Benzina, Ancora aumenti: 2 centesimi sul gasolio, 1 sulla verde

Gli aumenti dei costi dei carburanti sul mercato internazionale si rifletteranno nei prossimi giorni sui prezzi alla pompa, con la previsione di un aumento “nell’ordine di 1 centesimo per la benzina e di un paio di centesimi per il gasolio”. A dirlo è Luca Squeri, presidente nazionale di Figisc-Confcommercio.

Per Squeri, infatti, “le minime variazioni delle chiusure del mercato internazionale dei prodotti lavorati di giovedì 5 agosto fanno intendere che l’industria petrolifera dovrà recuperare i suoi margini, in particolare sul gasolio”. Leggi il seguito di questo post »

Recuperata dai Carabinieri nello specchio di mare di Capo Taormina un’anfora greco romana

Nei giorni scorsi, nello specchio di mare di Capo Taormina, personale subacqueo della Sovrintendenza del Mare di Palermo, assistito dai Carabinieri del Nucleo Subacquei di Messina, dalla Motovedetta CC 218 di stanza a Giardini Naxos e dai Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Siracusa, hanno recuperato un’anfora risalente ad epoca greco romana, inabissata ad una profondità di circa 45 metri ed utilizzata per il trasporto di olio o vino. L’importante scoperta era stata fatta da alcuni sub, che avevano avvertito la Sovrintendenza del Mare di Palermo, la quale a sua volta ha richiesto l’intervento dell’Arma per il recupero del reperto archeologico. L’anfora è stata trasportata all’istituto nautico Luigi Rizzo di Riposto, in provincia di Catania, per essere esaminata.

Emergency riapre il Centro chirurgico di Lashkar-Gah

di Sostine Cannata

Con una mail a firma della Presidente di Emergency, Cecilia Strada, apprendiamo la riapertura dell’Ospedale di Lashkar-Gah, in Afghanistan, chiuso in seguito al ritrovamento, molto sospetto, da parte della polizia afghana appoggiata dal contingente militare inglese presente nella zona, di armi nel deposito dell’ospedale e del conseguente quanto assurdo arresto di personale medico volontario italiano e afghano, al quale è seguito il quasi immediato rilascio degli italiani, nonostante i tentennamenti dei nostri ministri, che si son sempri fatti in quattro per i contractors, e la battaglia per il rilascio degli afghani di Emergency. Alla fine della fiera, tutti, persino il Ministro Gasparri, si sono resi conto, almeno spero, che l’ospedale di Emergency, in quella regione era ed è uno, se non l’unico, avamposto di legalità, in una situazione di guerra dove tutto è lecito per entrambi i contendenti. Leggi il seguito di questo post »

Mafia, figlio Procuratore Costa: ‘é più forte di prima’

 ”La mafia oggi è più forte di prima, altro che sconfitta. Il polverone sulla trattativa e sui depistaggi serve a nascondere altre cose”. Lo ha detto l’avvocato Michele Costa, figlio di Gaetano, il procuratore della Repubblica di Palermo ucciso dalla mafia il 6 agosto dell”80. ”Chi depista – ha aggiunto – dice 90 verità su 100, ma sono le 10 bugie a fare la differenza. Nelle 90 verità del signor Ciancimino c’è la zona grigia, di cui mio padre parlava già nel ’69”. (Ansa, 6 agosto)

Ambiente: dalla sez. di Francavilla di Sicilia di ‘Italia Nostra Onlus’ riceviamo e di seguito pubblichiamo. “Grazie a tutti!”

di Francesco Camardi

Signori Consiglieri ed Assessori comunali di Taormina, che avete ripetutamente esaminato, discusso e, alla fine, esitato positivamente il progetto per la realizzazione di un complesso turistico alberghiero con campo di Golf in località “Vareggio” di Trappitello, elevando -in deroga al P.R.G.- l’indice di fabbricabilità da 0,03 a 0,18 mc/mq , ignorando l’invadenza di un progetto speculativo sul “paesaggio sensibile” circostante: GRAZIE! Leggi il seguito di questo post »

Amnesty International chiede al governo della Georgia di garantire un futuro agli sfollati

“Ho passato 20 anni della mia vita in questa stanzetta, in condizioni terribili. Io e mio marito stiamo ancora aspettando e nessuno ci ha fatto sapere niente. Non è detto che abbia molto tempo ancora davanti a me, ma voglio passare almeno il resto della mia vita in condizioni decenti”. 

(Izolda, 69 anni, residente in un centro collettivo di Tbilisi, capitale della Georgia)

Le autorità della Georgia devono fare ben più del minimo indispensabile per fornire alloggi adeguati, opportunità di lavoro e accesso all’assistenza sanitaria alle persone sfollate a causa dei conflitti degli anni Novanta e della guerra con la Russia dell’agosto 2008. Leggi il seguito di questo post »

Calcio, Europa League: Del Piero c’è, la Juve avanza

Del Piero c’è, la Juve avanza.

Una punizione del capitano, entrato nella ripresa al posto di Diego, basta ai bianconeri per un successo di misura (1-0) contro lo Shamrock Rovers, nel ritorno del terzo turno preliminare della Europa League.

Dopo il facile 2-0 dell’andata, gli uomini di Del Neri entrano in campo senza pensare troppo al risultato e, complice la pioggia, scesa per tutto il giorno sul Braglia di Modena, non chiudono già i conti nel primo tempo. Leggi il seguito di questo post »