Consumatori Associati presenterà un ricorso al Tar per evitare il rientro dei cittadini a Guidomandri


”I cittadini sfollati di Guidomandri, (frazione di Scaletta) non vogliono tornare nelle loro case nonostante l’ordinanza del sindaco Mario Briguglio imponga il ritorno dei residenti che hanno abitazioni che si trovano nelle cosiddette zone ‘verdi’, considerate non pericolose dalla protezione civile. I cittadini del comitato Tornare a Guidomandri che sono appoggiati dalla nostra associazione di Consumatori, non rientreranno nelle loro abitazioni finché non sarà messa in sicurezza la montagna che sovrasta il paese. Per questo la nostra associazione li assisterà predisponendo un ricorso al Tar per bloccare i rientri obbligatori dei cittadini. Nelle settimane scorse inoltre, un nostro consulente ha messo a punto una perizia dove si evince che i danni delle alluvioni del 2007 e del 2009 sono stati provocati dalla poca attenzione verso il territorio da parte delle istituzioni che, con lavori poco costosi, avrebbero potuto e dovuto mettere in sicurezza la montagna.

Come annunciato in precedenza, porteremo quindi presto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, quale attuale rappresentante del Governo, davanti il Tribunale di Messina. Siamo pronti, infatti, ad un’azione legale collettiva per chiedere i contributi previsti dopo l’alluvione del 2007 che ha colpito i centri ionici del messinese e dei quali, dopo due anni, non e’ arrivato ancora un euro”. Nel 2007 per un nubifragio di grande intensità si registrarono numerosi danni ad abitazioni e attività commerciali, ma fortunatamente non ci furono morti. Ancora nessuna delle persone che hanno avuto dei danni nel 2007 hanno ricevuto un risarcimento, e quindi come associazione dei consumatori li vogliamo aiutare perché le istituzioni non hanno fatto nulla. Speriamo che almeno per il 2009 i cittadini abbiano i loro risarcimenti, ma dalle notizie che abbiamo ancora poco è stato fatto. Presenteremo tutte queste nostre iniziative e i risultati della nostra perizia nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà il prossimo giovedi’ 18 febbraio alle 11 nel Salone degli Specchi della Provincia di Messina”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: