Fisco: In flessione le entrate tributarie


Le entrate tributarie del bilancio dello Stato registrano una variazione negativa di -1.130 milioni di euro (-1,3 per cento), rispetto allo stesso periodo dell’anno passato. La flessione – comunica il Dipartimento delle Finanze del ministero dell’Economia – è imputabile al previsto minor versamento a saldo registrato a febbraio 2010 dell’imposta sostitutiva su interessi e altri redditi da capitale.

In misura minore anche le imposte degli enti territoriali registrano una variazione negativa di 82 milioni di euro (-1,7 per cento). Al contrario, risulta favorevole l’andamento dei ruoli incassati, che nel periodo evidenziano una crescita pari a 293 milioni di euro (+33,0 per cento).
Nel complesso, quindi, le entrate tributarie del bilancio dello Stato e degli enti territoriali, inclusi gli incassi erariali dei ruoli (89.204 milioni di euro per il 2010 contro 90.123 milioni di euro per il 2009), evidenziano una flessione pari a -919 milioni di euro (-1,0 per cento). (Apcom, 7 maggio)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: