Invasione di delfini, capodogli e tartarughe marine alle Eolie


E’ boom di delfini, tartarughe marine e capodogli nelle acque dell’arcipelago delle Eolie: ad annunciare la presenza degli animali è il Centro eolico del delfino Delphis, che invita coloro che navigano all’interno dell’arcipelago eoliano, in particolare i velisti, a partecipare al monitoraggio. Per collaborare alla campagna, basterà richiedere e compilare delle schede fornite dal centro di Santa Marina Salina, con sede sull’isola di Salina, oppure segnalare la presenza delle specie all’indirizzo internet delphiscenter@gmail.com. Da sei anni, spiega la società, sta andando avanti nella zona un monitoraggio a lungo termine durante tutto l’anno, con campionamenti di 15-20 giorni al mese. I dati, confermati dalla fotoidentificazione degli individui osservati, hanno dimostrato che nell’area sono stabilmente presenti circa 60 tursiopi, 850 stenelle, una quindicina di capodogli ed un enorme numero di tartarughe marine della specie Caretta caretta.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: