LA COMMISSIONE DI VIGILANZA RAI METTE IL BAVAGLIO AD ANNOZERO

di Sostine Cannata

Informazione imbavagliata (www.liberainformazione.org)

È di pochi minuti fa l’agenzia AGI la quale informa che la Commissione di Vigilanza (Vigilanza di e per conto di Berlusconi) ha deciso che, per tutto il mese precedente la data delle elezioni regionali, non si potranno vedere in Rai trasmissioni quali Annozero, Ballarò, Presa Diretta, Linea Notte e persino quel Porta a Porta che tant’acqua ha portato al mulino di Berlusconi, e tutti gli altri contenitori politici. Il divieto è generale per la Rai, ma non tocca affatto i canali Mediaset, che com’è noto sono imparziali. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Cronache, Politica. 1 Comment »

Trovo insopportabile un ‘Premier’ che tenta di strumentalizzare persino la morte

di Santino Irrera

Avrebbe fatto molto meglio a tacere: qualcuno avrebbe dovuto insegnargli il rispetto per la morte che dimostra di non avere, e che esiste un momento per evitare di rilasciare dichiarazioni, non sempre così indispensabili, poiché non tutto il mondo deve ruotargli necessariamente intorno. Esco anche dalle opinioni neutrali o sottaciute: non mi importa. Non riesco più a trovare tutto questo sopportabile. Leggi il seguito di questo post »

Dissesto Nebrodi

Il maltempo di questi giorni ha aggravato la situazione nei paesi nebroidei della provincia di Messina. Le torrenziali piogge hanno provocato vari dissesti che minacciano il comune di S.Angelo di Brolo, il cui sindaco chiede l’intervento della Protezione Civile Regionale. Non sembrano sufficienti gli interventi dei tecnici del comune che stanno operando, sul posto, per consentire il drenaggio delle acque. Non va meglio a Longi rimasto isolato da ieri sera, il sindaco Lazzara ha disposto la chiusura delle scuole per la giornata di domani. La SP 157 è stata interessata da uno smottamento, per questo è interdetta al traffico. A Brolo 5 frazioni sono completamente isolate a causa di uno smottamento della collina che ha trascinato verso valle un tratto della Provinciale 143. Frane anche sulla statale 116 nei pressi del comune di Naso. L’attuale critica situazione di dissesto idrogeologico dei Nebrodi ha spinto il deputato regionale del Pd, ed ex sindaco di Brolo, Giuseppe Laccoto a chiedere la proclamazione dello stato di calamità naturale invitando la Protezione Civile a pianificare gli interventi sul territorio.

IRAN, ATTACCO ALL’AMBASCIATA ITALIANA

Tratta da: http://eldib.files.wordpress.com

A Teheran un centinaio di basiji, i miliziani paramilitari iraniani, hanno scandito slogan e lanciato pietre e uova contro l’ambasciata italiana e quelle di Francia e Olanda. Lo ha riferito il ministro degli Esteri Franco Frattini, nel corso di un’audizione al Senato. I miliziani, ha spiegato il titolare della Farnesina, erano “travestiti da civili” e hanno urlato slogan come “Morte all’Italia” e “Morte a Berlusconi”. Leggi il seguito di questo post »

Napoli: bimbo muore colpito da trave

Un bambino e’ morto dopo essere stato travolto da una trave di ferro appoggiata a un muro nel giardino di casa, a Poggiomarino (Napoli). Leggi il seguito di questo post »

Cariche della polizia ai tifosi della Lazio

Le forze dell’ordine hanno effettuato cariche e lanciato lacrimogeni per disperdere un centinaio dei circa 1.000 tifosi che contestano la Lazio. Leggi il seguito di questo post »

Rifiuti: indagato Steno Marcegaglia

Steno Marcegaglia (www.webmatic.it)
Steno Marcegaglia

Steno Marcegaglia, presidente dell’omonimo gruppo, e’ indagato dalla magistratura nell’ambito dell’inchiesta sul traffico illecito di rifiuti. Leggi il seguito di questo post »

Contesteremo la parata pontista

foto di enrico di giacomo

Renderemo visibile il no al Ponte!

In un Palazzo della Cultura non ancora agibile e negato alla funzione per cui era stato pensato (ad oggi neanche le associazioni musicali, che rischiano la chiusura per via dei tagli – decisi dal Governo della Regione – ai finanziamenti per le attività artistiche, vi hanno accesso) verrà presentato venerdì prossimo il progetto (che non esiste)  del Ponte sullo Stretto.
Nel luogo-simbolo delle incompiute di questa città verrà illustrata l’opera che, a tutti gli effetti, si candida ad essere la più grande delle incompiute. Leggi il seguito di questo post »

Domani sciopero e sit in addetti catalogazioni atti giudiziari Sicilia e Calabria senza stipendio tra oltre sei mesi e con futuro incerto

Otto mesi di retribuzioni arretrate e incertezza  assoluta circa la situazione dell’azienda e il futuro dei lavoratori. È la vertenza degli addetti alla catalogazione degli atti giudiziari di Sicilia e Calabria che domani, come annuncia la Fiom CGIL di Messina, sciopereranno e terranno un SIT IN di protesta davanti al tribunale di piazza Pugliatti. La Meeting sud, l’azienda che su appalto del Ministero di Grazia e Giustizia, gestisce l’attività di registrazione delle udienze, la catalogazione, la fascicolazione, presso i tribunali dell’intero paese con l’ultimo rinnovo ha perduto la zona del centro Italia mantenendo però quelle del Nord, del Sud e delle Isole. Leggi il seguito di questo post »

Droga, armi e munizioni sequestrati dalla Polizia a Santa Lucia sopra Contesse

Messina – Ieri mattina gli agenti della Squadra Mobile hanno effettuato un’operazione di controllo del territorio a Santa Lucia sopra Contesse alla ricerca di armi detenute illegalmente. I controlli sono stati estesi anche ai cortili e i manufatti che sorgono in quella zona. E  all’interno di un container in lamiera i poliziotti hanno scovato un fucile a canne mozze con la matricola abrasa, 2 cartucce calibro 22, 50 calibro 7.65, quasi 800 grammi di marijuana, oltre due grammi di eroina e 2 bilancini di precisione. Le indagini sono state subito avviate e sono stati raccolti elementi che potrebbero portare in breve tempo ad identificare con certezza la persona che deteneva fucili, droga e cartucce. Sempre ieri a Camaro è scattata la denuncia per detenzione illegale di armi per il ventiseienne L.D.che è stato sorpreso in possesso di un fucile calibro 16 e 156 cartucce dello stesso calibro.

Gli appuntamenti della notte della cultura di sabato 13 febbraio

Messina – Nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta stamani a Palazzo Zanca, il sindaco, Giuseppe Buzzanca, ed il vicesindaco, Giovanni Ardizzone, hanno presentato “La notte della cultura”, che avrà inizio sabato 13 febbraio, alle 18, per concludersi alle 4 del mattino di domenica 14, e che ha registrato numerose adesioni di Istituzioni, Enti, organismi ed attività private. La Vucciria, il quadro dipinto nel 1974 da Renato Guttuso e proveniente da Palazzo Chiaramonte, sede del Rettorato dell’Ateneo palermitano, in mostra al Teatro Vittorio Emanuele, costituisce la prima tappa, alle ore 18, della seconda edizione della notte della cultura. L’opera ha il potere di offrire al visitatore uno squarcio di vita, una fotografia nitida di uno dei mercati più famosi al mondo. Sempre al Teatro, a cura di Ninni Bruschetta, attori messinesi interpreteranno letture legate al dipinto.

Leggi il seguito di questo post »

Reggio Calabria, incidente nel cantiere per Diga sul Menta: un morto

Un operaio è morto ieri mattina in un incidente sul lavoro avvenuto in località Vico d’Angelo della frazione Bocale, a Reggio Calabria. Un muro di contenimento in cemento di quattro metri ha avuto improvvisamente un cedimento e ha investito Aldo Ferraro, 33enne di Zambrone (Vibo Valentia), che lavorava nel cantiere in cui si stanno realizzando le condotte idriche della Diga sul Menta.

L’uomo, che si stava occupando in quel momento di un solco di interramento della tubazione, risulta essere dipendente della societa’ ”Torrente Menta”. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, che hanno estratto il corpo intrappolato sotto le macerie, e i carabinieri della Stazione Pellaro che hanno avviato indagini.

(Fonte e foto: AdnKronos)

Catania, falsi malati terminali: sequestro a cooperativa che truffava Asp

A Catania, finanzieri del Nucleo di polizia tributaria, al termine di una complessa indagine coordinata dalla Procura distrettuale del capoluogo etneo, hanno individuato una associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni dell’Asp. I baschi verdi hanno effettuato, così, il sequestro preventivo di oltre 70 mila euro nei confronti di una cooperativa catanese che si occupa dell’assistenza ai malati oncologici terminali. I finanzieri hanno appurato che molti pazienti, non più diagnosticabili come malati terminali, continuavano ad essere assistiti nonostante alcuni di essi partecipassero a pellegrinaggi in varie località e altri guidassero tranquillamente la propria auto viaggiando da Catania al nord Italia. Leggi il seguito di questo post »

Crolla la pubblicità su tutti i media e Internet ne approfitta. Boom degli spot sul web a quota +5,1%

Il 2009 si è chiuso con una flessione degli investimenti pubblicitari a 8.515 milioni di euro, a -13,4% rispetto all’anno precedente. I dati sono stati diffusi da Nielsen. La variazione a dicembre 2009 sullo stesso mese del 2008 è del -1,6%. Unico in controtendenza è Internet che cresce del +5,1% grazie al decisivo apporto della tipologia Search. Leggi il seguito di questo post »

Piazza Armerina (EN): Pastore uccide compagna e s’impicca

Omicidio-suicidio a Piazza Armerina, importante centro dell’Ennese: i carabinieri hanno rinvenuto in un’abitazione nelle campagne i cadaveri di un pastore 35enne e della compagna rumena. Dai primi rilievi sembrerebbe che l’uomo abbia prima ucciso la convivente e quindi si sarebbe tolto la vita, impiccandosi. Sull’accaduto indagano gli stessi carabinieri. (AdnKronos, 9 febbraio)