Il Formicaleone nominato “Insetto dell’anno 2010”


Un pericoloso predatore di nome Formicaleone è stato nominato “Insetto dell’anno” 2010, come hanno annunciato i promotori del riconoscimento (http://www.jki.bund.de.insektdj) oggi a Berlino. Si tratta di una larva color marrone lunga 17 millimetri appartenente alla specie dei Mirmeleontidi.

Ha delle ali trasparenti di 3,5 centimetri. In tutto il mondo sono circa 2mila le specie di Formicaleone che rischiano l’estinzione. Si nutre di formiche e altri insetti utilizzando un metodo molto particolare: costruisce in terreni sabbiosi una trappola. Quando la preda ci cade dentro, è spacciata. Sotto la aspetta la formicaleone con le sue grandi tenaglie per iniettarle un veleno paralizzante.

Pochi sono riusciti a vedere la larva, perché si rintana nella sabbia nel giro di pochi secondi. Per costruire una trappola profonda tre centimetri e larga otto ci mette circa mezz’ora.

L’insetto assomiglia a una libellula, è però un neurottero. Si muove soprattutto di notte. Il suo nome latino è “Myrmeleon formicarius”. In Europa ne esistono nove specie, solo quattro delle quali preparano trappole. Le altre cacciano in superficie. (Apcom)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: