Onorevoli con la memoria corta

di Sinistra Ecologia Libertà

Appena qualche tempo fa, la stampa messinese dava la notizia dell’emendamento alla legge finanziaria che doveva destinare 100 milioni di euro a Messina per le opere del dopo alluvione. L’emendamento, presentato dall’opposizione, si diceva fatto proprio dal governo e l’on. Sindaco Buzzanca dichiarò testualmente : «Ringrazio il Governo per aver fatto propria una proposta di grande attenzione per la nostra terra e al contempo voglio davvero plaudire all’iniziativa dell’opposizione che dimostra un grandissimo senso di responsabilità». Leggi il seguito di questo post »

Emergenza rifiuti in Sicilia

di Lucia Venturi

La situazione rifiuti in Sicilia è drammatica: siamo in piena emergenza ambientale, sanitaria ed economica con conseguenti problemi di salute e di ordine pubblico. Alcune scuole sono chiuse, come a Bagheria, mentre in molti altri comuni siciliani la spazzatura è in mezzo alla strada con i netturbini in sciopero»: queste le allarmanti dichiarazioni di Fabrizio Vigni e Gigi Bellassai rispettivamente presidente nazionale e regionale Sicilia degli Ecodem, che interpretano perfettamente le immagini che arrivano dal capoluogo siciliano. Leggi il seguito di questo post »

Appello per la distribuzione di beni necessari agli alluvionati

Il Coordinamento del volontariato a sostegno delle popolazioni colpite dall’alluvione – composto da Cesv, Centro Servizi per il Volontariato di Messina, Consulta Comunale del Volontariato, Forum delle famiglie e Osservatorio “Lucia Natoli” – segnala l’esigenza di disponibilità da parte delle organizzazioni di volontariato per la realizzazione di un servizio di  consegna e distribuzione dei beni necessari alle popolazioni vittime dell’alluvione presenti nelle strutture di accoglienza o residenti nelle zone alluvionate. Leggi il seguito di questo post »

elettromagnetico in Provincia di Messina

“Secondo una sentenza del TAR di Catania, risalente al marzo 2007, la Vodafone, tramite i propri legali, annuncia che il Comune di Capo d’Orlando deve pagare la somma di 1.375.000 euro a titolo di risarcimento danni per la mancata utilizzazione dell’antenna per telecomunicazioni, installata e poi successivamente demolita, in località Catutè”. Così, l’on. Domenico Scilipoti sull’annosa vicenda che vede coinvolta l’Amministrazione Comunale di Capo d’Orlando e la società di telefonia mobile Omnitel. Leggi il seguito di questo post »

NATO MORTO IN CLINICA A CATANIA, 12 INDAGATI

Un bambino e’ nato morto nella clinica Falcidia di Catania, dove il padre, un operaio di Santa Venerina, ha presentato un esposto in Procura per chiedere l’accertamento di eventuali responsabilita’. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Cronache, Sanità. 3 Comments »

MALTEMPO: 500 KM DI AUTOSTRADA SOTTO LA NEVE

Neve in autostrada - Repertorio www.meteoschweiz.admin.ch

Dalla notte nevica su oltre 500 km di Autostrade gestite dal Gruppo Autostrade per l’Italia senza problemi per la circolazione grazie all’efficacia dei piani operativi attivi sin dal pomeriggio di ieri, che vedono in campo oltre 300 mezzi spargisale e spazzaneve su Liguria, Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e Toscana. Leggi il seguito di questo post »

Rapinatore ucciso nell’ennese

Un rapinatore dell’apparente età di circa 35 anni, è rimasto ucciso la notte scorsa in un bar di Troina, un paese dell’Ennese. La vittima, che era con un complice poi riuscito a fuggire, ha minacciato con una pistola una ragazza, intimandole di consegnare l’incasso. La giovane ha chiesto aiuto al fratello, che era al piano superiore; ne è nata una colluttazione sulle scale, durante la quale è partito un colpo dall’arma del rapinatore, che lo ha ucciso. Indagano i carabinieri.