Calcio, Mondiale Sudafrica: Tutto bene per l’Olanda, è finale

Inarrestabile Olanda, è finale. Sneijder e Robben nella ripresa decidono l’equilibratissima sfida contro l’Uruguay, sconfitto 3-2 nonostante Forlan e un finale da brividi.

Tabarez, alle prese con infortunati (Lugano) e squalificati (Suarez) eccellenti, si deve affidare a un 4-4-2 con Cavani e Forlan di punta. Leggi il seguito di questo post »

Mafia: assolto maresciallo cc da accusa di rivelazione di segreto d’ufficio

Il gup ha assolto dall’accusa di rivelazione di segreto d’ufficio il maresciallo dei carabinieri Salvatore Ippolito, di 38 anni. Il militare, in servizio alla compagnia di Mazara del Vallo (TP), secondo l’ipotesi d’accusa, nell’aprile 2009, avrebbe rivelato il rifugio segreto e la nuova identità della testimone di giustizia Piera Aiello che, assieme alla cognata Rita Atria (suicidatasi una settimana dopo l’attentato di via D’Amelio), all’inizio degli anni ’90, raccontò al procuratore di Marsala Paolo Borsellino ciò che sapeva di ‘Cosa Nostra’ a Partanna (Tp). (Ansa, 6 luglio)

Pubblicato su Cronache. 1 Comment »

Venditore ambulante di cocomeri gambizzato a Catania

Un venditore ambulante di 59 anni, Vincenzo Travaglianti, è stato ‘gambizzato’ a Catania. L’uomo era seduto nei pressi di via Medaglie d’oro davanti al suo furgone carico di cocomeri rossi quando un uomo gli si è avvicinato sparandogli due colpi di pistola: uno alla gamba sinistra e l’altro al piede destro. Soccorso, è stato condotto nell’ospedale Vittorio Emanuele dove è stato medicato.

Sull’episodio indagano i carabinieri del reparto operativo di Catania che, al momento, ritengono di potere escludere che la sparatoria sia maturata in ambienti criminali. (Ansa, 6 luglio)

Pubblicato su Cronache. 1 Comment »

Lombardo: “Sparito l’emendamento che tutela i 22.500 precari”

Mi giunge notizia che, nonostante le assicurazioni del governo, nella Commissione bilancio del Senato sarebbe scomparso l’emendamento che consente la continuità lavorativa ai 22.500 lavoratori precari degli enti locali siciliani”. Il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, torna a parlare di uno dei temi occupazionali più caldi delle ultime settimane. “Non si tratta di violare il Patto di stabilità, né di chiedere un euro al governo, ma, semplicemente, di scongiurare che 22.500 persone, che lavorano, chi da 20 anni chi da almeno 10, siano condannati alla disperazione. Leggi il seguito di questo post »

Crisi, Confesercenti: Usura dilaga, vittime sono oltre 200mila

La crisi economica “sta facendo alzare il livello dell’usura e le vittime, che prima erano 160mila, hanno superato i 200mila”. È l’allarme lanciato dal presidente della Confesercenti, Marco Venturi, secondo cui “il giro d’affari che finisce nelle tasche degli usurai è di 20 miliardi di euro”.
“L’usura – afferma Venturi nella relazione all’assemblea 2010 – torna a essere un’emergenza nazionale alimentata da un indebitamento che è raddoppiato rispetto a 10 anni fa, per la paura dei protesti e dei fallimenti, che negli ultimi due anni hanno registrato una forte accelerazione“.
“Dobbiamo reagire con determinazione – conclude il presidente – per affermare il primato della legalità e mettere in campo coesione e capacità di reazione per contrastare ogni forma di criminalità”.
(Apcom, 6 luglio)

Calabrò: la libertà di stampa in Italia non si tocca

‘La libertà d’informazione è forse una libertà superiore ad altre costituzionalmente protette e come tale va difesa‘. Lo afferma Calabrò. Il presidente dell’Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni dice che il ‘pluralismo dell’informazione’ è ‘tra i principi fondanti dell’Unione europea’. E’ un parametro di legittimità – aggiunge – che ‘deve essere valutato con attenzione in qualunque intervento normativo nazionale in materia d’informazione’, comprese le intercettazioni. (Ansa, 6 luglio)

Ma il Cardinal Sepe, oltre a procurare appartamenti a Bertolaso, pratica anche sacrifici animali “rituali”?

Ci è capitata per le mani la rivista “OGGI”, datata 07/07/2010; a pagina 32 c’è un articolo: ‘Bertolaso e Sepe, i segreti di un’amicizia’, corredato di foto. Queste riguardano un viaggio in Sudan, avvenuto nel 2006, proprio del Cardinal Sepe e di Bertolaso.
Non entreremo nel merito dell’articolo, che riguarda le vicende ormai note di corruzione e altri reati vari, ma della foto di pagina 34, a nostro avviso molto più esaustiva di tante parole. Leggi il seguito di questo post »