MALTEMPO: NUBIFRAGIO NEL CATANZARESE, FULMINE SU CASA DI RIPOSO

Catanzaro 42 km ©NuovoSoldo

Un nubifragio sta interessando, da alcune ore, la costa ionica del Catanzarese. Disagi si registrano su tutta la fascia, mentre nel Soveratese si segnalano i maggiori interventi. A Santa Caterina sullo Jonio un fulmine ha colpito la centralina elettrica di una casa di riposo dove sono ospitato anziani e disabili. I Vigili del fuoco sono dovuti intervenire per trasferire gli ospiti in una zona della struttura piu’ sicura. Disagi anche alla circolazione stradale con numerosi sottopassi allagati e tratti delle arterie coperte dall’acqua; diverse le richieste di intervento per allagamenti alla centrale operativa dei Vigili del fuoco. (AGI) Ros/Cli

La risposta del Presidente Napolitano ai genitori di Sarah Scazzi, la ragazza scomparsa in Puglia

di Sostine Cannata

Sarah Scazzi, la ragazzina scomparsa a Avetrana (Ta)

Con una lettera pubblicata sul sito internet del Quirinale , il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha risposto ai genitori di Sarah Scazzi, la quindicenne scomparsa nel nulla ad Avetrana – comune di 800 persone in provincia di Taranto – mentre si recava a casa della cugina il 26 agosto scorso. La lettera-appello dei genitori di Sarah, nella quale si chiedeva al Presidente di usare la propria autorità perchè si intensificassero le ricerche della loro giovane figlia, quasi una bambina, ha molto colpito il Presidente, che ora risponde pubblicamente alla famiglia, facendo proprio l’impegno in tal senso. Leggi il seguito di questo post »

MEGA-VILLA IN VENETO PER BRAD PITT E ANGELINA JOLIE

Dopo George Clooney, un’altra “colonna” di Hollywood prende casa in Italia. Brad Pitt e Angelina Jolie hanno comprato una villa da sogno sulle colline di San Pietro in Cariano, in Valpolicella.

Secondo il ‘Daily Mail’, si tratta di Villa Costanza, una proprieta’ che si estende su 1.672 metri quadri di terreni, con 14 stanze da letto, sei bagni, una sala di proiezione film, due piscine, una palestra, oltre a stalla e vigna. Leggi il seguito di questo post »

MUORE DOPO PARTO 2 GEMELLI, NAS A OSPEDALE POLICORO

Policlinico di Messina ©NuovoSoldo
Policlinico di Messina ©NuovoSoldo

I Nas allertati dalla Commissione hanno gia’ avviato una verifica su quanto accaduto all’ospedale di Policoro: presto ci saranno consegnati i primi risultati dell’istruttoria che, insieme a quelli di Messina, saranno presentati alla prima riunione dell’ufficio di presidenza convocata per martedi’ 14 settembre. Lo dice Ignazio Marino come si legge in una nota della Commissione d’inchiesta sul Servizio Sanitario Nazionale. “Temo – avverte il presidente della Commissione – che si stia sottovalutando una situazione che non esito a definire d’emergenza: confermo il mio personale impegno e chiedo che tutte le istituzioni si sentano seriamente obbligate a collaborare per il bene della nostra sanita’”. Leggi il seguito di questo post »

Messina, “Arte in Villa”: l’evento nella villetta Quasimodo dal 10 al 12 settembre

 

il 10, 11 e 12 settembre organizza

Arte in Villa”Eventi Culturali

che si terranno a Messina nella villetta “S. Quasimodo” ex Royal ingresso da Via Natoli

Si riparte dopo la pausa estiva con l’Arte e con la sapiente maestria, di artiste come Titti Crisafulli (nella foto) presidente dell’Associazione “Studio d’Arte l’Etoile” e dell’instancabile Fortunata Cafiero Doddis. L’evento denominato “Arte in Villa” prevede: alle ore 18 di venerdì 10 l’inaugurazione, e la conclusione domenica 12 settembre alle ore 22. La location sarà lo spazio a verde intitolato a “S. Quasimodo”, che è l’ex villetta Royal sita nella Via T. Cannizzaro angolo Via Natoli. Subito dopo l’inaugurazione della collettiva di pittura, l’attenzione si sposterà sulla presentazione del romanzo “Il tondo del quadrato” della scrittrice romana Maddalena Rispoli, che vedrà impegnata, nella presentazione dell’opera, la poetessa Fortunata Cafiero Doddis e la recenzione critica sarà curata dal dott. Angelo Coco.

Dopo le ore 20 si potrà assistere ad un intrattenimento musicale. La manifestazione si avvarrà della collaborazione della poetessa Fortunata Cafiero Doddis, del dott. Domenico Feminò, direttore della rivista “Peloro 2000” e di Rosario Fodale, presidente dell’Associazione “Messinaweb.eu”.

Oltre venti gli artisti che esporranno nell’ampio spazio a verde cittadino; la collettiva di pittura si potrà visitare nei giorni 10, 11 e 12 settembre dalle ore 17,30 alle 22, con ingresso da Via Natoli.

AnciSicilia: bandiere a mezz’asta per sindaco Pollica

Inizitiva in memoria di Angelo Vassallo

Pallazzo Municipio Messina ©NuovoSoldo

In tutti i comuni siciliani domani, in memoria di Angelo Vassallo, il sindaco di Pollica ucciso, le bandiere saranno a mezz’asta. Lo ha deciso l’AnciSicilia, accogliendo l’invito di Sergio Chiamparino, presidente dell’Anci nazionale, che invita tutte le amministrazioni comunali dell’Isola a partecipare al lutto nazionale per ricordare, nel giorno del suo funerale, il primo cittadino ammazzato la scorsa domenica. (ANSA)

Denunciati due cocchieri abusivi a Palermo

Foto da archivio: Carretto siciliano ©NuovoSoldo

Due cocchieri abusivi F.G. di 27 anni e Z.F. di 29 anni, sono stati scoperti dalla guardia di finanza a Palermo. Erano in via Emerico Amari, di fronte al porto, dove normalmente stazionano le carrozze in attesa dei turisti che scendono dalle navi da crociera. Sono stati sequestrati i cavalli e la carrozza per la successiva confisca, ed entrambi sono stati denunciati al Prefetto di Palermo per esercizio abusivo di noleggio con conducente di veicolo a trazione animale.(ANSA)

Bombola di gas in cassonetto provoca l’incendio di un autocompattatore

Lo scoppio e’ avvenuto ieri sera a Mazara del Vallo

Rifiuti ©NuovoSoldo

Una bombola del gas piena a meta’ gettata in un cassonetto ha provocato l’incendio della vasca di raccolta di un autocompattatore. Lo scoppio e’ avvenuto ieri notte a Mazara del Vallo (Tp), quando l’autista ha sollevato il cassonetto sul mezzo. A domare le fiamme sono stati i vigili del fuoco, avvertiti dal dipendente di Belice Ambiente Spa. Il mezzo ha riportato gravi danni. (ANSA)

Comuni: a Panettieri gli amministratori fanno anche i certificati

Cosenza - Sila Piccola ©NuovoSoldo

A Panettieri (CS) il Comune ha un solo impiegato e gli amministratori gli danno una mano sbrigando le pratiche ed i certificati. Nel comune cosentino risiedono circa 400 abitanti e da alcuni mesi un impiegato comunale e’ andato in pensione ed ora l’Ente puo’ contare su una sola unita’ lavorativa. ”Cerchiamo di fare il possibile per andare avanti – ha detto il vicesindaco, Salvatore Parrotta – perche’ i continui tagli hanno creato una situazione davvero difficile. E cosi’ a turno diamo una mano all’unico impiegato nel disbrigo delle pratiche”. (ANSA)

Maltempo: Ripresa circolazione dei treni sulla linea jonica

Sospensione decisa per riparare i danni delle recenti piogge

E’ stata riattivata la circolazione ferroviaria sulla linea ionica, fra le stazioni di Reggio Calabria Centrale e Melito Porto Salvo. Il transito dei treni era stato interrotto stamane a causa dei danni provocati dal maltempo. La sospensione si era resa necessaria per consentire ai tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) e ai Vigili del Fuoco il ripristino della massicciata all’ingresso della stazione di Reggio Calabria Centrale, erosa dalle piogge che in questi ultimi giorni hanno interessato la zona. (ANSA)

