CILENTO (UDC) SU “LISTA NERA” COMUNE: “NECESSARIA UNA COMMISSIONE D’INCHIESTA”


“Non credo che i dirigenti sindacali della Cgil abbiano detto il falso, ne’ che il sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca, fosse a conoscenza dei gravi fatti raccontati oggi dalla stampa. Certo e’ che occorre fare chiarezza e il Consiglio comunale dovrebbe al riguardo attivarsi con una apposita indagine; sarebbe dunque opportuno istituire una commissione d’inchiesta”. A ribadirlo, in una nota, e’ il capogruppo al Comune di Messina  dell’Udc, area D’Alia, Bruno Cilento, che già sull’argomento si era espresso nell’ultima seduta del Consiglio comunale. I fatti riguardano due dirigenti della Cgil, Clara Crocè e Lillo Oceano, ed alcuni lavoratori della cooperativa Futura, che pare non siano stati fatti entrare al Comune perché i loro nomi figuravano in un misterioso elenco in dotazione al personale che rilascia i pass di ingresso a Palazzo Zanca.

Una Risposta to “CILENTO (UDC) SU “LISTA NERA” COMUNE: “NECESSARIA UNA COMMISSIONE D’INCHIESTA””


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: