Messina: Domani l’inaugurazione della Mostra “LiberAzioni” alla ‘Città del Ragazzo’

Opere pittoriche nel segno della salute mentale in esposizione fino a domenica 25 aprile

L’associazione di volontariato “Filo D’Arianna” e il Centro di Salute Mentale Messina Sud – Asp 5 Messina promuovono la Mostra “LiberAzioni” presso i locali della Compagnia delle Arti Visive della Città del Ragazzo di Gravitelli, a Messina. Nel segno dell’impegno artistico di persone utenti del Centro di Salute Mentale Messina Sud, con il supporto degli operatori e a cura degli insegnanti Giuseppe Crupi e Brunella Macchiarella, le opere pittoriche – ma anche video e perfomance danzate – s’inaugurano sabato 17 aprile, alle 18.30, e la mostra è in programma fino al 25 aprile. Nell’ambito della Settimana della Cultura, l’iniziativa si avvale del patrocinio dell’Asp 5 Messina – con il Direttore del Dipartimento Salute Mentale Asp 5 di Messina, Biagio Gennaro, e con il Direttore Dipartimentale Salute Mentale Messina Sud, Roberto Motta – e del Cesv – Centro Servizi per il Volontariato di Messina, con il presidente Antonino Mantineo. Leggi il seguito di questo post »

Agguato nel Palermitano: la vittima é grave ma non in pericolo di vita

 I carabinieri indagano sull’agguato subito da Pietro Mulé, ferito gravemente a colpi di arma da fuoco nella campagna del Palermitano. Non è in pericolo di vita. Il fratello della vittima, Raimondo, é stato ucciso nel 2004 e l’assassino é stato arrestato due giorni fa. Pietro Mulé, nato e residente a Camporeale, é bracciante agricolo ed ha precedenti penali. L’uomo é stato colpito mentre si trovava, da solo, su un campo, alla guida di un trattore e stava arando. (Ansa, 16 aprile)

Calcio, anticipo di serie A: 2-0 dell’Inter sulla Juve nel derby d’Italia

di S.I.

Inter nuovamente al comando della classifica di serie A in attesa del derby capitolino che costringerà la Roma a superare i cugini della Lazio per tentare di riprendersi la testa della classifica. Vittoria tutto sommato meritata quella dei nerazzurri per quantità di gioco espresso ed occasioni create ma decisamente condizionata dall’espulsione del bianconero Sissoko per somma di ammonizioni che… ci sta  ma più probabilmente poteva anche essere evitata da parte della terna arbitrale in una partita così importante, proprio in virtù della ‘venialità’ dei falli commessi ed in fondo da entrambe le parti. Leggi il seguito di questo post »

Domani alle ore 11, in P.zza Cairoli a Messina, Sinistra e Libertà presenta ed avvia la campagna “Vogliamo un trasporto pubblico decente”

L’invio all’ATM di un fax lungo 10 metri con la scritta “Vogliamo un trasporto pubblico decente” è l’inizio della campagna di protesta e proposta che il circolo “Matteo Cucinotta” di “Sinistra ecologia e libertà” di Messina (sito in Via S.Paolo dei Disciplinanti, 21 – tel. 0902006044 – www.selmessina.orgselmessina@gmail.com) avvierà, a partire da domani, per evidenziare il malessere dei cittadini per un trasporto pubblico inefficiente e sollecitare interventi affinché la nostra città possa dotarsi di un servizio di trasporto in grado di soddisfare il bisogno di mobilità dei cittadini, soprattutto di coloro che vivono in quartieri e villaggi periferici.

Non è più tollerabile che la tredicesima città d’Italia, qual’è Messina, abbia un servizio di trasporto pubblico fallimentare, con oltre venti milioni di debiti, pochi e vecchi autobus in circolazione, poche vetture-tram, assenza di qualsiasi tabella alle fermate con orari e percorsi bus, villaggi periferici mal serviti, incapacità a pagare regolarmente gli stipendi ai dipendenti, mancanza di un piano industriale….

La campagna di protesta e di proposta verrà presentata in occasione di una CONFERENZA STAMPA che si terrà domani, SABATO 17 APRILE, alle ore 11, accanto alla fermata tram lato mare di Piazza Cairoli.

Verranno illustrate le prime iniziative, alcune delle quali particolarmente originali come la GIORNATA DI PROTESTA, prevista per martedì 4 maggio, in occasione della quale i cittadini verranno invitati ad inviare fax, e-mail o a telefonare alla direzione ATM per chiedere interventi per avere un trasporto pubblico decente.

Per eventuali comunicazioni e/o ulteriori informazioni, telefonare al n. 3343048467 e chiedere del coordinatore cittadino di S.E.L., Daniele Ialacqua.

Ambiente e Animali: Foche monache avvistate nelle Egadi

Avvistamento eccezionale di foca monaca nelle acque dell’isola di Marettimo, nella riserva marina delle Egadi, al largo di Trapani. Lo rende noto il Ministero dell’Ambiente.

La prima segnalazione risale al 31 marzo scorso da un pescatore locale che ha avvistato un esemplare in prossimità delle Grotta del Cammello, la ‘casa’ prediletta da questo mammifero 30/40 anni fa.

L’avvistamento ha riguardato due esemplari adulti, presumibilmente maschio e femmina, ed un cucciolo.

(Ansa, 16 aprile)

TW Italia, la nuova tv web dell’Ass. Contro Tutte le Mafie, occasione di promozione del territorio

La televisione web dell’Associazione Contro Tutte le Mafie – ONLUS

Il Presidente dell’Associazione Contro Tutte le Mafie, dr. Antonio Giangrande, chiede ai presidenti delle Pro Loco e delle associazioni culturali di adoperarsi per realizzare dei video documentari che presentino e promuovano il loro territorio.

Questo può avvenire in proprio o in sinergia con le emittenti televisive locali, che offrono professionalità e divulgazione locale, con le amministrazioni civiche, che offrono sostegno economico, e con le autorità scolastiche, che offrono la loro scienza.

Molte comunità emancipate ed aperte già hanno provveduto.

Ogni città o paese ha la sua storia e le sue tradizioni ed un tessuto sociale ed economico peculiare.

Ogni realtà locale è unica e merita di essere conosciuta per finalità economiche.

TW ITALIA – TELE WEB ITALIA offre la possibilità, affinché ogni comunità locale possa avere una sua vetrina promozionale, inserita in un contesto nazionale.

Il visitatore, accedendo alla tv su internet, affronta un viaggio virtuale visitando località spesso a lui sconosciute.

Si visioni su www.telewebitalia.eu le web tv locali già attive e ci si accorgerà dell’utilità sociale di uno strumento di comunicazione innovativo e democratico.

Ulteriori informazioni presso:

Presidente Dr. Antonio Giangrande – ASSOCIAZIONE CONTRO TUTTE LE MAFIE

099.9708396 – 328.9163996  

www.controtuttelemafie.it

www.malagiustizia.eu

www.ingiustizia.info

Simulazione di terremoto, 10.000 persone mobilitate

MESSINA – Dal prossimo lunedì 19 aprile fino a sabato 24 aprile si svolgerà a Messina una simulazione per un’ipotetica emergenza legata a un terremoto di magnitudo 6,3 Richter alle quale parteciperanno oltre 10 mila persone e saranno mobilitati 40 enti e 38 mila studenti. L’esercitazione, è stata  presentata stamani dal sindaco Giuseppe Buzzanca e dall’assessore alla Protezione civile, Fortunato Romano, e prevede il coinvolgimento di tutti i soggetti interessati all’organizzazione della Protezione civile e della cittadinanza per testare la pianificazione prevista dal Piano di emergenza comunale di Protezione civile, con l’obiettivo di ottimizzare le procedure operative in situazione di evento simulato di un sisma del 9° grado della scala Mercalli. Le aree individuate per le situazioni emergenziali sono 470 ma per l’esercitazione della prossima settimana ne saranno operative 200 tra aree di attesa, di ricovero e ammassamento.

Pubblicato su Cronache. 1 Comment »

Messina: “Incontro con la poesia, il teatro e la musica”, stasera, presso sede ‘Accademia Internazionale “Amici della Sapienza” Onlus’

Nella sede dell’Accademia Internazionale “Amici della Sapienza” Onlus di Via Falconieri n.11questa sera, dalle ore 18, un pomeriggio culturale che spiega le ali alla triade artistica per eccellenza, la poesia, il teatro e la musica.

L’interessante appuntamento quindicinale del venerdì, é curato e condotto, come sempre, dall’artista Fortunata Cafiero Doddis (nella foto).

Saranno presenti all’evento numerosi artisti. Nel contesto dell’incontro, sarà presentato il quaderno poetico dell’Accademia Internazionale “Amici della Sapienza”, composto dalla prof.ssa Teresa Rizzo, Rettore dell’Accademia.

Bilancia dei pagamenti: un disavanzo di quasi 5 miliardi

A febbraio, il disavanzo del conto corrente italiano si é attestato a 4,99 miliardi di euro. Lo rende noto la Banca d’Italia in un comunicato.  Nei dodici mesi conclusi al febbraio 2010, il saldo di conto corrente é negativo per 45,459 miliardi. (Ansa, 16 aprile)

Mafia, chiesti 11 anni per Dell’Utri

PALERMO – La condanna a 11 anni di reclusione del senatore del Pdl Marcello Dell’Utri, imputato di concorso esterno in associazione mafiosa, è stata chiesta alla Corte di Appello di Palermo dal procuratore generale Antonino Gatto a conclusione della sua requisitoria. Il senatore Dell’Utri ha commentato la richiesta del pg con una battuta: «Il procuratore generale può dire quello che vuole: non posso neanche ascoltare quello che dice e ho preferito andare a prendermi lo «sfincione» (una pizza tipica di Palermo, a base di cipolle, pomodoro, pan grattato e caciocavallo) a Porta Carbone. Qui non c’è fumus persecutionis, qui c’è una vampa, un incendio».

Leggi il seguito di questo post »

Condanna al primo processo per la Mafia del Ponte

di  Antonio Mazzeo

Giuseppe “Joseph” Zappia, l’anziano ingegnere italo-canadese accusato di aver fatto da “schermo” ad una delle più imponenti operazioni di riciclaggio della storia di Cosa Nostra, il tentativo d’investire 5 miliardi di euro nella progettazione e nei lavori di costruzione del Ponte sullo Stretto di Messina, è stato condannato dal Tribunale di Roma a tre anni e sei mesi di reclusione e a due anni di libertà vigilata. Nel riconoscere Zappia responsabile del reato di associazione per delinquere, la Corte lo ha però assolto dall’accusa di turbativa d’asta relativamente alla partecipazione alla gara di pre-qualifica per la scelta del general contractor dell’opera di collegamento stabile tra Sicilia e Calabria.

Leggi il seguito di questo post »

Fa prostituire la moglie, romeno in manette

ALÌ TERME (MESSINA) – I carabinieri hanno arrestato un romeno di 27 anni con l’accusa di induzione alla prostituzione, violenza privata, minacce e lesioni personali. Lo ha denunciato la moglie che viveva con lui ad Alì Terme insieme alla figlia di 17 mesi. L’uomo, secondo quanto ha detto la moglie, avrebbe costretto più volte la donna a prostituirsi per le strade di Catania.

Santo Stefano Medio, mostra a concorso

Domani sera, alle 19, al Villaggio di Santo Stefano Medio, sarà inaugurata  la Mostra a concorso: “Gesù nella libera espressione dell’arte contemporanea.Il Volto. Il Corpo.” L’iniziativa è stata organizzata e curata  dalle Associazioni “Orizzonti Siciliani” e “Mezzano Unita.” Alle 21,30 avrà luogo la premiazione degli artisti.


Lombardo: “Nessuna dimestichezza con Liga”

PALERMO – “Non ho nessuna dimestichezza politica con Liga”. Lo avrebbe detto il governatore siciliano, Raffaele Lombardo, sentito dai magistrati di Palermo a proposito dei suoi rapporti con l’architetto Giuseppe Liga. “Certamente l’ho incontrato alla vigila delle elezioni europee – avrebbe spiegato Lombardo – quando il Movimento cristiano lavoratori e i suoi dirigenti, tra cui Liga) mi hanno dato una mano. Nessun altro rapporto se non questo se si esclude la partecipazione a qualche convegno”. Liga e’ stato arrestato con l’accusa di essere il successore dei boss Lo Piccolo alla guida del mandamento mafioso di San Lorenzo.

Raimondo Vianello e l’ipnosi mediatica

di Fabrizio Vinci                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Ho appreso con rammarico la notizia della morte di Raimondo Vianello, uno splendido interprete della commedia all’italiana. Innata era in lui la capacità di far sorridere il telespettatore senza scadere nella volgarità.

Il nostro “credo” ci induce a idealizzare un individuo nel momento della sua morte. E’ giusto il rispetto per gli estinti, ma lo è altrettanto l’amore per la verità.

In una ben nota puntata della trasmissione sportiva “Pressing”, nel 1994, Vianello si lasciava andare ad un spot elettorale a favore del suo benefattore, Silvio Berlusconi:

 http://www.youtube.com/watch?v=YSM_KQfXgiM

Quando si parla di ipnosi mediatica…: proprio una decina di giorni prima dello svolgimento delle elezioni politiche.