I 50 anni dalla morte di Fausto Coppi


Il 2 gennaio 1960, esattamente 50 anni fa, moriva Fausto Coppi alla giovane età di 41 anni ed a causa di una malaria contratta in Africa e curata male. Era nato a Castellania, in provincia di Alessandria, il 15 settembre 1919.

Il grande ciclista, soprannominato ‘Il Campionissimo’, si era distinto per una carriera leggendaria, vincendo ben 5 Giri d’Italia, 2 Tour de France ed 1 Campionato del Mondo in un’epoca in cui gli avversari, fortissimi, si chiamavano Gino Bartali, Koblet, Bobet, Gaul, Nencini e vari altri.

L’Italia dell’epoca si divise tra ‘Coppiani’ e ‘Bartaliani’, nel segno dell’epica rivalità sportiva tra i due grandi campioni (Fausto Coppi e Gino Bartali appunto), costituita però da tanti momenti di profonda umanità.

Oggi anche noi, la redazione del Nuovo Soldo, da queste pagine, desideriamo commerarne il ricordo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: