Pericoloso killer si nascondeva in villino a Letojanni, arrestato


LETOJANNI (MESSINA) – I carabinieri hanno arrestato a Letojanni un cittadino ucraino, Andriy Nedzelskyy, di 36 anni, nei cui confronti pendeva un mandato di cattura internazionale emesso dall’autorità giudiziaria ucraina per un omicidio compiuto nel suo paese.

L’uomo viveva a Letojanni dove risiedeva in un villino e girava indisturbato con una moto di grossa cilindrata per le vie del centro jonico. Gli investigatori lo hanno notato, si sono insospettiti e lo hanno fermato. Dopo aver inserito il suo nominativo nella banca dati delle forze di polizia hanno scoperto che era ricercato.

Il latitante è un pericoloso killer, irreperibile dal novembre scorso, ricercato dall’Interpol: il 7 ottobre scorso aveva ucciso nel suo paese una persona crivellandola con colpi di pistola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: