Il “Compagno Peppino”


In una giornata fredda, gli amici e i compagni di Peppino Carone si sono riuniti per ricordarlo ad un anno dalla sua scomparsa. Il “Compagno Peppino”, come lo chiamavano tutti, era un personaggio singolare ad Acquedolci: combattivo, coerente e tenace, si era battuto per conquistare i propri diritti e quelli dei suoi compagni di lavoro. Ha lavorato in tutti i settori dell’economia locale, dall’agricoltura all’edilizia. Si era scritto da giovane al PCI e poi, da pensionato, ha assunto l’incarico di Segretario dei DS. Pochi amici, ma buoni. Tra gli altri c’erano Nicola Orlando, segretario CGIL, e la prof.ssa Mariangela Gallo, segretaria circolo PD “Giacomo Matteotti”.
Qui di seguito il comunicato PD:
Partito Democratico
circolo “giacomo Matteotti”
98070 Acquedolci (Me)
via Vittorio Emanuele II, 5
COMUNICATO STAMPA
Si è svolta oggi pomeriggio (Domenica 7), ad Acquedolci, la cerimonia in ricordo di Peppino Carone, ex segretario dei Ds, scomparso un anno fa. Un gruppo di amici e compagni si sono incontrati davanti alla bacheca del Partito Democratico in piazza Giovanni Paolo II. C’erano fra gli altri Nicola Orlando, segretario CGIL e Mariangela Gallo, segretario circolo PD “Giacomo Mattoetti”. Ha preso la parola Farid Adly per tracciare un ritratto del personaggio politico che si è distinto per il coraggio e la determinazione nella difesa dei diritti dei lavoratori e dei cittadini. “E’ stato lui a volere questa bacheca quando era segretario dei DS e molti cittadini lo ricordano con i suoi cartelli, vestito da uomo sandwish, battendosi per la pulizia delle strade o per le strisce pedonali. E’ giusto che Acquedolci lo ricordi oggi, perché è stato un uomo giusto. E’ stato un gran lavoratore e aveva un sogno: firmare il contratto di acquisto della casa dove abitava. Grazie all’impegno dell’Amministrazione, nel Gennaio 2009, ha realizzato il suo sogno. Una settimana dopo ci ha lasciati”.
Il gruppo si è poi diretto al cimitero, dove la prof.ssa Mariangela Gallo ha deposto un mazzo di garofani rossi sulla tomba.
Alle 17.00, nella chiesa Madre si è svolta una messa religiosa in ricordo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: