Benzina: Consumatori, calo o boicottaggio


Agli attuali livelli di petrolio e cambio euro-dollaro, la benzina dovrebbe essere venduta a meno di 1,40 euro al litro per i consumatori. Adusbef e Federconsumatori stanno valutando di ricorrere a una forma di boicottaggio. Considerando che il petrolio è calato del 13% rispetto all’inizio del mese e tenendo conto dell’andamento del cambio euro-dollaro, per l’Osservatorio Nazionale Federconsumatori, il prezzo della benzina dovrebbe diminuire di circa 7-8 centesimi al litro. (Ansa, 13 maggio)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: