Meteo: da martedì arriva il bel tempo

 Continua a piovere sull’Italia e la temperatura mal si accorda con la primavera, anzi, resta sotto le medie stagionali anche di 8 gradi, ma il miglioramento graduale inizierà tra domenica e lunedì e finalmente martedì e mercoledì splenderà il sole su tutta l’Italia, con temperature che raggiungeranno anche i 25 gradi. Sono queste le ultime previsioni del servizio meteo del dipartimento della Protezione civile.

La giornata di oggi vede l’Italia quasi interamente interessata dal maltempo, piogge un po’ dovunque, compreso il Sud, tranne Piemonte e Lombardia, dove comunque si addensano le nuvole. Piove soprattutto, anche con rovesci e temporali, al Centro e sulle Regioni meridionali tirreniche. Venti forti, anche intensità da burrasca, su Sardegna e Sicilia e su tutto il Meridione. Le temperature sono al di sotto delle medie del periodo anche di 7-8 gradi, intorno ai 17-18 gradi.
La situazione – spiega ancora il dipartimento – si presenta in lento miglioramento, ancora domani sono previste instabilità, prevalentemente sulle Regioni Centro meridionali peninsulari, ovvero dalla Toscana alla Calabria, con venti ancora forti, ma le piogge saranno meno diffuse e più deboli. (Apcom, 15 maggio)

Calcio, anticipi ultima giornata: Milan – Juve 3-0, Lazio – Udinese 3-1

di S.I.

Il Milan del Mr. Leonardo conclude la stagione nel migliore dei modi, la Juve nel peggiore: a S.Siro bordate di fischi e varie contestazioni sono rivolte nei confronti della dirigenza rossonera e ad essere contestato duramente é lo stesso Berlusconi. Lo stadio si schiera sin dall’inizio del match interamente con l’allenatore brasiliano e commuove lo stesso tecnico. Antonini e Ronaldinho, quest’ultimo autore di una doppietta, siglano una vittoria incontestabile e cristallina per tecnica ed orgoglio: la Juventus continua a non esserci, come del resto non c’é quasi mai stata durante tutto l’arco di questa nerissima, più che bianca, stagione calcistica da rammentare da parte della ‘Vecchia signora’ solo ed esclusivamente per porre, da questo momento medesimo, il via ad una seria ristrutturazione. 

Nell’altra partita della giornata, in serie A, la Lazio ha la meglio sull’Udinese realizzando con Hitzlsperger, poi raggiunta dalla 29esima rete in questo campionato di Di Natale (stagione strepitosa la sua) ed infine allungando grazie a Floccari e Brocchi.

Milan che conclude al terzo posto a quota 70 punti, Juventus settima con 55 punti, biancocelesti 12esimi a quota 46, coi friulani a ridosso, 13esimi con 44 punti.

Gossip: E’ nata la terza figlia di Claudia Schiffer

Claudia Schiffer ha dato alla luce una bambina, ieri pomeriggio, a Londra e mamma e figlia “stanno bene”. Lo hanno annunciato l’ex modella tedesca e suo marito, Matthew Vaughn. Si tratta del terzo figlio della coppia.

Claudia Schiffer, 39 anni, ha sposato il produttore e regista britannico nel 2002. Hanno avuto un figlio, Caspar, di 7 anni, e una figlia, Clementine, di 5. Il loro comunicato non ha precisato il nome del neonato.
L’ex top model aveva recentemente posato incinta nella copertina dell’edizione tedesca della rivista “Vogue”.
(Apcom, 15 maggio)

Secondo appuntamento con Fiabe al Forte domenica 16 maggio, alle 16.30: “Upi Pian Pianino”, adattamento e regia di Monia Alfieri

“Forte bambini” al Parco ecologico S. Jachiddu di Messina

Dal 22 maggio il sabato Lettura animata

Con il patrocinio del Comune di Messina, il Parco ecologico S. Jachiddu di Messina, gestito dalla cooperativa sociale “Scirin”, organizza dal 9 maggio, per tre domeniche fino al 30 maggio, “Fiabe al Forte”, in collaborazione con la Compagnia “Il Castello di Sanchopanza”, con la direzione artistica di Roberto Bonaventura. Il programma continua domani, domenica 16 maggio, alle ore 16 e 30, con lo spettacolo “Upi Pian Pianino”, adattamento e regia di Monia Alfieri, e domenica 30 maggio, alle 16 e 30, con “Pinocchio”, adattamento e regia di Domenico Cucinotta. Il biglietto, per i bambini, costa 7 euro (5 euro a partire dal secondo bambino del nucleo familiare), merenda inclusa, con ingresso libero per un accompagnatore adulto.

Sabato 22 maggio e sabato 12 giugno, invece, in collaborazione con la cooperativa sociale “Junior”, il cartellone prevede una “Lettura animata”, per bambini dai 3 ai 7 anni: sabato 22 maggio, alle ore 16 e 30, “Gisella pipistrella” e sabato 12 giugno, sempre alle 16 e 30, “Il mostro peloso”. Il biglietto dei bambini costa 10 euro (ingresso libero per i genitori), con prenotazione obbligatoria. A seguire una merenda “da favola” e un divertente laboratorio con mamma e papà.

Per informazioni e prenotazioni: cell. n. 347/3711546 349/3285076, e-mail info@fortesanjachiddu.it, sito Internet www.fortesanjachiddu.it

Ciclismo, Giro d’Italia: Evans vince la 7^ tappa, Nibali non più in ‘rosa’

L’australiano Cadel Evans (Bmc) ha vinto la settima tappa del Giro d’Italia, da Carrara a Montalcino, di 220 chilometri.

Secondo l’italiano Damiano Cunego davanti al kazako Alexandre Vinoukourov che ha riconquistato la maglia rosa.

L’ex maglia rosa, il messinese Vincenzo Nibali (nella foto), è infatti giunta con circa 2′ di ritardo.

(Ansa, 15 maggio)

Interrotti i collegamenti marittimi con le isole minori

Il vento forte e il mare agitato hanno interrotto i collegamenti marittimi tra la Sicilia e le sue isole minori. Irraggiungibili Ustica, Pantelleria, Lampedusa. In tilt anche le rotte con le Eolie: a isolare l’arcipelago messinese una forte ‘ponentata’ che da questa notte soffia impetuosa sulle sette isole. Il mare ha anche raggiunto forza 6-7 e i collegamenti sono quasi tutti saltati.Questo il bollettino: alle 3 di notte l’aliscafo della Siremar èha lasciato il porto di Rinella (Salina) e si è “rifugiato” a Milazzo. Alle 7 è partito l’aliscafo della Ustica Lines diretto a Messina e il traghetto della Siremar per Milazzo. Alle 7.50 è partito il catamarano sempre della stessa società. Tutti fermi gli aliscafi della Siremar. Da Milazzo alle 6.30 è partito il traghetto privato della Ngi. Venerdì sera da Napoli alla volta delle Eolie ha sfidato il mare agitato il traghetto “Laurana” della Siremar: alle 11 l’arrivo previsto a Lipari e ripartirà per la città del capo. Da venerdì pomeriggio sono isolate Stromboli, Ginostra, Panarea, Alicudi e Filicudi.

Inaugurazione della Mostra “Un altro ponte. Situazione di interscambio mediterraneo” oggi, sabato 15 maggio, alle 18, nelle sale espositive del Parco ecologico S. Jachiddu di Messina

A Messina l’operazione di interscambio culturale, dopo la mostra dedicata agli artisti di Albissola Marina, è già arrivata al secondo appuntamento: sabato 15 maggio sarà la volta del gruppo di Quiliano (Bertorelli, Canepa, Crescini, Fogli, Fremin, Galleano, Traverso Lacchini, Occorsio, Plaka, Spazzarini e Vigna) che esporrà fino al 4 giugno nelle sale del Forte San Jachiddu, l’antica fortezza dello Stretto di Messina, ora restaurata e restituita alla città come fucina di cultura e di educazione ambientale

Questa è solo la prima fase di un progetto più ampio che mira alla costituzione di un ParcoArteNatura (PAN), un museo all’aperto con opere immerse e dislocate nel verde del parco, dove anche l’arte è al servizio dell’ambiente e dei cittadini.

L’organizzazione è affidata alla Cooperativa Sociale “Scirin” in Sicilia e al Sodalizio Siculo Savonese in Liguria. Il progetto “Un altro ponte” si deve agli artisti Francesca Borgia (per la Sicilia) e Nat Russo (per la Liguria).

Il progetto “Un altro ponte”: Leggi il seguito di questo post »