RICHIEDESI FORNITURA DI TRANQUILLANTI

PER I VERTICI DEL PARTITO
DEMOCRATICO… A CAUSA DELL’ECATOMBE DEL CANDIDATO BOCCIA. UNA PUGLIA
MIGLIORE PUO ESSERCI!!
FRANCO ONORATI FOGGIA Leggi il seguito di questo post »

Immigrazione: primo sbarco a Lampedusa dopo tre mesi

Tintoretto (www.windoweb.it)

Una ventina di magrebini sono stati bloccati ieri notte dai Cc, dopo essere riusciti a raggiungere l’isola con un barcone. E’ il primo sbarco di migranti a Lampedusa nel 2010: gli extracomunitari sono stati trasferiti a Porto Empedocle, da dove saranno smistati nel centro di prima accoglienza di Pian del Lago a Caltanissetta in attesa del trasferimento al Centro di identificazione ed espulsione di Isola di Capo Rizzuto (Crotone). (ANSA)

Centri sociali: rioccupato Zetalab Palermo

Era stato sgomberato mercoledi’ scorso

Zetalab Palermo (www.zetalab.org)

Il centro sociale laboratorio Zeta di Palermo e’ stato rioccupato stamani dopo lo sgombero del 20 da parte delle forze dell’ordine. In quell’occasione vi furono tafferugli tra la polizia e i manifestanti che provocarono 5 feriti e 3 arresti. Nella struttura, occupata nel 2001, vi erano ospitati 32 sudanesi che avevano fatto richiesta di asilo politico. Ieri un lungo corteo si e’ snodato per la citta’ per trovare una soluzione concreta al problema con il Comune. (ANSA)

Spazio Pubblicitario: PON “Competenze per lo Sviluppo” – Obiettivo “Convergenza” FSE Annualità 2009/10 Bando Reclutamento Esperti – Scuola Media Statale “Gallo” Messina

Bando PON FSE Reclutamento Esperti SMS Gallo di Messina

Prot. N.217/9pon                                        Messina, 23.01.2010

 All’Albo dell’USP di Messina

All’Albo delle Scuole della Provincia di Messina

Al sito Internet della Scuola: www.istitutogallo.it

All’Albo della Scuola

Al sito Internet del Quotidiano on line “Il nuovo soldo” di Messina: www.nuovosoldo.it

Leggi il seguito di questo post »

Frana in contrada Carrà, chiusa al traffico la Ss 113

CAPO D’ORLANDO (MESSINA) – Una nuova frana ha interessato questa mattina il costone di Santa Carrà, provocando la chiusura della Ss 113. Il cedimento è avvenuto nello stesso punto in cui per ben due volte si erano verificati altri cedimenti. La rete paramassi installata dall’Anas ha retto bene l’urto, ma numerosi massi sono comunque riusciti a superare lo sbarramento finendo sulla sede stradale.  Il fronte franoso, di oltre 3000 metri quadrati, desta preoccupazione visto che il costone si sta sbriciolando in modo inesorabile.

“Uganda”: l’esempio di Frattini

di Raffaele Scirocco

Un villaggio ugandese

Il ministro degli Affari Esteri, Franco Frattini, nell’ambito del suo tour diplomatico in Africa, ha visitato l’Uganda, dove ha avuto degli incontri ufficiali con il Presidente Yoweri Kaguta Museveni e il collega Sam Kutesa. Il tema centrale degli incontri è stato l’ingresso dell’ENI nel settore petrolifero e infrastrutturale, in considerazione del fatto che è previsto l’acquisto del 50% dei pozzi petroliferi ugandesi e la costruzione di una raffineria e di una centrale elettrica, oltre a vari accordi nel settore turistico, agroalimentare e militare. Leggi il seguito di questo post »

Lezione di Cinema con Ninni Bruschetta

«Lo splendore del vero: da Platone a Boris». Così si sarebbe potuta intitolare la lezione di cinema di Ninni Bruschetta, tenuta Venerdì 22 mattina nei locali della DINO STUDIOS nell’ambito della seconda edizione di “FARE UN FILM – Corso di Regia, Sceneggiatura e Recitazione Cinematografica”, iniziativa promossa dall’Associazione Culturale Arknoah in collaborazione con il Comune di Messina e l’ERSU. Regista per il teatro, attore per il cinema e la fiction tv, ma anche autore, sceneggiatore e produttore, l’artista messinese, davanti agli studenti della Scuola, si è raccontato senza risparmiare consigli né aneddoti, ripercorrendo la propria carriera dalla fondazione della Compagnia Teatrale Nutrimenti Terrestri (1983) al successo di qualche giorno fa della miniserie “Lo scandalo della Banca Romana”.

Leggi il seguito di questo post »

I lavoratori delle Coop Ato3 cominciano il lavoro volontario

Messina – L’annosa vicenda dei lavoratori delle coop. sociali dell’Ato3 inizia un altro capitolo, scaduti gli affidamenti con data 31 dicembre 2009, i lavoratori si interrogano sul futuro occupazionale, sulla legittimità delle proroghe concesse ad alcune cooperative e su quando la politica dormiente si desterà da questo torpore endemico e riuscirà ad organizzare la cura del verde cittadino. Ad oggi dalle stanze di palazzo Zanca non si hanno notizie ufficiali su come garantire i servizi essenziale di cura del verde della città. I lavoratori spinti da orgoglio professionale e per evitare che la vicenda cada nel dimenticatoio,  in attesa di veder rispettato il diritto all’occupazione, lunedi 25 gennaio c.a dalle ore 7.00 presso la Batteria Masotto , svolgeranno i servizi gratuitamente con mezzi propri.

Leggi il seguito di questo post »

Messina: grave incidente stradale a Mili Moleti

di Sostine Cannata

Repertorio (www.catis.net)
Repertorio (www.catis.net)
Un grave incidente stradale si è verificato stamattina intorno alle 5,00 sulla Strada Nazionale all’altezza del villaggio Mili Moleti, circa 200 metri dopo il ponte sul torrente Mili. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Cronache. 1 Comment »

Ponte sullo Stretto: vertice

Convocato dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, si è tenuto un vertice istituzionale per esaminare gli aspetti territoriali ed ambientali connessi con la realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina sulla costa siciliana. Oltre al ministro, vi hanno partecipato il sottosegretario Giuseppe Reina, il sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca, il presidente della “Stretto di Messina“, Giuseppe Zamberletti, l’amininistratore delegato, Pietro Ciucci, e l’amministratore delegato di Rfi, Michele Elia. Per la Regione Siciliana ha partecipato l’ing. Salvatore D’Urso. Leggi il seguito di questo post »

MEDIATRADE: DI PIETRO

”Ghedini: ‘Accuse incredibili’.
Bondi: ‘Così muore la giustizia’. Sono queste le prime esilaranti dichiarazioni dell’avvocato di Berlusconi, nonché parlamentare, e del ministro dei Beni Culturali, che ha rifinanziato con i soldi pubblici la fondazione Craxi, sul probabile rinvio a giudizio del presidente del Consiglio nel processo Mediatrade-Rti”.
Lo scrive in un post sul suo blog il presidente dell’Italia dei Valori, Antonio Di Pietro. Leggi il seguito di questo post »

Milazzo (Me): in ricordo di Ignazio Aloisi

Mercoledì prossimo, 27 gennaio, alle 18:30 il salone parrocchiale Sacro Cuore a Milazzo ospiterà una manifestazione in memoria della guardia giurata uccisa a Messina, Ignazio Aloisi. Alla manifestazione, organizzata dall’associazione Rita Atria di Milazzo, parteciperanno anche i famigliari di Aloisi.

“il suo corpo trasparente”

Si intitola “il suo corpo trasparente”, la rappresentazione teatrale che sarà messa in scena mercoledì prossimo alle 10.30 al teatro Vittorio Emanuele di Messina. Lo spettacolo, patrocinato dalla Provincia regionale di Messina, è un monologo liberamente ispirato a “il dolore” della scrittrice francese Marguerite Duras, che raccoglie i diari che testimoniano le vicende legate alla deportazione del marito nel campo di concentramento di Dachau. L’atto unico sarà interpretato dall’attrice Maria Rita Simone, con testo e regia di Mariano Dammacco. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Senza categoria. Leave a Comment »

Auschwitz come paradigma per interpretare il Novecento

La Giornata della memoria come occasione per riflettere su vari aspetti storico-culturali a partire dal doveroso ricordo della Shoah. Riflettendo su questi aspetti, l’Università di Macerata ha organizzato un convegno internazionale, che si svolgerà da mercoledì a venerdì nella sede centrale – Facoltà di Giurisprudenza – e che metterà a confronto studiosi e docenti italiani e stranieri di varie discipline. Saranno ben quaranta i relatori che prenderanno parte a “Auschwitz. Prima e oltre”, questo il titolo dell’iniziativa, realizzata grazie alla sinergia di diverse istituzioni: il Dipartimento di Scienze della comunicazione dell’Ateneo insieme all’Istituto storico della resistenza e dell’età contemporanea, in particolare il suo Osservatorio di genere, con il contributo della presidenza dell’assemblea legislativa della Regione, dell’Anpi e dell’assessorato alle pari opportunità del Comune di Macerata, dei Comuni di Tolentino, Caldarola e Recanati che ospiterà la sessione finale del convegno. Leggi il seguito di questo post »

Scandurra (Fai): “Importante operazione della polizia ieri a Messina

Eccezionale l’operazione effettuata ieri mattina dalla squadra mobile di Messina che ha sequestrato ingenti quantitativi di droga e armi, arrestando alcuni componenti del clan Mangialupi a Messina da sempre in collegamento con la ‘ndrangheta. La determinazione della polizia guidata dal questore Vincenzo Mauro sta incidendo sempre più nella città dello Stretto riuscendo a liberare interi quartieri dalla criminalità. Riteniamo ancora più importante in questo momento la collaborazione dei cittadini che, con le loro denunce, insieme al lavoro delle Forze dell’Ordine, possono dare il colpo definitivo alla mafia. Leggi il seguito di questo post »