Quando il colonialismo si maschera da cooperazione internazionale

E’ meglio l’acqua o una lampadina? Per le popolazioni del bacino del fiume Omo questa domanda ha un senso e la risposta è: l’acqua.  Questi popoli vivono nel sud della Repubblica Federale d’Etiopia, nello stato federale delle “Nazionalità e Popoli del Sud”al confine con il Kenya. Leggi il seguito di questo post »

Entro il 2015 previsti 17 milioni di veicoli a metano circolanti

Entro il 2015 i veicoli a metano in circolazione in tutto il mondo saranno 17 milioni, contro i poco più di 10 milioni del giugno 2009. Per la prima volta nel 2015, poi, le vendite annue di veicoli a metano supereranno quota 3 milioni. La crescita prevista entro il 2015 sarà dovuta anche all’aumento dei veicoli alimentati con questo combustibile ecologico nelle flotte statali ed aziendali. L’Italia è leader europeo quanto a parco circolante di veicoli alimentati a metano’.

(Ansa, 30 novembre)

Tennis femminile: per Serena Williams stop con la condizionale

 

Due anni con la condizionale e 82.500 dollari di multa: questa la punizione dell’Itf a Serena Williams per la sua scenata negli ultimi Us Open.

Durante le fasi finali della semifinale contro Kim Clijsters la statunitense insultò una giudice di linea.

E’ la sanzione disciplinare più severa contro una giocatrice in uno Slam: se Serena ripetesse una scenata simile in campo potrebbe essere sospesa dal torneo; la multa salirebbe a 175.000 dollari e sarebbe esclusa dai successivi Us Open.

(Ansa, 30 novembre)

Mutui: acquirenti a rischio povertà

Un italiano su 4 tra chi acquisterà una casa nel 2010 è a rischio povertà, secondo una proiezione promossa dalla Caritas. Secondo i dati dell’Osservatorio Regionale del Costo sul Credito (Orcc), “se si considerano le famiglie che contano il prossimo anno di ricorrere al credito per abbandonare l’affitto a favore di un ‘appartamento di proprietà’, la ‘soglia di poverta’ cresce fino al 37%, una famiglia su tre”.

(Ansa, 30 novembre)

Mineo (CT), Incidente sul lavoro: trattore si ribalta, morto agricoltore

Un agricoltore di 61 anni, S. Capillo, è morto in un incidente avvenuto mentre era alla guida di un trattore.

L’incidente è accaduto in contrada Erbebianche di Mineo, in provincia di Catania. Per cause in via di accertamento il mezzo, che era su un piccolo promontorio, si è ribaltato più volte scaraventando l’uomo, a notevole distanza. Sul posto, avvertiti dai parenti della vittima, sono intervenuti i carabinieri di Mineo, che hanno sequestrato il trattore.

(Ansa, 30 novembre)

Mafia: condannato ex legale boss Lo Piccolo a Palermo

L’ex legale dei fratelli Lo Piccolo ed ex procuratore sportivo Marcello Trapani è stato condannato a 4 anni e 10 mesi.

All’uomo, collaboratore di giustizia, accusato di associazione mafiosa dal gup di Palermo Angelo Pellino, è stato concesso il rito abbreviato ma non la riduzione della pena. Secondo l’accusa, Marcello Trapani sarebbe stato a disposizione della famiglia mafiosa guidata dai Lo Piccolo e avrebbe curato gli affari della cosca. (Ansa, 30 novembre)

Mafia: Di Pietro, premier l’aiuta

 

‘Non è lotta alla mafia ma favoreggiamento quello che sta facendo il presidente del Consiglio‘, sostiene Di Pietro.

Il leader dell’Idv lo ha detto a margine di un incontro con i lavoratori della ex Getronics (ex Eutelia-Omega-Agile) a Pregnana Milanese.

‘Solo in Italia – insiste Di Pietro – c’e’ un premier che a parole dice di voler contrastare la mafia ma nei fatti li porta in Parlamento, addirittura li vuole candidare a presidenti di Regione o nelle istituzioni’.

(Ansa, 30 novembre)