Marea nera: piattaforma non era sicura


La piattaforma petrolifera esplosa al largo del golfo del Messico era ‘tutto tranne che sicura’.Così la commissione parlamentare d’inchiesta. Sono stati rilevati almeno 4 problemi gravi sulla Deepwater Horizon, che hanno determinato i fallimenti nel chiudere la falla che si è creata dopo l’esplosione. Dai documenti è emerso anche che il pozzo aveva fallito un test di sicurezza due ore prima dell’incidente, ma la Bp aveva deciso di continuare le operazioni lo stesso.
(Ansa, 13 maggio)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: