Messina: Domani, quarta giornata della ‘Mostra del Cinema dello Stretto’


Sabato 29 maggio, continua la Mostra del Cinema dello Stretto: tra gli ospiti più significativi il regista del film “Le ultime 56 ore”, Claudio Fragasso e la sceneggiatrice Rossella Drudi – con il produttore Carlo Bernabei, l’attrice di “Tutti pazzi per amore” Nicole Murgia e l’attrice di “Rex” e “Dottor Clown” Simona Borioni, gli attori Maurizio Matteo Merli (figlio di Maurizio Merli) e Luca Capuano (“La squadra 6”, “Caravaggio” e “Capri 3”) e Luca Lionello (“Nero bifamiliare” e “Paolo VI” tra i suoi film e fiction), coprotagonista del film accanto a Gianmarco Tognazzi, che raggiungerà la troupe domenica 30 per il finale della rassegna. Tra gli ospiti, l’attrice Roberta Scardola, tra i protagonisti de “I Cesaroni” su Canale 5, il personaggio televisivo Matteo Guerra, l’attrice Emanuela Garuccio (“Il mercante di stoffe”), i registi Pasquale Scimeca, Felice Farina, Antonio Capuano, Nico Cirasola, Antonio Baiocco. In programma le proiezioni dalle ore 10 al Multisala Apollo; “Il paesaggio siciliano nel cinema”, con fotografie di Antonio Parrinello, a cura della stilista Marella Ferrera, con inaugurazione alle ore 18 e in esposizione fino al 6 giugno presso il Circolo Pickwick di Messina. Sempre sabato 29 maggio, alle 21, a cura della Soprintendenza dei Beni culturali e ambientali di Messina, in cartellone un Evento speciale al Castello di Spadafora.

Per la IV edizione della Mostra del Cinema dello Stretto, sabato 29 maggio, dalle ore 10, cortometraggi in concorso, nella sala B del multisala Apollo di Messina, e alle 12.45 Anteprima di “Lear”, diretto e interpretato dall’attore messinese Giovanni Boncoddo. In Sala A, dalle ore 10, i film “Focaccia Blues” di Nico Cirasola (preceduto da un incontro con il regista) e “Alza la testa” di Alessandro Angelini, in concorso per la sezione “Nuovo sguardo sul cinema italiano” e, alle 15, “Giallo?”, lancio del film (fuori concorso) di Antonio Capuano, alla presenza del regista, seguito da “Il mercante di stoffe” di Antonio Baiocco, in concorso per “Nuovo sguardo sul cinema italiano”, sempre alla presenza del regista e della protagonista femminile, Emanuela Garuccio. L’interprete principale del film, il celebre Sebastiano Somma, arriverà invece domenica 30 per la giornata finale della rassegna. Nella Sala B dell’Apollo, dalle 15, sono in programma pure le proiezioni delle sezioni Anteprima – tra gli altri “Generazione 2000” di Benedetta Pontellini alla presenza anche del giovane Matteo Guerra (noto per la sua partecipazione aUomini e donne” su Canale 5) – e “Sentieri sconosciuti” (il documentario) con “Zenigma” di Antonello Longo, “Mi ricordo di teballettu” di Marcello Trovato e, alle 17.15, “Il Cavaliere Sole” di Pasquale Scimeca, alla presenza del cineasta palermitano (“Placido Rizzotto”). Tra gli eventi più significativi della rassegna, sabato 29, la Mostra “Il paesaggio siciliano nel cinema”, con fotografie di Antonio Parrinello, a cura della stilista Marella Ferrera, con inaugurazione alle ore 18 e in esposizione fino al 6 giugno, presso il Circolo Pickwick di Messina, in Via Ghibellina n. 32, Mostra ideata dalla Catania Film Commission, coordinata dalla dr.essa Giusy Balsamo. Sempre sabato 29 maggio, alle 21, a cura della Soprintendenza dei Beni culturali e ambientali di Messina, grazie all’impegno della dirigente Tosi Siragusa, è in cartellone un Evento speciale al Castello di Spadafora, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune, con il sottofondo musicale di un duo di arpe delle sorelle Palazzolo e il pianobar di Paolo Panacea. Il programma prevede la proiezione di foto storiche sul tema “Il cinema a Messina negli anni Cinquanta” (Archivio Flachi), una passeggiata medievale e la premiazione del libro Mi ricordo di te… ballettu di Margherita Badalà, accompagnato da un video di Marcello Trovato.

La IV Mostra del Cinema dello Stretto, che si svolge dal 26 al 30 maggio a Messina, tra il Multisala Apollo, il Palazzo della Cultura e altre interessanti location, è realizzata da Entr’Acte con il patrocinio della Presidenza della Regione Siciliana, della Regione Siciliana-Assessorato dei Beni culturali e dell’identità siciliana – Soprintendenza per i Beni culturali e ambientali di Messina, del Comune di Messina, della Provincia Regionale di Messina, dell’Università di Messina, della Cineteca Siciliana e della Fondazione Bonino-Pulejo.

Per informazioni: Cooperativa Entr’Acte, Viale Cadorna 22, 98123 Messina, tel. n. 090.771030, cell. n. 340.7112568, sito Internet www.mostradelcinemadellostretto.com , e-mail info@anghelospress.it .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: