Prosciolta la pr Michela Morellato


Michela Morellato lo aveva sempre sostenuto :«Io con questa storia non c’entro nulla, mi sembra di vivere in un film». Dopo due anni di attesa è arrivata la decisione del tribunale di Messina che l’ha prosciolta dalle pesantissime accuse di associazione per delinquere finalizzata alla truffa facendole tirare un sospiro di sollievo. La nota Pr vicentina 23enne  era stata tirata in ballo da un gruppo che secondo le accuse comprava auto di grossa cilindrata grazie ad alcuni finanziamenti ottenuti con certificazioni fasulle e quindi poi le rivendeva, incassando così il danaro senza pagare però le rate della autovetture. Una bufera che nel 2008 coinvolte a vario titolo 16 persone indagate per aver costituito un’associazione per delinquere finalizzata alla truffa.

Nell’inchiesta era finita anche la Morellato, su cui scattò anche una perquisizione in casa, a causa di alcune intercettazioni telefoniche con alcuni degli indagati che l’avevano consigliata per un acquisto di un’auto. La polizia siciliana, coadiuvata dalla squadra mobile di Vicenza, aveva fermato per quelle accuse Santo e Giuseppe Santoro, di 58 e 34 anni, Torri di Quartesolo, Giuseppe Annone, 28 anni, anch’egli di Torri, Sebastiano Lo Iacono e Carmelo Grasso, 52 anni, di Catania e Messina. Questi ultimi invece sempre ieri sono stati rinviati a giudizio dal gup messinese. «Grazie al mio avvocato Cesare Dal Maso – commenta la pr -che ha sempre creduto in me sono uscita vincente e soprattutto innocente. È stata un’esperienza forte che ora mi gettò alle spalle dopo quella essere stata coinvolta e prelevata da casa mia alle 3 di mattina dalla polizia.

Autore: Tommaso Quaggio

Fonte: Corriere della Sera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: