Falla in un oleodotto del Siracusano

Una falla si è aperta in un oleodotto della Eni Med e il greggio fuoriesce in una zona di campagna nel Siracusano.

Per la precisione tra Palazzolo Acreide e Rosolini vicino a Noto.

Vigili del fuoco e tecnici dell’Eni sono intervenuti per riparare il guasto e la perdita è stata ridotta.

Si è poi scavato per individuare la causa che ha provocato la falla.

Il greggio è stato diluito nel terreno dalle piogge cadute nella zona.

(Ansa, 18 gennaio)

Terremoti: scossa in Grecia

Un terremoto di magnitudo 5.2 gradi Richter è stata registrata nella Grecia occidentale,con epicentro nella regione di Efpalio, 160 km da Atene. Non sono segnalati nè vittime nè danni di rilievo. (Ansa, 18 gennaio)

ASSOCIAZIONE CONSUMATORI INVITA BRUNETTA A DIMETTERSI

La proposta del ministro alla pubblica amministrazione, Renato Brunetta, che in alcune recenti dichiarazioni ha proposto la realizzazione di una legge per far uscire di casa i ragazzi a 18 anni rappresenta per la nostra associazione di consumatori un’ invettiva pacchiana, quanto assurda.

Leggi il seguito di questo post »

Commercio estero Italia: verso Ue -760 milioni

Il saldo della bilancia commerciale dell’Italia verso l’area Ue a novembre 2009 è stato negativo per 760 milioni. Lo rileva l’Istat.

I flussi commerciali da e verso l’area Ue hanno registrato un calo dell’8,1% per le esportazioni e del 2,7% per le importazioni.

La bilancia commerciale complessiva dell’Italia nello stesso mese è risultata negativa per 790 milioni: rispetto allo stesso mese del 2008 le esportazioni sono diminuite del 9,1% e le importazioni del 9,8%.

(Ansa, 18 gennaio)

Tennis donne, Open Australia: esordio ok della Pennetta

Esordio vittorioso per Flavia Pennetta agli Australian Open: la brindisina ha battuto la russa Anna Chakvetadze 6-3, 3-6, 6-2.

Il match è durato 2 h 52′. L’incontro è stato interrotto per la pioggia nel 2° set, con la russa in vantaggio per 3 giochi a 1.

E’ la quarta volta consecutiva che la tennista italiana riesce a battere la Chakvetadze, attuale n.68 del ranking Wta, ma n.7 nel 2007.

Prossima avversaria della Pennetta sarà la belga Yanina Wickmayer, n.16 del ranking mondiale.

(Ansa, 18 gennaio)

Catania, Ferroviere morto: indagato collega

Il pm di Catania ha indagato per omicidio colposo il ferroviere che il 15 gennaio guidava il treno che ha travolto e ucciso un collega.

L’incidente sul lavoro era avvenuto sul terzo binario della stazione ferroviaria di Catania durante una manovra di aggancio di alcune vetture al convoglio di un treno, l’854, che doveva partire poco dopo per Milano.

Il macchinista è stato indagato, come atto dovuto, dal pm che ha disposto l’autopsia sulla vittima.

(Ansa, 18 gennaio)

Usura, Agrigento: arrestate 9 persone

Concedevano prestiti con tassi d’interesse tra il 120 e il 545% l’anno: arrestate dalla polizia ad Agrigento 9 persone, accusate di usura. Gli agenti hanno anche sequestrato beni, a scopo preventivo, per circa 600mila euro. I reati contestati sarebbero stati commessi tra il 2006 e il 2008 tra Porto Empedocle e la Città dei Templi. Gli arrestati hanno un’età che va dai 37 ai 61 anni. (Ansa, 18 gennaio)