Sequestrate vasche depuratore, 9 avvisi di garanzia


MILAZZO (MESSINA)  – La guardia di finanza su disposizione della procura di Barcellona Pozzo di Gotto ha sequestrato alcune vasche di decantazione ed accumulo rifiuti del depuratore comunale di contrada Fossazzo a Milazzo.
I finanzieri hanno anche notificato nove avvisi di garanzia ad alcuni  responsabili della società che ha eseguito, l’estate scorsa, i lavori di manutenzione dell’impianto, agli amministratori della ditta incaricata dell’espurgo ed a quattro funzionari del comune di Milazzo preposti ai controlli dei lavori. Parte lesa è il comune mamertino che avrebbe effettuato regolarmente i pagamenti delle fatture relative allo smaltimento che non sarebbe, invece avvenuto nei termini stabiliti. I reati ipotizzati sarebbero: miscelazione di rifiuti pericolosi, abbandono di rifiuti, truffa  aggravata e falsità ideologica commessa da pubblici  ufficiali in atti pubblici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: