FRANE NEL MESSINESE: LOMBARDO, DIMENSIONI FENOMENO INIMMAGINABILI


“Il fenomeno e’ di dimensioni inimmaginabili, tanto e’ esteso il fronte della frana. Le crepe si stanno allargando e sarebbe pericoloso rimanere nella zona ritenuta a rischio. Bisognera’ assicurare le case a chi ne ha bisogno e la nostra priorita’ sara’ trovare le risorse necessarie per la ricostruzione”. E’ preoccupato il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, che nel centro piu’ devastato, San Fratello, ha tenuto una riunione con i tecnici della Protezione civile nell’aula consiliare del Comune. In precedenza aveva spiegato che la giunta regionale dichiarera’ lo stato di calamita’ per le frane che hanno colpito in queste ore il territorio dei Nebrodi, in povincia di Messina, e che al momento si tratta di mettere insieme tutti i dati degli altri Comuni dei Nebrodi per chiedere che il consiglio dei ministri emani un’ordinanza di protezione civile che consenta di intervenire piu’ agilmente. “Adesso e’ presto per dire cosa bisogna fare – aggiunge – occorre attendere che la situazione si stabilizzi, ma quello che e’ necessario fare sara’ fatto.

Anche la Protezione civile nazionale e’ impegnata nelle operazioni con un monitoraggio della frana attraverso i satelliti”. (AGI) Mrg

Una Risposta to “FRANE NEL MESSINESE: LOMBARDO, DIMENSIONI FENOMENO INIMMAGINABILI”

  1. Aldo Says:

    Non viene il sospetto che i soldi per distruggere l’ambiente con il Ponte sullo Stretto e le opere compensative (scompensative), come l’autostrada Annunziata-Granatari, si possano utilizzare per mettere in sicurezza il territorio di Messina e Provincia?
    Sarebbe davvero il caso, per i morti e gli sfollati di Giampilieri e Scaletta, per gli sfollati di San Fratello, mandare a casa Ciucci, Moretti e Impregilo.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: