Calcio, Qualificazioni Europei 2012: Cassano e Bonucci salvano l’Italia con l’Estonia


Finisce 2-1 per la Nazionale italiana a Tallin, in Estonia, la prima gara di qualificazioni agli ‘Europei 2012′. L’avventura inizia in salita per Prandelli, perché Zerinov sorprende Sirigu al 30′. Ci pensa il talento barese al 60′ a raddrizzare la partita con un gol di testa. Dopo quattro minuti raddoppia il centrale della Juve, Bonucci, che sfrutta un grande assist di tacco del fantasista della Samp. Quagliarella entra al 13′ del secondo tempo per Pepe. Primi tre punti conquistati dal ct azzurro, ma c’è ancora da lavorare.

Non è una bella Italia ancora, insomma, quella che si è vista contro l’Estonia. Una squadra che ha sofferto molto contro degli avversari modesti, mostrando ancora molte lacune. Poche idee in attacco e diversi problemi in difesa. E poi a complicare ulteriormente le cose ci si sono messe le incertezze di Sirigu, fatali in occasione del primo gol. Anche nel finale una sua uscita a vuoto ha rischiato di compromettere la vittoria. Cassano, un po’ in ombra nel primo tempo, è salito invece in cattedra nella ripresa ed è stato decisivo nella rimonta dell’Italia. Prima ha firmato un pareggio con un gol di testa, non proprio la sua specialità, poi ha servito un assist delizioso di tacco a Bonucci, dopo quattro minuti, per il gol del 2-1. Incassati i tre punti Prandelli dovrà lavorare molto per migliorare la squadra. Martedì c’è la sfida con le Isole Far Oer. (Tuttosport)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: