La Festa della Repubblica macchiata a Messina

Siamo stati informati da alcuni giovani che questa notte davanti al Duomo di Messina numerosi ragazzi, a seguito di un presunto episodio di disturbo della quiete pubblica provocato da una sola persona, sarebbero  stati pesantemente malmenati, insultati e minacciati da una decina di agenti delle forze dell’ordine (sembra carabinieri, polizia e guardia di finanza) intervenuti per allontanare i giovani dalla piazza.

Sembrerebbe che un agente abbia addirittura uscito la pistola carica, agitandola per minacciare i giovani e costringerli ad allontanarsi. Un giovane è stato persino ammanettato e portato non si sa dove. Leggi il seguito di questo post »

Onorevole P. – La Serenata (seconda parte)

From: onpisc | 01 giugno 2010

L’onorevole, l’amore e il ponte.

Onorevole P. – La Serenata (prima parte)

From: onpisc | 01 giugno 2010

L’onorevole, l’amore e il ponte.

Agenti delle volanti picchiano un giovane a Messina

di Tonino Cafeo

Festa della Repubblica celebrata a suon di botte a Messina. La notte scorsa un giovane intento a suonare la chitarra a piazza Duomo è stato fatto oggetto delle violente “attenzioni” di alcuni esponenti delle forze dell’ordine.

Alcuni testimoni oculari raccontano che i poliziotti hanno intimato al ragazzo di smettere di suonare e che al suo rifiuto lo hanno gettato a terra con violenza  e malmenato procedendo al fermo di polizia. Leggi il seguito di questo post »

Quattro lievi scosse sullo Stromboli

STROMBOLI (MESSINA) – Quattro scosse sismiche, associabili ad eventi franosi di piccola entità, sono state registrate sullo Stromboli, nell’area della Sciara del fuoco, dai tecnici della sezione dell’Istituto di geofisica e vulcanologia di Napoli (Osservatorio vesuviano) che proseguono a monitorare il vulcano. L’ampiezza del tremore è comunque su valori bassi.

2 giugno: a Catanzaro consegna medaglie a ex deportati

Con la deposizione di una corona di alloro al monumento ai Caduti si sono aperte, a Catanzaro, le celebrazioni per la Festa della Repubblica.

Analoghe iniziative si sono svolte nelle altre città capoluogo di provincia. Un momento particolarmente toccante della cerimonia catanzarese è stato quello della consegna delle medaglie d’onore, da parte del prefetto Giuseppina Di Rosa, a militari e civili deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra. (ANSA)

Calcio: Lippi, Determinante il test con il Messico

“Mi dispiace per gli esclusi ma ho scelto in base alla duttilità”

”Uno dei due test sarà determinante per chiarirsi le idee: e sarà quello di domani con il Messico”. Marcello Lippi, fatte le sue scelte per i 23 da portare al mondiale, ora ha due amichevoli per capire a che punto sia la preparazione fisica e la costruzione della nuova squadra. Il Messico, avversario domani a Bruxelles, si avvicina per caratteristiche di gioco al Paraguay, primo ostacolo al mondiale, il prossimo 14 giugno. Per questo, dopo l’allenamento di questo pomeriggio, il ct azzurro scioglierà l’altra riserva, sulla formazione, ma la strada è tracciata. ”Proveremo l’assetto più volte testato in questi giorni, con qualche variante negli uomini”, ha detto Lippi, alludendo al 4-2-3-1 sul quale ha lavorato in questi giorni, e alle assenze di Camoranesi e Chiellini. Leggi il seguito di questo post »