Calcio, posticipo di serie A: la Juve di Zaccheroni non va oltre il pari con la Lazio


di S.I.

Era ovviamente troppo chiedere al nuovo allenatore della Juve, Zaccheroni, in pochi giorni, di trasformare totalmente una squadra ma comunque la grinta a tratti s’é anche vista e se delle critiche possono essere mosse, queste non possono di certo riguardare la volontà di giocare e di far bene dei calciatori e del tecnico che debutta quindi sulla panchina bianconera con un pareggio casalingo contro la Lazio. Il posticipo della 22ª giornata finisce 1-1 in virtù del vantaggio al 60° su rigore molto dubbio assegnato alla Juve e realizzato dal solito, affidabilissimo, Del Piero, e del pareggio giunto solo 8 minuti dopo ad opera di Mauri. Giocano bene sia Diego che Felipe Melo, accompagnati a tratti dagli applausi dagli spalti ma alla fine, l’indispettita ed impaziente tifoseria juventina, abituata a ben altri risultati, riserva impietosamente fischi per tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: