nei confronti dell’AIAS di S. Filippo del Mela

di Segreteria Territoriale OrSA Sanità

Le sentenze del tribunale del lavoro confermano la giustezza delle rivendicazioni che i lavoratori dell’OrSA da tempo avanzano nei confronti dell’AIAS di S. Filippo del Mela. Un recente comunicato stampa del presidente dell’A.I.A.S. -Giorgio Fucarino- accusava l’Orsa Sanità di perseguire obiettivi incomprensibili a discapito dell’immagine dell’associzione da lui presieduta. Le avventate affermazioni del presidente sono state clamorosamente smentite dalle sentenze del tribunale del lavoro che condannano l’AIAS a risarcire i lavoratori con ingenti somme (in rispetto della privacy non si pubblicano i nomi dei lavoratori). Leggi il seguito di questo post »
Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

Prestigiacomo atomica

di Antonio Barone

Il ministero dell’Ambiente messo da parte dallo Sviluppo economico dell’era Scajola prende le redini del ritorno all’atomo dell’Italia. Intanto le prime scadenze sono già naufragate e ora c’è chi frena.
La regia del governo per il ritorno del nucleare in Italia vede un inaspettato cambio della guardia. Leggi il seguito di questo post »

L’Italia è malata, bastoniamola

di Roberta Carlini – Sbilanciamoci

Tremonti si accoda nel vento europeo con la sua manovra di emergenza. Nelle stesse ore, l’Istat diffonde i numeri del paese, che mostrano i guasti già fatti da una recessione che con i nuovi tagli potrà solo approfondirsi, in una spirale pericolosa. La contro-manovra di Sbilanciamoci. Leggi il seguito di questo post »

UNA MANOVRA CHE NON AIUTA il SUD

“Da decenni la classe politica ha trasformato il Mezzogiorno in un pozzo dove attingere voti per disegni politico-economici estranei al suo sviluppo, con una sorta di patto scellerato tra centro e periferia che ha finito col sacrificare le potenzialità di sviluppo del nostro Sud”.  Così l’on. Scilipoti (IDV), in relazione alla manovra da 24 miliardi di euro. “Insieme al pesante pregiudizio della manovra economico-finanziaria, è noto ai più come dal 2013 verrà meno la riserva sui fondi strutturali europei, per cui le regioni Obiettivo1 dovranno muoversi sullo scenario economico contando essenzialmente sulle proprie risorse”. Leggi il seguito di questo post »

Corsa all’ultima spiaggia

di Diego Carmignani

Interventi inadeguati e omissioni delle amministrazioni regionali rischiano di compromettere anche la stagione turistica delle zone costiere dello Stivale. Da Nord a Sud, tutte le rive colpite dal fenomeno erosione.

Le coste italiane sono all’ultima spiaggia. Leggi il seguito di questo post »

Gentile Presidente Giorgio Napolitano

Le scrivo per chiederLe di non promulgare la legge sulle intercettazioni, che, a quanto pare, verrà approvata dal Parlamento in tempi inspiegabilmente rapidi (si tratta realmente di una priorità per il nostro paese?). Ritengo questo provvedimento lesivo del mio diritto di essere informato perché i cittadini hanno il diritto di sapere e di essere correttamente informati! I diritti di espressione e di informazione non possono essere sacrificati in nome della tutela del diritto alla riservatezza. Leggi il seguito di questo post »

“LÀ CI DAREM LA MANO”: DON GIOVANNI DI MOZART

di Valerio Ciarocchi

Don Giovanni

L’opera e la vicenda

Don Giovanni è un melodramma, in due atti, tra i più apprezzati e rappresentati di Mozart (1). Scritta sul finire del 1787 su libretto di Lorenzo Da Ponte, essa è la seconda opera mozartiana in italiano (2). Fu commissionata dall’imperatore d’Austria Giuseppe II e fu rappresentata la prima volta a Praga. Leggi il seguito di questo post »

Caldo, Giovedì solleone estivo: oltre i 30 gradi quasi ovunque

Il caldo ha già fatto ‘capolino’ in questi giorni di piena primavera, ma è per giovedì prossimo che si attende un vero anticipo d’estate, con temperature percepite ben oltre i 30 gradi in molte regioni d’Italia. Secondo le previsioni del servizio meteorologico dell’Aeronautica militare, infatti, dopodomani un’ondata di calore tipicamente estivo colpirà molte città italiane, da nord a sud.

A metà giornata di giovedì (ore 12) a Roma la temperatura percepita sarà di 36 gradi, 34 gradi a Firenze, 35 a Bologna, 33 a Pescara, 34 a Napoli e Bari, 30 a Potenza, 29 a Cagliari, 33 a Reggio Calabria, addirittura 38 a Palermo. Leggi il seguito di questo post »

Bankitalia: Sicilia a picco

Per oltre il 50% delle imprese siciliane il fatturato tornerà ai livelli pre-crisi soltanto nel 2012 mentre per le banche la domanda di prestiti dovrebbe tornare a crescere già quest’anno. E’ quanto emerge dal rapporto sull’economia siciliana nel 2009 presentato oggi a Ragusa dalla Banca d’Italia, secondo cui l’anno appena trascorso è stato contrassegnato da una crisi profonda che ha colpito tutti i settori, soprattutto l’industria, con cali a doppia cifra nell’edilizia e nel turismo, mentre l’export è crollato. In questo contesto economico difficile, pieno di ombre, l’occupazione è diminuita per il terzo anno consecutivo, così come è aumentato il ricorso agli ammortizzatori sociali, come la cassa integrazione ordinaria, straordinaria e quella in deroga concessa dalla Regione per i lavoratori dell’industria e dell’artigianato. Leggi il seguito di questo post »

Ponte sullo Stretto, iniziano i sondaggi in via Circuito

Messina – Ieri mattina su un primo tratto della corsia lato monte dell’arteria provinciale, che congiunge Ganzirri e Faro, in direzione del borgo di Colapesce, è stata posizionata la macchina trivellatrice con cui saranno effettuate le indagini geognostiche nel sottosuolo, fino a una profondità di 100 metri. Già montate la recinzione di cantiere su metà della strada, la segnaletica d’avviso lungo l’intera via Circuito ed è già attivo il semaforo per la circolazione a senso unico alternato, in corrispondenza dello scavo. A seguire, incomincerà la fase più consistente dei sondaggi, in termini sia di profondità d’analisi che di occupazione temporanea di spazi. Per due mesi, ancor più in direzione Capo Peloro, sarà interdetto un tratto della corsia lato mare della via Circuito, con il corrispondente marciapiede, per una lunghezza di circa 100 metri.

(www.enricodigiacomo.it)

Lombardo sarà ascoltato domani dalla Commissione antimafia

Catania – Il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, sarà sentito domani dalla Commissione parlamentare antimafia. L’audizione, che  si terrà alle 14 a Palazzo San Macuto, è stata concordata con il presidente Giuseppe Pisanu dopo le dichiarazioni all’Assemblea regionale del 13 aprile scorso durante le quali il governatore era tornato a parlare di “interessi politico-mafiosi operanti in Sicilia” e in particolare “nel settore dell’energia e della gestione dei rifiuti”.

Fisco: Indagine su 280 imprese, anche Udinese e Catania Calcio

Evasione fiscale internazionale. Nel mirino della G.diF. ci sono 280 imprese italiane tra le quali due società di calcio di serie A, Udinese e Catania e tre di serie B. Ammonterebbe a oltre 150 milioni la somma evasa all’estero. A partire dalla mattinata – dice un comunicato della gdf – sono in corso centinaia di perquisizioni in tutta Italia da parte della Guardia di Finanza, alla ricerca delle prove di un’evasione multimilionaria. 100 Reparti del Corpo stanno setacciando sedi aziendali allo scopo di ricercare elementi di prova circa l’utilizzo – da parte di 280 società italiane – di fatture per operazioni inesistenti, per un totale, in prima approssimazione, di circa 150 milioni di euro. Le attività odierne costituiscono lo sviluppo di un’inchiesta, della Procura di Milano, che lo scorso 27 ottobre aveva portato alle ordinanze di custodia cautelare in carcere di un faccendiere svizzero, di tre suoi collaboratori e di un funzionario di un istituto di credito elvetico, per riciclaggio all’estero di somme provenienti da delitti di appropriazione indebita ed evasione fiscale. Leggi il seguito di questo post »

“Scritture e libri della Sicilia cappuccina”

Presentazione del volume
Scritture e libri della Sicilia cappuccina
a cura di G. Lipari
Messina, Centro interdipartimentale di Studi Umanistici, 2009
Giovedì 10 giugno 2010 – ore 17.00
Biblioteca Provinciale dei Cappuccini di Messina
Viale Regina Margherita, 25 – Messina

Roberto Rusconi
ordinario di Storia del Cristianesimo – Università di Roma 3
presenta il volume
Scritture e libri della Sicilia cappuccina
a cura di G. Lipari
Messina, Centro interdipartimentale di Studi Umanistici, 2009 Leggi il seguito di questo post »

Manovra: le mani di Tremonti nelle tasche di tutti gli universitari

di Gennaro Carotenuto

Forse questo articolo interesserà poco a chi non lavora nell’Università ma
interessa moltissimo a chi invece nell’Università opera. Infatti nei titoli
dei giornali non troverete questa notizia ma se lavorate all’università vi
colpirà duramente a partire dalle prossime buste paga. La manovra Tremonti
infatti decurta da qui al 2013 in maniera progressiva ma reale gli stipendi
di tutte le fasce universitarie di oltre il 13%. Leggi il seguito di questo post »

Prima proiezione del nuovo cortometraggio del Maurolico

di Silvana Salandra

Venerdì 11 giugno 2010, al Cinema IRIS, alle ore 20,00 ci sarà la presentazione del cortometraggio “Brigate Bamboccioni” scritto, realizzato e interpretato dagli alunni del Maurolico, nell’ambito del Laboratorio Cinema 2009/2010.

E’ il terzo anno di seguito che viene proposto, tra le attività di arricchimento dell’Offerta Formativa del Liceo Maurolico, un Progetto di approfondimento del linguaggio cinematografico finalizzato alla produzione di un corto, dopo i successi riportati dai cortometraggi realizzati negli anni scolastici precedenti che hanno ricevuto lusinghieri riconoscimenti a livello nazionale.

Quest’anno il gruppo, guidato dal regista Francesco Calogero, supportato nell’organizzazione generale dai Proff. Giuseppe Martino e Silvana Salandra e nella fase del montaggio dall’esperto Roberto Bonaventura, si è cimentato con il mockumentary, la ricostruzione di una situazione assolutamente inventata attraverso la produzione di falsi video-documenti. Leggi il seguito di questo post »