Calcio, 29 novembre: il punto di siciliane e calabresi in Lega Pro

di S.I.

Prima Divisione: Cosenza sconfitto a Ravenna 3 a 1; Verona ancora al comando della classifica (29 punti) grazie al pareggio a reti bianche a Taranto ed in virtù del clamoroso passo falso interno della Ternana (rimasto fermo a 27 punti) con il Marcianise (sconfitta per 1 a 3); riprende fiato e marcia in classifica il Portogruaro, ora a quota 26, dopo la vittoria sul Potenza per 1 a 0.

Seconda Divisione: Catanzaro saldamente al comando a quota 35 punti dopo la vittoria sul Siracusa per 3 a 1 e ancora 5 punti sopra il diretto inseguitore Cisco Roma, pur vittorioso contro la Scafatese 1 a 0; affonda il Gela, sconfitto a Vibo Valentia per 1 a 0; ennesimo passo falso dell’Igea Virtus (stagione fino a questo momento da dimenticare) stavolta con il Vico Equense: arriva una sconfitta per 1 a 2. Leggi il seguito di questo post »

Calcio, Posticipo di serie A: Catania-Milan 0-2

Nel posticipo della 14/a giornata di serie A, Catania-Milan 0-2. Doppietta di Huntelaar in pieno recupero, al 93′ e al 94′. Il Milan comanda la prima parte della gara ma si rende pericoloso solo con Seedorf e Borriello, il Catania controlla. Ripresa, rossoneri in avanti e occasioni per Seedorf e Inzaghi ma all’84’ entra Huntelaar e l’olandese si rivela decisivo: prima batte Andujar con un sinistro al volo, poi concede il bis con un magnifico pallonetto dal limite, palla nel sette.

(Ansa, 29 novembre)

Lettera della famiglia del regista della ‘Piovra’ al ‘Premier’

La famiglia di Damiano Damiani, che fu tra gli autori e regista de ‘La piovra’ e oggi ha 87 anni, ha scritto una lettera aperta al premier. ”Siamo certi di non fare ‘brutta figura’ se mostriamo di essere un Paese che riesce a raccontare i propri problemi e le proprie difficolta”’. ”La Piovra’ è del 1984 ed è figlia del cinema di denuncia degli anni settanta, di cui nostro padre è a pieno titolo un esponente con Rosi, Petri, Montaldo, Lizzani ed altri”.

(Ansa, 29 novembre)

Calcio, posticipo di serie B: la Reggina a valanga sul Brescia

di S.I.

La Reggina supera largamente il Brescia (4 a 0) nel posticipo domenicale di oggi: così facendo la squadra calabrese dello Stretto esce dalla zona pericolante, ponendosi al quintultimo posto della classifica ad una leggermente più tranquilla quota 16

Le reti sono state realizzate al 3′ del primo tempo da Pagano (su rigore), al 19′ del pt ancora da Pagano e, nel secondo tempo, al 28′ da Cascione ed al 43′ da Lanzaro.

Immigrati: Card.Martini, aiutiamoli

In una democrazia degradata è impossibile ‘esigere che gli immigrati osservino i loro doveri’, afferma il cardinale Martini.

Sul Corsera, Martini sostiene che ‘in Italia dobbiamo applicare il metodo democratico, con i valori connessi’. A questo ‘si oppone una gestione personalistica del potere, o una gestione clientelare o mafiosa. Se la democrazia si degrada in questo modo non sarà possibile esigere che gli immigrati, soprattutto se di altra cultura, osservino i loro doveri’.

(Ansa, 29 novembre)

Judo: Carabinieri campioni d’Italia

Il Centro sportivo Carabinieri ha conquistato il titolo italiano di judo a squadre. In finale, hanno battuto le Fiamme Azzurre. Terzo posto, a pari merito, per la società Akiyama di Settimo Torinese e per il gruppo sportivo Fiamme gialle. Proprio la Finanza si era aggiudicata ieri, trascinata dall’olimpionica Giulia Quintavalle, il tricolore femminile, battendo in finale le atlete dei Carabinieri. (ANSA)

Clima: governo Nepal va sull’Everest

Il governo nepalese si riunirà il 4/12 in seduta straordinaria sull’Everest per richiamare l’attenzione sui problemi climatici.

La manifestazione è organizzata a pochi giorni dell’apertura del vertice mondiale sul clima di Copenaghen.

I 26 membri dell’esecutivo di Kathmandu, assieme allo staff, si riuniranno a Gorakshep, a 5.164 metri d’altezza, luogo usato dagli scalatori come tappa, prima di arrivare al campo base della montagna piu’ alta del mondo.

(Ansa, 29 novembre)

Tv: Cino Tortorella sotto osservazione in ospedale a Milano. E’ stato colpito da Ischemia celebrale

Cino Tortorella, il popolare conduttore e regista televisivo di 77 anni, notissimo, tra l’altro, per aver condotto negli anni  le edizioni della nota trasmissione  ‘Lo Zecchino d’Oro’ molte puntate delle quali sotto le spoglie del popolarissimo ‘Mago Zurlì’, é stato colpito da un’ischemia cerebrale ed è ancora ricoverato sotto osservazione nel reparto di neurologia dell’ospedale Sacco di Milano: le sue condizioni sono stabili rispetto a ieri, come riferisce ad Apcom la figlia Chiara.

“Resterà sotto osservazione per diversi giorni, finché i medici non avranno la certezza che stia davvero bene” ha detto la figlia. Leggi il seguito di questo post »

Sconfitta casalinga per una acciaccata HSL Messina contro la corazzata Capo D’Orlando

Campionato di Serie C – Girone H – Stagione Sportiva 2009/2010

HSL MESSINA – UPEA CAPO D’ORLANDO 61–91

Grande cornice di pubblico per un frizzante derby fra HSL Messina e Upea Capo D’Orlando al PalaTracuzzi di Messina per quella che è stata una bella domenica di sport.

Leggi il seguito di questo post »

Tifoso dell’Inter cade da secondo anello dello stadio: é grave

Un tifoso interista di 36 anni è caduto questo pomeriggio dal secondo anello dello stadio San Siro durante la partita Inter-Fiorentina. Dopo il gol della squadra di casa il giovane per esultare è salito sulla balaustra, ha perso l’equilibrio ed è caduto al primo anello, travolgendo un altro tifoso di 46 anni. Il primo è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale Humanitas di Rozzano, il secondo al San Carlo di Milano. (Ansa, 29 novembre)

Animali: dimostranti contro l’industria della pelliccia nudi a Madrid

Nudi stesi sul pavimento di una piazza a Madrid per protestare contro l’industria della pelliccia. E’ l’iniziativa di alcuni animalisti.

Sdraiati uno addosso all’altro sulla Puerta del Sol con i corpi cosparsi di sangue finto, i membri dell’organizzazione AnimaNaturalis, sono rimasti per circa 20 minuti sotto la pioggia. Alcuni militanti si sono ammassati dentro una gabbia.

”L’obiettivo è far capire che indossare pelle d’animale è un atto crudele ed egoista”, si legge in una nota.

(Ansa, 29 novembre)

Calcio, Eccellenza: l’incredibile Messina Camaro passa anche a Paternò


Il gol di testa del terzino messinese Alberto Cappello (nella foto di repertorio, in un match con l’Acireale), realizzato al 32′ sugli sviluppi di una punizione calciata da Merlino, consente alla formazione di Accetta di centrare la seconda vittoria in altrettanti incontri esterni.

Ospiti in dieci per tutta la ripresa per via dell’espulsione di Casella in chiusura di primo tempo. Sul finire di gara due “rossi” per il Paternò: espulsi l’allenatore-giocatore Pannitteri e Carastro. Leggi il seguito di questo post »

Inquinamento e danni derivanti: é ora di difendersi e di reagire con tutti i mezzi democratici e legali disponibili

Il Presidente dell’Associazione Contro Tutte le Mafie, dr. Antonio Giangrande, torna a segnalare il fatto che nel mondo da anni vi sono sentenze di risarcimento danni da inquinamento, sia esso atmosferico, delle acque, ambientale o acustico. Addirittura sono stati riconosciuti indennizzi stratosferici a favore di fumatori consenzienti, come vi sono divieti di fumare all’aperto per difendersi dal fumo passivo.

Non capisce come si possa continuare a rimanere succubi di una politica ed amministrazione pubblica inconcludente e subire da anni un incremento di sofferenza e disagio riconducibile all’inquinamento.

Purtroppo, l’incremento delle malattie riconducibili a questa tematica, riguarda tutti, anche perché gli effetti, con il vento o con le correnti, raggiungono distanze inimmaginabili.

Naturalmente ogni iniziativa deve tendere a salvaguardare gli interessi delle aziende, dei lavoratori, dei cittadini. Leggi il seguito di questo post »

Il PRC si dichiara disponibile alla creazione d’una federazione di sinistra

‘Prende il via il percorso di costruzione delle Federazione della Sinistra di cui il Prc si rende promotore con altre forze e personalita”.

Così Paolo Ferrero spiega l’esito del Comitato politico che ha visto il Prc approvare con 102 voti la proposta federativa.

Il percorso federativo vede, per il momento, la partecipazione a titolo collettivo di Prc, Pdci, Socialismo 2000, Associazione ”Lavoro e solidarieta”’.

La prima assemblea è convocata per sabato 5 dicembre a Roma.

(Ansa, 29 novembre)

Manifestazioni NO PONTE: Lettera invito di Anna Giordano

MARTEDì 1 DICEMBRE
Manifestazione PER LA SICUREZZA DEI TERRITORI
ore 18,00
Motel Faro (tra Faro e Ganzirri, Messina)

SABATO 19 DICEMBRE
Manifestazione nazionale contro il ponte
h 11,00
Villa San Giovanni (Reggio Calabria)

Ponte? Sta minchia

Leggi il seguito di questo post »