Lega Pro: Cosenza strepitoso a Foggia, 1-3. In seconda divisione, Catanzaro solo al comando

In prima divisione di Lega Pro Verona sempre tranquillamente in vetta a 46 punti ma un Cosenza in gran forma aggancia la terza posizione a quota 38 vincendo a Foggia (1-3).

Il Catanzaro, in seconda divisione, approfitta della sosta odierna della Juve Stabia (che giocherà domani in esterna con il Cisco Roma) e, battendo con il più classico dei punteggi (2-0) la Vibonese, si isola al comando della classifica; vince anche il Siracusa (2-1 sull’Igea Virtus); sconfitto il Gela a Brindisi per 1-0.

Sciopero in ‘giallo’: domani stranieri in piazza

Domani in Italia ci sarà il primo ‘sciopero nazionale’ degli stranieri per rendere ‘visibili’ gli immigrati e lottare contro il razzismo. Il colore sarà il giallo, scelto dagli organizzatori. L’iniziativa si collega alla protesta che avrà luogo in Francia, sempre domani, la “Journee sans immigres, 24h sans nous”. Anche altri paesi, come Grecia e Spagna, si stanno mobilitando. In Italia saranno sessanta le piazze che domani si tingeranno di giallo. (Ansa, 28 febbraio)

Calcio, serie B: Reggina-Frosinone 1-0

Reggina batte Frosinone 1-0 (1-0) nel posticipo della 27^ giornata del campionato di serie B.

Rete di Brienza al 2′.

Ecco la classifica del campionato cadetto:

Lecce 48; Brescia e Sassuolo 45; Cesena 44; Grosseto e Ancona 43; Empoli 40; Frosinone e Torino 38; Cittadella e Modena 36; Albinoleffe, Vicenza e Crotone 35; Ascoli e Gallipoli 33; Triestina e Reggina 32; Piacenza 30; Mantova 29; Padova 28; Salernitana 21.

(Ansa, 28 febbraio)

Cile, Sisma, è una catastrofe: almeno 700 morti

Comincia ad assumere i contorni della catastrofe il bilancio delle vittime del terremoto di ieri in Cile. Secondo le ultime informazioni fornite dal presidente uscente Michelle Bachelet, il sisma ha provocato finora 708 morti e un numero “indeterminato” di dispersi. Sono state oltre 100 le scosse di assestamento, quasi 90 di magnitudo pari o superiore ai 5 gradi sulla scala Richter. Leggi il seguito di questo post »

Precarietà

di Gigi  Roggero – Il manifesto

La questione dell’università in Italia non riguarda il malaffare. Dire questo (si tranquillizzino i Travaglio e la fiorente editoria che campa sugli archivi di magistratura e polizia) non significa che non ci siano corrotti, al contrario. Significa invece spostare l’attenzione sulla «struttura»: è il sistema che produce corruzione, non sono i corrotti a determinare il sistema. Leggi il seguito di questo post »

Calcio, serie A: il punto della 26^ giornata dopo il posticipo

Inter saldamente al comando della classifica di serie A dopo la vittoria di oggi a Udine: tengono il passo solo i rossoneri mentre la Roma frena a Napoli.

Bel colpo del Bologna a Genova (sponda rossoblù).

Risultati:

Catania – Bari 4-0 (giocata ieri)
Lazio – Fiorentina 1-1 (giocata ieri)
Chievo – Cagliari 2-1
Genoa – Bologna 3-4
Livorno – Siena 1-2
Milan – Atalanta 3-1
Napoli – Roma 2-2
Parma – Sampdoria 1-0
Udinese – Inter 2-3
Juventus – Palermo 0-2

Classifica:

Inter 58, Milan 54, Roma 51, Palermo 43, Napoli e Juventus 41, Sampdoria 40, Cagliari e Genoa 38, Chievo e Fiorentina 35, Parma 33, Bari 32, Bologna 31, Udinese e Catania 27, Lazio 26, Livorno 23, Atalanta 21, Siena 20.

Sull’acqua decidiamo noi!

6 marzo, prima assemblea nazionale dei Comuni

Sabato 20 marzo, manifestazione nazionale

Da aprile, grande campagna di raccolta firme per la promozione di tre referendum abrogativi.

Se il Governo Berlusconi pensava, con l’approvazione dell’art.15-decreto Ronchi, di chiudere i giochi sulla privatizzazione dell’acqua, consegnando questo bene comune agli appetiti dei mercati e delle grandi multinazionali, si è sbagliato di grosso. Leggi il seguito di questo post »

FIAT. BONUS A MANAGER

“Per Marchionne, Montezemolo e i top manager Fiat bonus da 10 milioni di euro, per 30mila lavoratori da oggi la cassa integrazione. Ecco a cosa porta l’odio di classe dei padroni.
E questi signori dovrebbero tenere alta la bandiera dell’Italia e farla uscire dalla crisi? Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Lavoro. 1 Comment »

Calcio, posticipo di serie A: colpo esterno del Palermo sulla Juve, 0-2

Juventus-Palermo 0-2 nel posticipo della 26^ giornata di Serie A. Reti di Miccoli e Budan. I siciliani volano al posto a 43 punti.

Un bel Palermo si impone su una Juve che pure era partita bene con occasioni per Candreva e Trezeguet. I rosanero controllano e vanno in vantaggio con Miccoli che al 60′ riceve al limite e con un destro a giro insacca all’incrocio. Sirigu salva su Chiellini. All’86’ Budan, appena entrato per Miccoli, intercetta un retropassaggio e raddoppia a porta vuota.

(Ansa, 28 febbraio)

Il metodo della ratifica, in democrazia, dimostra debolezza

Messina –  Apprendiamo, dal quotidiano locale, e ne prendiamo atto che il prossimo segretario provinciale del partito democratico sarà Francesco Gallo, ex consulente dell’amministrazione provinciale di centro destra, ex assessore della giunta comunale di centrosinistra e, ci pare, anche esperto dell’attuale giunta regionale. Al prossimo congresso provinciale espresso dai delegati eletti nei Circoli, non rimarebbe dunque che ratificare la candidatura diventata “nomina” o designazione che dir si voglia. Ovviamente all’area politica, espressione della ex mozione Marino, non avendo essa “quote” azionarie all’interno del PD messinese, non è stato richiesto una eventuale parere sulle possibili candidature e neppure la scelta di un metodo per indicare i candidabili alla segreteria. Leggi il seguito di questo post »

S O S…lingua Italiana

Lettera aperta al Ministro P.I. Maria A. Gelmini

Dal quotidiano “La Stampa” della settimana scorsa, ho prelevato articoli di pregio riguardanti la materia della lingua italiana in…. avanzato stato di decomposizione. Condividendo pienamente l’analisi sulle cause e le proposte avanzate per porvi efficace, sollecito rimedio, mi rivolgo al Ministro della Pubblica Istruzione on.Gelmini, affinché, in sede di riforma del Sistema scolastico, orienti la sua azione riformatrice anche sul recupero della lingua italiana, sepolta dagli strafalcioni grammaticali, ortografici, lessicali etc..Al Sig.Ministro chiedo se abbia un senso una riforma per rinnovare la Scuola se non si assicurano ai giovani le basi strutturali della cultura che poi saranno patrimonio degli adulti, a tutto beneficio della società. Nell’era informatizzata e globalizzata governata da nuovi e più celeri canali di apprendimento, è deleterio allontanare i giovani dall’ educazione linguistica, dalle regole grammaticali,sintattiche che sono strumenti essenziali per scrivere, parlare, capire ciò che si legge ed orientarsi nel mondo.

Leggi il seguito di questo post »

La marina americana avvia l’adeguamento di organico, a rischio 91 lavoratori italiani tra Sigonella e Napoli

Crisi e globalizzazione colpiscono anche la marina militare statunitense che si appresta a a tagliare, entro il 2010, personale civile americano e italiano impiegato nelle basi di Napoli e Sigonella per un processo di «adeguamento dell’organico». Gli esuberi, che, secondo la Us Navy, riguardano «personale più necessario come supporto alle attività del comando» hanno fatto scattare l’allarme tra i sindacati che hanno proclamato lo stato di agitazione in tutte le basi Usa in Italia. I posti di lavoro a rischio tra il personale italiano, secondo Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, sono 91: sono stati infatti annunciati i licenziati di 62 lavoratori occupati nella sede di Sigonella e 29 in quella di Napoli. I rappresentati sindacali hanno richiesto all’ambasciata Usa «la convocazione urgente delle parti per tentare una risoluzione della vertenza».

Leggi il seguito di questo post »

Tennis, Atp Dubai: trionfa Djokovic

Il serbo Novak Djokovic ha vinto il torneo Atp di Dubai battendo in finale il russo Mikhail Youzhny 7-5, 5-7, 6-3.

Il match era stato sospeso ieri, a causa della pioggia, sul punteggio di 7-5, 2-0.

Il torneo di Dubai si è giocato sul cemento e aveva un montepremi di 1,4 milioni di euro.

(Ansa, 29 febbraio)

Frana sull’autostrada Palermo-Catania

TRABIA (PALERMO) Una frana si è abbattuta questa mattina, intorno alle 11, sull’autostrada Palermo – Catania, nei pressi dello svincolo di Trabia. Le squadre dell’Anas e della polizia stradale, mezzi di soccorso e vigili del fuoco sono intervenuti per mettere in sicurezza il tratto interessato dallo smottamento. Non si registrano feriti e coinvolgimenti di mezzi. Il traffico veicolare è stato deviato sulla Statale 113 con uscita obbligatoria allo svincolo di Trabia in direzione Catania, mentre in direzione Palermo è stato effettuato un restringimento di carreggiata.

Giochi di Vancouver: Petrucci insoddisfatto

‘Sono stati Giochi in chiaroscuro, deludenti, non esaltanti. Olimpiadi da sofferenza, resa meno amara dalla chicca d’oro arrivata alla fine’. ‘E’ stata un’Italia da cinque e mezzo’. Queste le parole del presidente del Coni, Gianni Petrucci, che non cancellano le molte delusioni collezionate nei 15 giorni di gare dei Giochi di Vancouver. I vertici del Coni hanno annunciato cambiamenti in merito alla priorità degli impegni, alle verifiche sui risultati, alla scelta dei direttori tecnici.

(Ansa, 28 febbraio)