Omicidio Rostagno: Dda dispone nuova perizia balistica


La procura distrettuale antimafia di Palermo ha disposto una nuova perizia balistica nell’ambito dell’inchiesta sull’omicidio di Mauro Rostagno.

Il giornalista fu ucciso nel 1988 a Valderice.

I risultati della prima perizia sui bossoli rinvenuti avevano portato, un anno fa, all’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico del boss Vincenzo Virga (come mandante) e di Vito Mazzara (quale esecutore). Ma il Tribunale della Libertà aveva annullato per quest’ultimo il provvedimento.

(Ansa, 14 maggio – Foto: corleones.dialogo.it)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: