Tv: Cino Tortorella sotto osservazione in ospedale a Milano. E’ stato colpito da Ischemia celebrale

Cino Tortorella, il popolare conduttore e regista televisivo di 77 anni, notissimo, tra l’altro, per aver condotto negli anni  le edizioni della nota trasmissione  ‘Lo Zecchino d’Oro’ molte puntate delle quali sotto le spoglie del popolarissimo ‘Mago Zurlì’, é stato colpito da un’ischemia cerebrale ed è ancora ricoverato sotto osservazione nel reparto di neurologia dell’ospedale Sacco di Milano: le sue condizioni sono stabili rispetto a ieri, come riferisce ad Apcom la figlia Chiara.

“Resterà sotto osservazione per diversi giorni, finché i medici non avranno la certezza che stia davvero bene” ha detto la figlia. Leggi il seguito di questo post »

Sconfitta casalinga per una acciaccata HSL Messina contro la corazzata Capo D’Orlando

Campionato di Serie C – Girone H – Stagione Sportiva 2009/2010

HSL MESSINA – UPEA CAPO D’ORLANDO 61–91

Grande cornice di pubblico per un frizzante derby fra HSL Messina e Upea Capo D’Orlando al PalaTracuzzi di Messina per quella che è stata una bella domenica di sport.

Leggi il seguito di questo post »

Tifoso dell’Inter cade da secondo anello dello stadio: é grave

Un tifoso interista di 36 anni è caduto questo pomeriggio dal secondo anello dello stadio San Siro durante la partita Inter-Fiorentina. Dopo il gol della squadra di casa il giovane per esultare è salito sulla balaustra, ha perso l’equilibrio ed è caduto al primo anello, travolgendo un altro tifoso di 46 anni. Il primo è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale Humanitas di Rozzano, il secondo al San Carlo di Milano. (Ansa, 29 novembre)

Animali: dimostranti contro l’industria della pelliccia nudi a Madrid

Nudi stesi sul pavimento di una piazza a Madrid per protestare contro l’industria della pelliccia. E’ l’iniziativa di alcuni animalisti.

Sdraiati uno addosso all’altro sulla Puerta del Sol con i corpi cosparsi di sangue finto, i membri dell’organizzazione AnimaNaturalis, sono rimasti per circa 20 minuti sotto la pioggia. Alcuni militanti si sono ammassati dentro una gabbia.

”L’obiettivo è far capire che indossare pelle d’animale è un atto crudele ed egoista”, si legge in una nota.

(Ansa, 29 novembre)

Calcio, Eccellenza: l’incredibile Messina Camaro passa anche a Paternò


Il gol di testa del terzino messinese Alberto Cappello (nella foto di repertorio, in un match con l’Acireale), realizzato al 32′ sugli sviluppi di una punizione calciata da Merlino, consente alla formazione di Accetta di centrare la seconda vittoria in altrettanti incontri esterni.

Ospiti in dieci per tutta la ripresa per via dell’espulsione di Casella in chiusura di primo tempo. Sul finire di gara due “rossi” per il Paternò: espulsi l’allenatore-giocatore Pannitteri e Carastro. Leggi il seguito di questo post »

Inquinamento e danni derivanti: é ora di difendersi e di reagire con tutti i mezzi democratici e legali disponibili

Il Presidente dell’Associazione Contro Tutte le Mafie, dr. Antonio Giangrande, torna a segnalare il fatto che nel mondo da anni vi sono sentenze di risarcimento danni da inquinamento, sia esso atmosferico, delle acque, ambientale o acustico. Addirittura sono stati riconosciuti indennizzi stratosferici a favore di fumatori consenzienti, come vi sono divieti di fumare all’aperto per difendersi dal fumo passivo.

Non capisce come si possa continuare a rimanere succubi di una politica ed amministrazione pubblica inconcludente e subire da anni un incremento di sofferenza e disagio riconducibile all’inquinamento.

Purtroppo, l’incremento delle malattie riconducibili a questa tematica, riguarda tutti, anche perché gli effetti, con il vento o con le correnti, raggiungono distanze inimmaginabili.

Naturalmente ogni iniziativa deve tendere a salvaguardare gli interessi delle aziende, dei lavoratori, dei cittadini. Leggi il seguito di questo post »

Il PRC si dichiara disponibile alla creazione d’una federazione di sinistra

‘Prende il via il percorso di costruzione delle Federazione della Sinistra di cui il Prc si rende promotore con altre forze e personalita”.

Così Paolo Ferrero spiega l’esito del Comitato politico che ha visto il Prc approvare con 102 voti la proposta federativa.

Il percorso federativo vede, per il momento, la partecipazione a titolo collettivo di Prc, Pdci, Socialismo 2000, Associazione ”Lavoro e solidarieta”’.

La prima assemblea è convocata per sabato 5 dicembre a Roma.

(Ansa, 29 novembre)