Campagna Greenpeace Austria: “Stop Berlusconi”

Silvio Berlusconi ©Sostine Cannata

Austria — È partita la campagna virale di Greenpeace Austria “Stop Berlusconi” per fermare i piani nucleari del nostro Presidente del Consiglio. Attraverso un sito web dedicato, gli austriaci stanno firmando una petizione per chiedere a Berlusconi che l’Italia resti “libera dal nucleare”, come l’Austria. Leggi il seguito di questo post »

La Terra incontra un asteroide ‘spezzato’

Luna e lampione ©NuovoSoldo

All’indomani dell’incontro ravvicinato con due asteroidi, la Terra incrocia oggi un asteroide ”spezzato”. E’ il primo oggetto di questo tipo mai osservato. L’autore della scoperta e’ lo stesso che ha individuato i due piccoli asteroidi che ieri hanno sfiorato la Terra, l’italiano Andrea Boattini, che lavora negli Stati Uniti, nell’universita’ dell’Arizona e che detiene attualmente il record italiano per numero di comete scoperte. (ANSA)

L’ESTATE DELLA MALASANITA’

Il 26 agosto la lite tra medici al Policlinico di Messina in sala pre parto che avrebbe infatti ritardato l’intervento sanitario sulla donna, un cesareo, con conseguenti complicazioni: alla mamma viene asportato l’utero e il bimbo subisce due arresti cardiaci riportando due ischemie i cui danni saranno valutabili solo nel tempo. Sempre il 26 agosto a Roma un altro giallo in sala parto, un altro litigio, questa volta fra le ostetriche: i genitori, disperati per la morte del figlioletto, hanno presentato denuncia. Il parto è avvenuto con cesareo, due settimane prima del termine; il bimbo poco dopo ha problemi respiratori e viene intubato. Nel pomeriggio migliora ma la mattina del 28 la situazione precipita e i medici parlano di problemi di metabolismo. Alla sera muore. Il 7 settembre una donna di 76 anni ricoverata alle Molinette di Torino muore e la causa del decesso potrebbe essere una trasfusione sbagliata. L’anziana è stata sottoposta a una trasfusione ma, per un errore, la sacca di sangue è stata scambiata con un’altra di un gruppo sanguigno diverso dal suo. Sul caso la procura di Torino ha aperto un’inchiesta. L’8 settembre una donna di 32 anni muore a Policoro, nel materano, dopo un parto cesareo gemellare avvenuto la scorsa notte. Era ricoverata nel reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale di Policoro e a seguito delle complicanze dell’intervento era stata trasferita nella rianimazione, ma senza esito. (Apcom)

FERMIAMO LA GELMINI – TREMONTI

Bambini contri la Gelmini ©Sostine Cannata

Il ministro Gelmini distrugge la scuola pubblica con provvedimenti che tagliano decine di migliaia di posti di lavoro, cancellano o riducono i servizi alle famiglie, abbassano la qualità dello studio e della ricerca. Il tentativo di governo e confindustria è di uscire dalla crisi scaricandone i costi interamente sui lavoratori e sulla qualità dei servizi, prospettando una società impoverita, degradata, imbarbarita nella sua cultura e nelle sue relazioni, in cui i servizi pubblici vengono smantellati e trasformati in occasione di guadagno per una imprenditoria stracciona, incapace di innovare e di competere sulla qualità.In questa direzione vanno l’imposizione dell’accordo quadro sui contratti, le leggi Brunetta sul pubblico impiego, l’attacco di Marchionne e degli industriali a diritti operai garantiti dal CCNL e dalla Costituzione, lo smantellamento della Scuola pubblica.

Leggi il seguito di questo post »

DROGA: MAXI OPERAZIONE DEI CARABINIERI, 26 ARRESTI

I Carabinieri della Compagnia Roma San Pietro stanno eseguendo in tutta Italia (Roma, Napoli, Taranto, Cosenza, Latina, Palermo, Frosinone, Terni e Vibo Valentia) 26 ordinanze di custodia cautelare nei confronti degli organizzatori di un traffico internazionale di stupefacenti. Leggi il seguito di questo post »