Acqua bene comune

La raccolta firme per “l’Acqua bene comune, non si vende!” prosegue ad Acquedolci tutti i giorni dalle 18.00 alle 20.00 presso il Circolo ARCI “Mediterraneo-Casa delle Culture” in via Vittorio Emanuele II, 3.
Altri punti di raccolta firme, secondo gli orari di apertura degli esercenti, sono:
*    la cartoleria Carta e… di Salvatore Gerbino (vicino all’ex semaforo)
*    l’edicola Marino, in centro del paese
*    e l’edicola Tabacchi Ridolfo nel Piano Regolatore.

Perde pezzi l’AGS

di Antonio Mazzeo

Doveva rappresentare l’elemento chiave per le operazioni di guerra globale del XXI secolo della NATO, ma l’Alliance Ground Surveillance – AGS, il multimilionario sistema di sorveglianza terrestre, rischia di accentuare le divisioni all’interno dell’Alleanza Atlantica. Il tormentato progetto che prevede l’acquisto di otto velivoli senza pilota Global Hawk e l’utilizzo di Sigonella (Sicilia) quale principale base di stazionamento e controllo aereo, subisce un nuovo stop con l’inattesa decisione del governo danese di tagliare dal proprio budget della difesa i 50 milioni di euro destinati a cofinanziare lo sviluppo e l’implementazione del nuovo sistema NATO. La revoca del sostegno danese all’AGS è stata duramente criticata dal Segretario generale dell’Alleanza, Anders Fogh Rasmussen. Leggi il seguito di questo post »

Ricercatori: assemblea pubblica

In risposta alle sollecitazioni venute da più parti di ideare forme di protesta in occasione della giornata della ricerca, e parallelamente a quelle già decise in altre sedi, i ricercatori della Facoltà di Lettere e Filosofia convocano per giovedì 15 luglio alle ore 20 un’ASSEMBLEA PUBBLICA presso la Facoltà di Ingegneria nello spazio antistante l’aula in cui è prevista la chiusura dei lavori della giornata.
Durante l’assemblea si intende organizzare il  prosieguo della mobilitazione contro il disegno di legge Gelmini e contro i tagli previsti dalla manovra finanziaria.
E’ indispensabile la partecipazione attiva di tutti.

Il mezzogiorno senza capitale

di Giuseppe Travaglini – Sbilanciamoci

Il mezzogiorno d’Italia, già prima dell’attuale recessione economica, aveva manifestato, ancor più dell’intero paese, una crescente difficoltà nell’affrontare i nodi strutturali di crescita e modernizzazione del proprio sistema produttivo. Nell’ultimo quinquennio, questo ritardo si è ulteriormente accresciuto. Il sud cresce molto meno dell’Europa e molto meno dell’Italia. Leggi il seguito di questo post »

METROMARE

di Cinzia Bizzi

Metromare dello Stretto. Il Comandante Morace: “Un tavolo tecnico con le Istituzioni e tutti i soggetti interessati per individuare le soluzioni utili per gli utenti”.

“Siamo pienamente disponibili a definire modifiche e correttivi per migliorare la qualità dei servizi offerti, fermi restando i vincoli imposti dal bando emanato dal Ministero ed aggiudicato al Consorzio Metromare dello Stretto”. Leggi il seguito di questo post »

MINI CROCIERA NELLO STRETTO DI MESSINA

Il giorno 15 luglio 2010, con inizio alle ore 9.30, avrà luogo la “mini crociera nello Stretto di Messina” organizzata dall’Associazione per il “Supporto e la Ricerca sull’Alzheimer e le Demenze” (A.RI.A.D.) in sinergia con la Capitaneria di Porto e l’IRCCS Centro Neurolesi di Messina.

Alla presenza del Capitano di Vascello Nunzio Martello, Comandante della Capitaneria di Porto di Messina, e del dottore Antonio Alecci, referente dell’Associazione, salperanno dalle banchine “Vespri” e “Colapesce”, a bordo di una imbarcazione messa a disposizione dalla “Picciotto s.r.l.” , un gruppo di pazienti affetti dalle patologie della Demenza e dell’Alzheimer accompagnati dai familiari e dal personale medico specializzato dell’A.RI.A.D.

La demenza è una disfunzione cerebrale progressiva che determina disturbi della memoria, dell’orientamento, dell’attenzione e alterazioni della personalità. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Sanità. Leave a Comment »

Fiat, Termini Imerese: Manifestazione Fiom il 21 luglio

La Fiom-Cgil torna ad accendere i riflettori sulla Fiat di Termini Imerese (PA) con una manifestazione per il 21 luglio.

All’iniziativa sono stati invitati il presidente della Regione Sicilia, Raffaele Lombardo, i deputati nazionali eletti nella circoscrizione, il sindaco di Termini Imerese Salvatore Burrafato, con gli amministratori dei Comuni del comprensorio termitano. L’iniziativa sarà conclusa dal leader della Fiom, Maurizio Landini.

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

Scontro tra due auto sulla A20, un morto

FALCONE (MESSINA) – Un agente di commercio toscano, Fabrizio Catoni, 54 anni, è morto oggi pomeriggio in un incidente stradale sulla A 20 Messina-Palermo prima dell’uscita di Falcone. Secondo una ricostruzione della polstrada, l’uomo che si trovava a bordo di una Seat di proprietà dell’impresa in cui lavorava, ha travolto una Panda in sosta nella corsia di emergenza. La vittima è stata trasferita in ospedale ma è morta prima dell’intervento dei medici. A bordo della Fiat, invece, c’erano due persone. Il conducente, un venticinquenne di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina), è rimasto gravemente ferito.

UN AEROPORTO PER MESSINA E PROVINCIA

Si è tenuto di recente un Convegno sponsorizzato simultaneamente dalla Provincia Regionale di Messina e dal Comitato per l’Aeroporto di Messina e Provincia. Per la quantità e la qualità dei partecipanti, per l’ampiezza e la serietà dei contributi e del dibattito, il Convegno – tenuto nel Salone degli Specchi – è stato sicuramente un successo, che può dare un impulso al miglioramento del sistema dei trasporti per Messina e provincia, creando pure occasioni di lavoro. Il significato anche civile dell’incontro è stato sottolineato dalla presenza dell’arcivescovo, Mons. Calogero La Piana che, nel suo saluto iniziale, ha evidenziato che la crescita anche morale del nostro territorio può avvenire in concomitanza di un onesto progresso. Leggi il seguito di questo post »

Rizziconi (RC): ucciso un barista incensurato

Nella Piana di Gioia Tauro, a Rizziconi nella frazione Drosi, la notte scorsa è stato ucciso a pistolettate Daniel Albanese, 30 anni. L’uomo da qualche mese gestiva con la moglie un bar ed è proprio davanti al bar che è stato assassinato. Sembra che l’uomo abbia tentato di sfuggire al suo assassino che gli ha esploso contro quattro colpi di pistola. Sul fatto criminale indagano i carabinieri di Gioia Tauro. L’uomo era padre di un bambino e con la famiglia viveva a Gioia Tauro.

Palermo, al via il piano straordinario per la rimozione di 70 discariche abusive

Divieto di abbandonare rifiuti (http://blog.verdenero.it)

La bonifica sarà accompagnata da una ”tolleranza zero” nei confronti di chi crea queste discariche; subito dopo la pulizia saranno installati cartelli indicanti il divieto di abbandono e le sanzioni civili e penali (fino all’arresto), e sarà immediatamente operativo “un servizio di controllo discreto ma continuo”. (Adnkronos)

STUDIO INGLESE, LE DONNE HANNO UNA MEMORIA MIGLIORE

Le donne hanno una migliore memoria degli uomini. Lo affermano i risultati preliminari di uno studio dell’universita’ inglese di Cambridge, riportati dal Daily Telegraph. I ricercatori hanno condotto dei test di memoria finora su 4500 persone, ma alla fine dello studio i soggetti saranno 10mila. Leggi il seguito di questo post »

In fiamme la saracinesca di un negozio in via Industriale a Messina

Questa mattina nel corso dei soliti servizi di controllo del territorio , la Polizia di Stato di Messina è prontamente intervenuta  per domare un incendio divampatosi in zona via Industriale  a ridosso della saracinesca del punto vendita di acque minerali della ditta Balsamà. I poliziotti avendo notato  cartoni imbevuti di liquido infiammabile si sono serviti dell’estintore in dotazione all’autovettura di servizio limitando così i danni che le fiamme avrebbero potuto provocare.

Donne prigioniere nelle loro case

Rapporto di Amnesty International sul Kenya: la paura di essere aggredite rende le donne prigioniere nelle loro case

Mukuru Kwa Njenga - Nairobi ©Amnesty International
Mukuru Kwa Njenga – Nairobi ©Amnesty International

Le donne e le ragazze degli insediamenti abitativi precari di Nairobi, la capitale del Kenya, vivono nella costante minaccia di subire violenza sessuale e per questo rinunciano spesso a uscire dalle loro case per usare i servizi igienici e i bagni pubblici. È quanto denunciato oggi da Amnesty International, in un nuovo rapporto intitolato “Sicurezza e dignità negate: la vita delle donne negli insediamenti abitativi precari di Nairobi”. Leggi il seguito di questo post »

“Dalle bombe al Ponte”: riflessioni e musica per l’anniversario di Via D’Amelio

Si terrà lunedì 19 luglio, dalle 20,00, presso il ristorante “Mediterranima” di via dei Gigli, a Milazzo, una serata dal titolo “Dalle bombe al Ponte”, che intende, nel compimento del diciottesimo anniversario della strage di Via D’Amelio, fare il punto sulle trame stragiste di Cosa Nostra dei primi anni Novanta e sul loro collegamento con l’evoluzione politica nel nostro Paese, per finire al tema delle Grandi Opere, prima fra tutte il Ponte sullo Stretto, sulle quali da sempre si è paventata l’occulta presenza inquinante degli interessi mafiosi. Leggi il seguito di questo post »