Calcio, Coppa Italia: Juventus ai quarti, battuto il Napoli

La Juventus è ai quarti di Coppa Italia dove sfiderà l’Inter. Ha battuto il Napoli per 3-0, con gol di Diego al 24′ e Del Piero al 76′ e 81′. Napoli più convinto all’inizio ma al 24′ passa la Juve con un tiro ‘sporco’ di Diego dopo azione contestata –Datolo era a terra-. Al 28′ Contini pesta la testa di Del Piero a terra. Al 65′ palo di Diego. Traversa di Hamsik al 71′ con un tiro da lontano. Al 76′ crossa Caceres, piattone di Del Piero per il 2-0. All’81’ un rigore di Del Piero chiude il conto.

(Ansa, 13 gennaio)

Calcio e Volontariato: Arriva francobollo con Zidane testimonial

di S.I.

Un’interessante iniziativa che viene dalla Francia e da un leader indiscusso del pallone mondiale, Zinedine Zidane, nonostante, come ricorderete, la sua carriera fu macchiata proprio da quel famigerato gesto (la testata contro l’azzurro Materazzi) durante i tempi supplementari della finale mondiale del 2006, poi vinta proprio dall’Italia ai calci di rigore.

‘Zizou’ scende in campo con l’Associazione Europa contro le Leucodistrofie (Ela). Per la prima volta al mondo e a favore di questa lotta a questa malattia le Poste francesi hanno emesso un francobollo ‘collector’ con l’effigie di Zidane, padrino emblematico dell’associazione. I 10 francobolli, venduti al prezzo di 9,90 euro, di cui uno sarà versato a Ela, sono disponibili da questa settimana negli uffici postali francesi e sul web.

(Fonte AdnKronos)

Mafia, trattativa tra Stato e boss: vertice in procura a Palermo

E’ in corso al Palazzo di Giustizia del capoluogo siciliano un vertice tra i rappresentanti delle Procure di Palermo e Caltanissetta. Al centro della riunione la cosiddetta trattativa tra lo Stato e Cosa nostra di cui da due anni parla Massimo Ciancimino, figlio dell’ex sindaco di Palermo Vito Ciancimino.

Presenti all’incontro il procuratore capo di Palermo Francesco Messineo, l’aggiunto Antonio Ingroia e i pm Paolo Guido e Antonino Di Matteo, ma anche il procuratore capo di Caltanissetta Sergio Lari e il suo aggiunto Domenico Gozzo. Intanto domani Massimo Ciancimino potrebbe essere riconvocato dai magistrati per rendere ulteriori dichiarazioni.

Proprio ieri la Procura ha depositato 23 verbali di interrogatori resi tra il giugno 2008 e il dicembre 2009 nei quali Ciancimino junior parla di Marcello Dell’Utri e di altri personaggi politici, ma anche dell’omicidio di Aldo Moro e di quello dell’ex presidente della Regione siciliana Piersanti Mattarella. 

(AdnKronos)

Catanzaro, inchiesta ‘Poseidone’: chiesto rinvio a giudizio per 39 indagati

La Procura della Repubblica di Catanzaro ha chiesto il rinvio a giudizio di 39 indagati nel procedimento ”Poseidone”, avviato nel 2005 dall’ex pm Luigi De Magistris. Tra i nomi eccellenti figurano l’ex presidente della Regione Calabria, Giuseppe Chiaravalloti, l’ex assessore regionale all’Ambiente Domenico Antonio Basile, l’ex responsabile unico del procedimento presso l’ufficio del Commissario straordinario per l’emergenza ambientale, Giovambattista Papello. Una la richiesta di proscioglimento.

Le accuse variano dall’associazione per delinquere alla concussione, falsità ideologica in atti pubblici, truffa, favoreggiamento personale, tentata turbativa della libertà degli incanti, abuso d’ufficio e altro. La richiesta di rinvio a giudizio è stata avanzata dal procuratore aggiunto di Catanzaro, Giuseppe Borrelli, e dal sostituto procuratore Paolo Petrolo. A decidere sarà il gip Maria Rosaria Di Girolamo.

(AdnKronos, 13 gennaio)

Calcio, Il Novara dei record si ferma davanti al Milan di Leonardo: in Coppa Italia rossoneri ai ‘quarti’

Il Milan soffre più del previsto contro il Novara, ma alla fine batte i piemontesi per 2-1 e accede ai quarti di finale di Coppa Italia.

Al vantaggio di Inzaghi al 14′ del primo tempo, il Novara ha risposto con Gonzalez al 1′ del secondo tempo.

A siglare il gol del definitivo 2-1 per i rossoneri è stato Flaminì al 37′ della ripresa con un gran tiro dalla distanza.

(AdnKronos)

Tetto agli alunni stranieri in classe: altro che integrazione!

Ku klux Klan (http://research.unc.edu)

La circolare per le iscrizioni relative all’anno scolastico 2010-2011, ancora non è stata emanata, ma singolarmente è stata preceduta, venerdì 8 gennaio, da un comunicato stampa prima e successivamente dalla CM n. 2/10 avente come oggetto “indicazioni e raccomandazioni per l’integrazione di alunni con cittadinanza non italiana”. Leggi il seguito di questo post »

Craxi: statua scolpita in marmo bianco resta invenduta

La volevano in tanti, ma nessuno l’ha presa.

E’ ancora lì, nella piazza centrale di Aulla, la statua di Bettino Craxi.

Scolpita in marmo bianco da Luciano Massari e messa all’asta nel 2008 dal sindaco del paese, Roberto Simoncini per far entrare un pò di soldi nelle casse del Comune, in realtà costava troppo (140-150.000 euro).

Ora, Simoncini ha deciso di offrirla al sindaco di Milano, Letizia Moratti, che intende dedicare una piazza o una via all’ex leader socialista.

(Ansa, 13 gennaio)