Messina: Concerto del Trio Kalòs domani sera alla Chiesa del Ringo

Si svolgerà domani, venerdì 18 dicembre 2009, alle ore 19, presso la Chiesa di Gesù e Maria del Buon Viaggio al Ringo di Messina, il prestigioso concerto di Natale del Trio Kalòs, composto dal soprano Alice Costa, da Emanuele Vadalà al violino e da Stefania De Luca al pianoforte.

Ingresso libero.

TANTI SI UN SOLO NO

CENTINAIA DI ADESIONI E GRANDE ATTESA PER LA GIORNATA DI FESTA A VILLA SAN GIOVANNI
Oltre 150 organizzazioni aderenti, circa 50 artisti che hanno aderito al progetto “Artisti contro il Ponte”, Enti Locali, assemblee ed iniziative in preparazione e per la mobilitazione in tutta Italia.
Si aspetta così che arrivi la giornata del 19 dicembre a Villa San Giovanni. Leggi il seguito di questo post »

CENTRALE CARBONE CALABRIA E’ AUTOGOL

“E’ un calomoroso autogol del governo, alla vigilia dalla chiusura del vertice Onu sul clima, l’avvio di una mega centrale elettrica a carbone da 1.320 MegaWatt a Saline Joniche in Calabria, che la commissione di Valutazione di impatto ambientale del ministero dell’Ambiente si sta apprestando a discutere in seduta plenaria”. A segnalarlo in una nota è Legambiente. Insomma, mentre le rappresentanze di 193 paesi sono riunite per decidere come ridurre le emissioni di anidride carbonica “che soffocano il pianeta- spiega l’organizzazione ambientalista- il governo italiano sceglie di perseverare sulla via del combustibile fossile più inquinante in assoluto”. Leggi il seguito di questo post »

I NOTAV della Val di Susa aderiscono alla manifestazione del 19 Dicembre

A dicembre di quattro anni fa si apriva in Val di Susa una nuova fase della resistenza NOTAV: dopo oltre un mese di militarizzazione del territorio le cariche e le violenze della polizia, che dovevano consentire l’apertura del primo cantiere, invece di fiaccare l’opposizione popolare l’avevano resa più forte e determinata e a tutt’oggi nessun cantiere è stato aperto.
Nel quadro delle iniziative organizzate dal movimento NOTAV per ricordare quei giorni e per discutere del futuro si è tenuto a Villar Dora (in Val di Susa) il 7/12/09 un affollato incontro/assemblea su: “Sicurezza dei territori, emergenze e grandi opere” al quale hanno partecipato rappresentanti della Rete NO Ponte di Messina e del comitato 3.32 de L’Aquila. Leggi il seguito di questo post »

Appello al Capo dello Stato sulle Biblioteche Nazionali italiane

La Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, che è tra le biblioteche più antiche e ricche d’Italia, ha conseguito di recente l’autonomia, ma è priva di risorse effettive: riesce a ottenere, nella migliore delle ipotesi, finanziamenti che non consentono una programmazione e non garantiscono il futuro. Rischia perciò la riduzione dei servizi sia esterni sia interni. In prospettiva, se ne paventa la chiusura al pubblico, contro i compiti istituzionali definiti nella legge fin dall’Ottocento. Leggi il seguito di questo post »

“Natale in Stazione”

L’associazione di volontariato “Filo d’Arianna” invita all’iniziativa “Natale in stazione”, all’interno della stazione ferroviaria di  Messina, in un luogo simbolico d’incontro fra gli  esseri umani, venerdì 18 dicembre, alle 18.30. “Natale in stazione” prevede la celebrazione della S. Messa, con la partecipazione del Coro “Filo d’Arianna” diretto dal maestro Vittoria Basile, e un Concerto di Natale con il Coro dei licei “Maurolico” e “Seguenza”, diretto dal maestro Dario Pino.

L’onorevole e il Ponte… chi bbuca

di onpisc

La terza intervista all’Onorevole Pisciazza.

Onorevoli con la memoria corta

di Sinistra Ecologia Libertà

Appena qualche tempo fa, la stampa messinese dava la notizia dell’emendamento alla legge finanziaria che doveva destinare 100 milioni di euro a Messina per le opere del dopo alluvione. L’emendamento, presentato dall’opposizione, si diceva fatto proprio dal governo e l’on. Sindaco Buzzanca dichiarò testualmente : «Ringrazio il Governo per aver fatto propria una proposta di grande attenzione per la nostra terra e al contempo voglio davvero plaudire all’iniziativa dell’opposizione che dimostra un grandissimo senso di responsabilità». Leggi il seguito di questo post »

Emergenza rifiuti in Sicilia

di Lucia Venturi

La situazione rifiuti in Sicilia è drammatica: siamo in piena emergenza ambientale, sanitaria ed economica con conseguenti problemi di salute e di ordine pubblico. Alcune scuole sono chiuse, come a Bagheria, mentre in molti altri comuni siciliani la spazzatura è in mezzo alla strada con i netturbini in sciopero»: queste le allarmanti dichiarazioni di Fabrizio Vigni e Gigi Bellassai rispettivamente presidente nazionale e regionale Sicilia degli Ecodem, che interpretano perfettamente le immagini che arrivano dal capoluogo siciliano. Leggi il seguito di questo post »

Appello per la distribuzione di beni necessari agli alluvionati

Il Coordinamento del volontariato a sostegno delle popolazioni colpite dall’alluvione – composto da Cesv, Centro Servizi per il Volontariato di Messina, Consulta Comunale del Volontariato, Forum delle famiglie e Osservatorio “Lucia Natoli” – segnala l’esigenza di disponibilità da parte delle organizzazioni di volontariato per la realizzazione di un servizio di  consegna e distribuzione dei beni necessari alle popolazioni vittime dell’alluvione presenti nelle strutture di accoglienza o residenti nelle zone alluvionate. Leggi il seguito di questo post »

elettromagnetico in Provincia di Messina

“Secondo una sentenza del TAR di Catania, risalente al marzo 2007, la Vodafone, tramite i propri legali, annuncia che il Comune di Capo d’Orlando deve pagare la somma di 1.375.000 euro a titolo di risarcimento danni per la mancata utilizzazione dell’antenna per telecomunicazioni, installata e poi successivamente demolita, in località Catutè”. Così, l’on. Domenico Scilipoti sull’annosa vicenda che vede coinvolta l’Amministrazione Comunale di Capo d’Orlando e la società di telefonia mobile Omnitel. Leggi il seguito di questo post »

NATO MORTO IN CLINICA A CATANIA, 12 INDAGATI

Un bambino e’ nato morto nella clinica Falcidia di Catania, dove il padre, un operaio di Santa Venerina, ha presentato un esposto in Procura per chiedere l’accertamento di eventuali responsabilita’. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Cronache, Sanità. 3 Comments »

MALTEMPO: 500 KM DI AUTOSTRADA SOTTO LA NEVE

Neve in autostrada - Repertorio www.meteoschweiz.admin.ch

Dalla notte nevica su oltre 500 km di Autostrade gestite dal Gruppo Autostrade per l’Italia senza problemi per la circolazione grazie all’efficacia dei piani operativi attivi sin dal pomeriggio di ieri, che vedono in campo oltre 300 mezzi spargisale e spazzaneve su Liguria, Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e Toscana. Leggi il seguito di questo post »

Rapinatore ucciso nell’ennese

Un rapinatore dell’apparente età di circa 35 anni, è rimasto ucciso la notte scorsa in un bar di Troina, un paese dell’Ennese. La vittima, che era con un complice poi riuscito a fuggire, ha minacciato con una pistola una ragazza, intimandole di consegnare l’incasso. La giovane ha chiesto aiuto al fratello, che era al piano superiore; ne è nata una colluttazione sulle scale, durante la quale è partito un colpo dall’arma del rapinatore, che lo ha ucciso. Indagano i carabinieri.

Camera: Giunta accerta 47 casi di incompatibilità deputati

Il Comitato per le incompatibilità della Giunta per le elezioni della Camera ha accertato finora, nei primi due anni di sua attività, 47 casi di doppi incarichi svolti da deputati, incompatibili con il mandato parlamentare. Lo ha reso noto il Presidente della Giunta , Maurizio Migliavacca, tracciando oggi un primo bilancio del lavoro condotto in questa prima parte di legislatura.

Il Comitato – ha riferito Migliavacca- alla data odierna, ha svolto 33 riunioni, nell’ambito delle quali ha altresì proceduto all’audizione di 16 deputati – ha esaminato 122 cariche, concludendone l’esame per 112. Di queste 112 cariche, 100 sono state esaminate dalla Giunta plenaria, che ne ha dichiarato 47 incompatibili con il mandato parlamentare e 18 compatibili. Mentre per le rimanenti 35 cariche la Giunta si è limitata a prendere atto della cessazione dalla carica per dimissioni spontanee da parte dei deputati interessati. Leggi il seguito di questo post »