaggi, spettacoli e celebrazioni liturgiche. Verrà proiettato il film “Brancaccio”, diretto da Gianfranco Albano e interpretato da Ugo Dighero e Beppe Fiorello, e già proiettato in aprile su RAI 1. Inoltre sarà inaugurato un busto ligneo raffigurante Don Pino Puglisi realizzato da artigiani di Betlemme. Nella conferenza stampa l’arcivescovo di Paleremo Mons. Romeo ha invitato ad avere l’onestà di guardare la realtà nella sua interezza.

Aerei: nuova offerta di Wind Jet, in Europa con 30 euro

Prezzi stracciati per volare in Europa da Catania, Palermo e Forli’. E’ la nuova offerta di Wind Jet, la prima compagnia low cost italiana. A partire da 30 euro tasse incluse sara’ possibile raggiungere Parigi, Barcellona, Londra, Amsterdam, Copenaghen, Berlino, Praga, Mosca e San Pietroburgo. Le tariffe di sola andata sono valide fino al 30 Novembre 2010. Wind Jet fa sapere inoltre che, sono ancora disponibili le tariffe a partire da 14 euro (tasse incluse) per volare in tutta Italia. (ANSA)

Sanita’: chiude l’ospedale, per protesta niente scuola a Cariati

Prosegue sciopero fame Sindaco. Mamme, bimbi diserteranno aule

Si allarga il fronte della protesta a Cariati dove il sindaco sta attuando da tre giorni uno sciopero della fame a difesa dell’ospedale. Lunedi’ 13 settembre, giorno di apertura dell’anno scolastico, in base a quanto deciso nel corso di una serie di incontri, le mamme non accompagneranno a scuola i loro figli per protesta. Altre iniziative contro la possibile riconversione sono allo studio da parte del Comune con gli enti locali della zona, del comitato civico pro-ospedale e di altri comitati costituitisi negli ultimi giorni oltre che di semplici cittadini. (ANSA)

Autostrade: Anas, chiusure notturne tratto A3 Altilia-Falerna

Provvedimento dal 13 al 17 settembre per eseguire lavori

A3 SA-RC ©NuovoSoldo

Da lunedi’ 13 settembre a venerdi’ 17 settembre saranno effettuate chiusure notturne sul tratto dell’autostrada A3 tra Altilia-Grimaldi e Falerna. La chiusura avverra’ dalle 22.30 alle 5 del giorno successivo. ”Il provvedimento – afferma l’Anas – si rende necessario per le attivita’ di rimozione di alcune interferenze, quali sottoservizi preesistenti sulla vecchia sede autostradale, che consentiranno il prosieguo dei lavori di realizzazione della nuova autostrada A3 nel tratto del macrolotto 4/b”. (ANSA)

Scuola: Tar chiede chiarimenti su riduzione personale Ata

Il legale ricorrenti, lo Stato licenzia chi dovrebbe assumere per legge

Manifestazione anti Gelmini - Messina ©Sostine Cannata

Il Tar di Palermo chiede chiarimenti sulle procedure seguite per ridurre il personale Ata della scuola. La richiesta e’ avanzata a ministero, provveditorato e ufficio scolastico regionale. I giudici amministrativi, spiega l’avvocato Nadia Spallitta, chiedono chiarimenti sull’effettiva osservanza dei principi europei e nazionali in virtu’ dei quali, dopo 36 mesi, lo Stato ha l’obbligo di assumere i lavoratori. Sono palesi le violazioni delle norme”. (ANSA)

Ponte Stretto: Ciucci, progetto e’ grande laboratorio ricerca

Siglato protocollo con gli atenei di Messina e Reggio Calabria

Signore No Ponte ©Sostine Cannata

”Ho sempre creduto che il progetto del Ponte sullo Stretto di Messina costituisse di per se’ un grande laboratorio di ricerca”. Lo ha detto il Presidente dell’Anas e amministratore delegato della Stretto di Messina, Pietro Ciucci, in occasione della firma di un protocollo tra le universita’ di Messina e Reggio Calabria e la societa’ Stretto di Messina. ”Oggi, con l’avvio dei lavori – ha aggiunto – finalmente questo laboratorio prende corpo dando luogo a concrete e reali opportunita’ per la ricerca la formazione, l’occupazione e lo sviluppo d’impresa”. (ANSA)

Crolla il turismo siciliano: -62 milioni di euro in 6 mesi

 Sicilia snobbata dai turisti: sono quasi tutti negativi gli indicatori nei primi sei mesi del 2010 rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Un rapporto di Bankitalia evidenzia che per il terzo anno consecutivo risultano sempre meno i turisti. Nei primi sei mesi dell’anno gli italiani che hanno scelto la Sicilia hanno speso 175 milioni, 36 in meno rispetto al primo semestre 2009 (211 mln). Per gli stranieri la riduzione è di 26 milioni (da 382 a 356). Sono stati 2,53 milioni i pernottamenti nell’isola, 500 mila in meno rispetto al primo semestre 2009. (Ansa, 10 settembre)

Ambiente, sport e turismo sostenibile

 

di Dario Giliberti e Filippo Castiglia – GT

Fascino e suggestioni oltre lo sport: le 12 tappe dell’Ecotrail Sicilia 2010

La carovana del Trail raggiunge la Valle dell’Imera per una giornata all’insegna dello sport e della fruizione del patrimonio naturalistico e antropologico di quest’area.

CALTANISSETTA – 12 SETTEMBRE.

Al via domenica a Caltanissetta presso l’antico Borgo Turolifi, nel cuore della splendida Valle dell’Imera a Caltanissetta, l’Ecotrail della Valle dell’Imera, gara valida come 6° prova del Circuito Ecotrail Sicilia 2010.

Leggi il seguito di questo post »

Realizzazione sovrappasso Fs, il sindaco protesta in Tribunale

Patti (Messina)  – Il sindaco di Capo d’Orlando (Messina), Enzo Sindoni, ha inscenato stamani una protesta pacifica dinanzi al palazzo di Giustizia di Patti. Il sindaco, con una nota scritta su un cartellone all’ingresso del tribunale, ha chiesto al presidente del Tribunale e al procuratore “di permettere a Capo d’Orlando di completare il sovrappasso ferroviario tra via Finocchiaro Aprile e piazza Tullio Trifilò e porre fine a una ingiusta e incredibile vicenda che penalizza un’intera comunità”. Da oltre due anni i lavori per la costruzione del cavalcavia sono stati bloccati dalla magistratura. Mancano ancora le perizie che devono stabilire quali sono le cause che determinarono, la notte del 24 giugno del 2008, il cedimento della struttura, che non provocò vittime.

Nascondeva la cocaina in un astuccio di vitamine, arrestato un 36enne

Messina –  Undici  grammi di cocaina ben nascosti dentro l’astuccio delle Supradyn.  Gli agenti della Squadra Mobile  ieri hanno messo le manette ai polsi del trentaseienne Salvatore Spagnolo. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine,  nel pomeriggio di ieri si trova nei pressi di contrada Badiazza a Scala Ritiro, quando ha incontrato sulla sua strada gli agenti della Squadra Mobile. È scattata immediatamente la perquisizione sulla sua auto e dentro la custodia degli occhiali c’era un astuccio di Supradyn. Ma al suo interno invece delle normali vitamine c’erano nascoste 15 dosi di cocaina per un peso complessivo di quasi 11 grammi. Salvatore Spagnolo si trova ora a Gazzi per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Sequestrato dalla Squadra Mobile a casa del trentaseienne anche un bilancino di precisione.


Sopralluogo ai cantieri degli svincoli Giostra – Annunziata

Il sindaco, on. Giuseppe Buzzanca, con il presidente dell’Anas, Pietro Ciucci, ha effettuato stamani insieme ai tecnici, al direttore regionale dell’ANAS, ing. Ugo Di Bernardo ed al direttore dei lavori, ing. Giuseppe Carbone, un sopralluogo nell’area di cantiere degli svincoli Giostra Annunziata, dove sono in corso i lavori previsti per il completamento del 1° e 2° lotto, collettore autostradale nord. “I lavori stanno proseguendo celermente – ha detto il sindaco Buzzanca- la presenza del presidente dell’Anas a Messina è un atto di attenzione verso il cantiere e da garanzia per la positiva conclusione dell’opera. E’ una ulteriore conferma – ha concluso il sindaco- che la scelta dell’Amministrazione, confortata dal parere dell’Avvocatura dello Stato – è stata quella risolutiva per far emergere dall’empasse tecnico-amministrativo l’appalto. Servirà ora il contributo dello Stato che attraverso il Ministero delle infrastrutture, dovrà destinare 50 milioni di euro per la seconda canna”.

Leggi il seguito di questo post »

Calcio: riparte il Campionato, all’ora di pranzo. Spaghetti e pallone

 

Spaghetti e pallone: questo il menù preparato dalla Lega calcio per la stagione 2010-11. Dopo la sosta per la Nazionale, il Campionato riparte domani con ben tre anticipi di lusso ma con la principale novità prevista per domenica: alle 12.30, mentre la maggior parte degli italiani si appresta a mettersi a tavola, Brescia e Palermo scendono in campo agli ordini del signor Tagliavento.

Rigorosamente in diretta su Sky e Mediaset Premium, nonostante le critiche della Chiesa alla sovrapposizione del rito del pranzo domenicale con la partita in tv. Potenza del business e dei maggiori introiti televisi ottenuti dalla Lega con lo spezzatino del campionato di serie A.

Tornando al calcio giocato, la seconda giornata della massima divisione si apre domani alle 18 con Inter-Udinese.

Moratti si è detto convinto che Benitez farà meglio di Mourinho ma è altrettanto probabile che si dovranno fare i conti con l’appagamento (da vittorie) di un gruppo che è rimasto sostanzialmente lo stesso. Alle 20.45, in contemporanea, si affrontano Cesena-Milan e Cagliari-Roma. I rossoneri dovrebbero rinunciare ad uno dei quattro assi (Robinho) e schierare, a sostegno del tridente Ibra-Pato-Ronnie, un centrocampo robusto come quello composto da Pirlo-Ambrosini-Gattuso. Sul versante giallorosso, invece, Ranieri sembrerebbe optare per Menez, lasciando Vucinic in panchina, con Totti e Borriello in avanti. Sulla fascia sinistra, al posto dell’infortunato Riise, il debuttante (nella Roma s’intende) Castellini.

La lotta per il tricolore, secondo i bookmakers, dovrebbe restringersi solo a queste tre squadre: con le milanesi superfavorite, seguite a una certa distanza dalla Roma e con qualche chanche per la Juve. Poi, praticamente l’impossibile, con il Napoli, la Fiorentina, il Genoa.

Quanto al resto della giornata, ma di domenica, il neo tecnico juventino, Gigi Del Neri, affronta subito il suo recente passato sfidando la Samp tra le mura amiche; interessante uno dei derby del sud tra Napoli e Bari. Poi Catania-Parma, Lazio-Bologna, LecceFiorentina e GenoaChievo, in teoria il big match della giornata, dal momento che entrambe le squadre sono a punteggio pieno. Senza dimenticare l”’aperitivo” Brescia-Palermo. (Asca, 10 settembre)

Calcio: Mister Capello và in pensione

“Lasciare la panchina dell’Inghilterra dopo il 2012? Assolutamente sì”.

Con queste parole il ct della Nazionale inglese, Fabio Capello, ha confermato ai media britannici la sua volontà di voler lasciare la panchina inglese alla scadenza del suo contratto, nell’estate del 2012. L’allenatore friulano ha quindi scartato l’ipotesi di un rinnovo con la federcalcio inglese. “Prima di tutto dobbiamo qualificarci agli Europei del 2012, poi dopo sarò troppo vecchio -ha aggiunto il tecnico 64enne- e vorrei godermi la mia vita da pensionato“.

(AdnKronos)