Due lievi scosse di terremoto stamane nel Messinese

Due scosse di terremoto sono state registrate questa mattina dall’Istituto nazionale di geosifica e vulcanologia in provincia di Messina. Il primo evento si e’ ferificato alle 9.41 e ha avuto magnitudo 3 sulla scala Richter con epicentro a 3 chilometri di profondita’ in prossimita’ dei Comuni di Castel di Lucio, Mistretta, Motta d’Affermo, Pettineo, Reitano e Santo Stefano di Camastra. Il secondo sisma e’ avvenuto nove minuti dopo, alle 9.50, con magnitudo 2.3 ed epicentro a 10,6 chilometri di profondita’ tra Santo Stefano di Camastra e Caronia.

Sondaggio Ipr: la fiducia per il ‘Premier’ ed il suo governo é ai minimi storici

La fiducia in Silvio Berlusconi resta ai minimi storici, come pure quella nel governo. Cresce invece a livelli record la fiducia nella Lega.

In calo ulteriore invece il Pdl ma le opposizioni non se ne avvantaggiano: perdono fiducia sia il Pd che l’Udc, mentre resta stabile l’Idv. E’ il quadro che viene evidenziato dal consueto sondaggio mensile di Ipr Marketing per Repubblica.it sulla fiducia degli italiani nei confronti del premier, del governo, dei ministri e dei partiti.

(Ansa, 19 aprile)

Sisma: Cina, quasi 2000 morti

E’ salito a 1944 il bilancio ufficiale delle vittime del devastante terremoto che ha colpito mercoledì scorso la Cina nord occidentale. Lo riferisce l’agenzia Nuova Cina. Secondo le ultime informazioni diffuse dal quartier generale dei soccorsi a Yushu, nella provincia del Qinghai, sarebbero 12315 i feriti dei quali 1134 in condizioni critiche. Il terremoto ha colpito mercoledì scorso la provincia nord occidentale alle 7.49 del mattino, con una forza di magnitudo 7.1 della scala Richter.
(Ansa, 19 aprile)

Cittadinanzattiva chiede la restituzione delle aree militari e ferroviarie dimesse

“Cittadinanzattiva chiede al Governo Regionale di attivarsi, secondo le previste procedure, per vedersi restituire le aree militari e ferroviarie dismesse: ex Marisicilia, ex ospedale Militare, ex direzione di artiglieria, le tratte ferroviarie Villafranca-Gesso-Camaro-Gazzi, Barcellona-Milazzo-Spadafora, la circumetnea etc”. La richiesta è stata messa nera su bianco in un documento da recapitare a Mario Centorrino, assessore regionale alla P.I e momentaneamente consegnato a Piero David in occasione del convegno sullo Statuto siciliano.  “Continuano– si legge in un comunicato- le battaglie in favore dei cittadini e del territorio portate avanti dall’assemblea territoriale di Cittadinanzattiva di Messina. L’ultimo impegno è stato il convegno che si è tenuto a Rocccalumera, presso il Parco letterario Salvatore Quasimodo, su “ Lo Statuto tradito : l’art. 32 dello Statuto Speciale della Sicilia.”

Trasporto aereo: sospeso sciopero del 21 causa emergenza Islanda

I sindacati hanno deciso di sospendere lo sciopero previsto dalle 21 di giovedì prossimo 22 alla stessa ora del 23, considerata l’emergenza creatasi con il perdurante blocco del traffico aereo che mette a dura prova i collegamenti nazionali ed internazionali. Lo rendono noto Filt-cgil, Fit-cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti, Orsa Ferrovie, Faisa Cisal e Fast Ferrovie, sottolineando come i lavoratori siano impegnati a garantire la mobilità dei cittadini. (AdnKronos, 19 aprile)

Mafia: Attentato incendiario distrugge due automezzi di ditta autotrasporti nel Palermitano

Attentato incendiario, la notte scorsa, a Partinico, nel Palermitano, dove sono stati parzialmente distrutti due automezzi della ditta di trasporto calcestruzzi “Village”, sulla strada provinciale tra Partinico e Montelepre. Il fuoco é stato appiccato nelle cabine di due betoniere, parcheggiate in un’area recintata al chilometro 23 della provinciale, in contrada Albachiara. Le fiamme sono state domate dai Vigili del fuoco, ma prima del loro arrivo si sono estese anche a rimorchio coperto da un telone che ha fatto da esca. Sull’episodio indagano i Carabinieri di Partinico. I danni ammontano a 150mila euro. (AdnKronos, 19 aprile)

Sonia Alfano (Idv): Corriere di Viterbo ironizza su Attilio Manca

“Qualcuno dovrebbe spiegare al ‘giornalista’ viterbese autore dell’articolo ‘Nessuna traccia di Manca a Marsiglia’ che non è opportuno ironizzare su una vicenda come quella di Attilio Manca” dice Sonia Alfano, europarlamentare di Italia dei Valori e Presidente dell’Associazione Nazionale Familiari Vittime di Mafia in merito all’articolo pubblicato sul sito del Corriere di Viterbo.

Leggi il seguito di questo post »